Visualizzazione post con etichetta Corona-Virus. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Corona-Virus. Mostra tutti i post

lunedì 1 giugno 2020

Ci stanno mentendo spudoratamente ?

Ormai si muore solo col COVID19, non ci sono più altre cause !
Nel 2019 totale 647.000 morti in Italia.
Quanti morti in Italia nel 2019? Più decessi che nascite
Osservando gli Indicatori Demografici ISTAT relativi al 2019, al 1° gennaio 2020 il numero di residenti in Italia è pari a 60 milioni 317mila. La popolazione residente nel nostro Paese è in calo da 5 anni consecutivi (116mila in meno su base annua).
Allo stesso tempo è aumentato il divario tra nascite e decessi. Per 647mila morti totali in Italia nel 2019, ci sono stati 435mila bambini nati vivi. In pratica per 100 persone morte sono nati solo 67 bambini (mentre 10 anni fa il rapporto era 100:96). Nel 2019 abbiamo toccato il livello più basso di ricambio naturale dal 1918. Secondo le statistiche, si è alzata anche l’età media degli italiani, che è di 45,7 anni.
Dichiarazione e Video del Prof. Alberto Zangrillo
Principali cause di morte in Italia.
Sulla base dei dati ISTAT estratti il 20 marzo 2020 possiamo quindi stilare una classifica di quelle che sono le più diffuse cause di decessi nel nostro Paese. I numeri tengono conto delle morti in tutto il territorio nazionale e di tutte le età.

Per maggiori dettagli si può consultare qui la tabella ufficiale.
Malattie del sistema circolatorio: 232.992
Tumori: 180.085
Malattie del sistema respiratorio: 53.372 
(Dichiarazione ISS a maggio 2020 deceduti 31.936 "circa 22.000 in meno dei normali decessi" e senza precisare se deceduti PER il Coronavirus o se deceduti CON il Coronavirus).
https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Infografica_29maggio%20ITA.pdf
Malattie del sistema nervoso/degli organi di senso (Parkinson, Alzheimer...): 30.672
Malattie endocrine, nutrizionali e metaboliche (diabete): 29.519
Disturbi psichici e comportamentali: 24.406
Malattie dell’apparato digerente: 23.261
Cause esterne di traumatismo e avvelenamento (suicidi, omicidi, incidenti stradali…): 20565
Cause mal definite e risultati anomali: 14.257
Malattie infettive e parassitarie: 14.070
Malattie dell’apparato genitourinario: 12.017
Malattie del sistema osteomuscolare e del tessuto connettivo (es: artrite): 3.651
Malattie del sangue e degli organi ematopoietici ed alcuni disturbi del sistema immunitari: 3.272
Malattie della cute e del tessuto sottocutaneo: 1.413
Malformazioni congenite ed anomalie cromosomiche: 1.399
Condizioni morbose che hanno origine nel periodo perinatale: 801
Complicazioni della gravidanza e del parto: 16 


www.studiostampa.com

lunedì 11 maggio 2020

Incredibile !!! Oltre la Follia. Ieri (10 maggio ndr) hanno inviato un Vademecum ai Medici di Famiglia per gestire la RIAPERTURA degli Studi ???... SONO SEMPRE STATI APERTI... NON HANNO MAI CHIUSO !!! Evidentemente non se ne sono accorti. 😡

Medici di famiglia: la guida per riaprire gli ambulatori

MEDICINA GENERALE | REDAZIONE DOTTNET | 10/05/2020 19:39
Scotti: Ruolo e responsabilità combinate all’autonomia organizzativa impongono procedure per la tutela dei pazienti, del personale di studio e dei medici stessi
Un vademecum a disposizione dei medici di famiglia per garantire la sicurezza nei loro studi nell'era del coronovavirus. Una serie di protocolli operativi a cui attenersi scrupolosamente per gestire al meglio la Fase 2. E' il contenuto del documento “Protocollo per gli Ambulatori Medici per la gestione post-emergenza Covid-19” messo a punto dalla FIMMG per i medici di medicina generale italiani. (clicca qui per scaricare il documento completo)
All'interno una serie di misure organizzative strumentali ad assicurare la massima sicurezza gestionale degli studi di medicina generale. Indicazioni generali   che i medici potranno poi adattare alla situazione reale  e concreta dei singoli studi. 

www.studiostampa.com

mercoledì 11 marzo 2020

LA GRAN LOGGIA D'ITALIA COMUNICA IN TRASPARENZA

Molti avranno già letto la comunicazione inviata dal SGCGM Luciano Romoli sul periodo di emergenza sanitaria che stiamo vivendo. È stata pubblicata anche sul Sito WEB e sui canali social perché ritenuta propositiva e positiva per tutti noi e per tutti coloro che potranno leggerla. 
Invito quindi, per quanto possibile, a diffonderla. 
Vi abbraccio tutti.
Sotto i link al Sito e ai canali social. 




martedì 10 marzo 2020

Decreto Coronavirus firmato e operativo.

Alla luce delle nuove disposizioni governative sospendiamo tutte le nostre attività, incluso il nuovo corso Sommelier che viene momentaneamente "congelato", facendo "slittare" le prossime due lezioni del Mercoledì, riprenderà tra due settimane, salvo ulteriori complicazioni.
Un abbraccio a tutti, sperando che questo incubo finisca presto. 
                                                         Giancarlo Bertollini


www.studiostampa.com

Eccellenza a Roma - Post in Evidenza

ANSA: Ultime Notizie

- 28 GIU. - 16:24 Caput Mundi, 335 interventi per Roma e territorio Ultima ora. Progetto da 500 mln euro. Garavaglia, da tutela siti a città...

I POST PIU' SEGUITI