lunedì 11 dicembre 2017

L'ADE Consulting è lieta di comunicarvi la pubblicazione da parte della Regione Lazio della misura 6.4.2 "PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI ALTERNATIVE" a valere sul FEASR PSR 2014-2020.

Obiettivo dell'avviso è di sostenere l’agricoltura, di favorire la differenziazione dei redditi delle aziende agricole e forestali attraverso idonee forme di attività complementari che comprendano investimenti volti alla realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti alternative rinnovabili, da destinare alla vendita.
Tale intervento contribuisce a rafforzare il sistema regionale volto al raggiungimento degli obiettivi in materia di energia, nell’ottica della Strategia Europa 2020.
Le operazioni finanziabili riguardano l’uso di tecnologie innovative in grado di migliorare la remuneratività per le aziende agricole, elevandone i ricavi attraverso la commercializzazione dell’energia prodotta, la valorizzazione dei prodotti, sottoprodotti e residui aziendali, anche riducendo i consumi e l’impronta ecologica dell’azienda stessa.
Si interviene su impianti di produzione a fonti rinnovabili, nuovi o già esistenti, attraverso l’aumento dell’efficienza del processo, o con interventi strutturali finalizzati a una migliore gestione dei prodotti in entrata, incluse le biomasse forestali per la conversione in energia, e realizzando reti per la distribuzione di energia, diversa da quella elettrica, collegate agli interventi di cui sopra.
Sono previsti interventi, per investimenti materiali e/o immateriali finalizzati alla realizzazione di impianti per la produzione e distribuzione di energia da fonti rinnovabili, usando sottoprodotti, materiali di scarto, residui ed altre materie grezze non alimentari ai fini alla bioeconomia, e/o altre fonti di energia rinnovabile, destinati alla produzione di energia elettrica e/o termica (calore, freddo) da destinare alla vendita.
Per la produzione di energia da biomasse non è ammesso l’utilizzo di colture dedicate.

Sono ammissibili le seguenti tipologie di intervento:
- Intervento AProduzione e distribuzione di energia ottenuta da pompe di calore a bassa entalpia, ovvero quelle che sfruttano lo scambio termico con il sottosuolo;
- Intervento B: Produzione e distribuzione di energia ottenuta da impianti di microcogenerazione/trigenerazione alimentati a biomasse, per la produzione di energia elettrica e calore (cogenerazione), oppure di energia elettrica, calore e freddo (trigenerazione), solo se una percentuale almeno pari al 50% di energia termica è utilizzata per l’autoconsumo;
- Intervento C: Produzione e distribuzione di energia ottenuta da impianti solari fotovoltaici, per la produzione di energia elettrica;
- Intervento D: Produzione e distribuzione di energia ottenuta da impianti solari termici, per la produzione di calore sotto forma di acqua calda;
- Intervento E: Produzione e distribuzione di energia ottenuta da impianti mini-eolici e micro-eolici, per la produzione di energia elettrica. Sono ammissibili a finanziamento esclusivamente impianti eolici con una potenza massima di 200 kW;
- Intervento F: Installazione di sistemi intelligenti di stoccaggio di energia termica ed elettrica, quali ad esempio accumulatori, solo se associati ai sistemi di produzione di energia di cui ai precedenti interventi.

Nell'ambito delle tipologie di intervento suddette sono ammissibili a sostegno le spese per investimenti materiali, dotazioni, spese generali ed investimenti immateriali.

Per il finanziamento del presente Bando pubblico sono stanziati complessivamente Euro 3.000.000,00.

Sono previsti finanziamenti in regime De Minimis, nelle seguenti tipologie di sostegno:
a. Contributo in conto capitale, da calcolarsi in percentuale sul costo totale ammissibile dell’intervento;
b. Contributo in conto interessi;
c. Garanzie a condizione agevolate.

L'intensità dell’aiuto è fissata nella misura massima del 40% della spesa ammissibile al finanziamento, ed è elevabile al 60% per alcune eccezioni.

Il costo totale dell’investimento richiesto ed ammissibile al finanziamento non potrà mai essere superiore a 500.000,00 euro.

Si tratta di un'importante opportunità per gli agricoltori attivi, in forma di micro e piccole imprese, in possesso del fascicolo unico aziendale aggiornato, di partita IVA in campo agricolo ed essere iscritti alla Camera di Commercio Industria ed Artigianato (codice ATECO 01). Non sono ammissibili le imprese in difficoltà ai sensi degli orientamenti dell’Unione per gli aiuti di Stato nel settore agricolo e forestale e degli orientamenti dell’Unione in materia di aiuti di Stato per il salvataggio e la ristrutturazione delle imprese in difficoltà.

Il bando sarà aperto con procedura a graduatoria entro il giorno 15 Gennaio 2018.
Si suggerisce di partecipare il prima possibile.


Il referente aziendale per tale bando è il dott. Andrea Dell'Era. Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci 

www.studiostampa.com

sabato 9 dicembre 2017

Ciao Lando !

E' morto Lando Fiorini: il popolare cantante e attore romano, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, era malato da tempo. Sposato dal 1964 con Anna Ghezzi, lascia due figli, Francesco (che da tempo ha preso le redini del locale Puff, fondato a Roma dal padre) e Carola. 
www.studiostampa.com

Ingiustizie e Servizi Sociali !


Associazione DONNE PER LA SICUREZZA ONLUS
C.F. 97600100586  -  Tel. 388/1797411

COMUNICATO STAMPA
Se non stessimo parlando di persone e di mesi di vita sconvolti, potremmo liquidare la questione come nelle favole: tutto è bene quel che finisce bene, e vissero tutti felici e contenti.
Invece no.
Il Tribunale per i Minorenni di Trieste, grazie anche all’appassionata difesa dell’avv. Carla Panizzi di Pordenone e al sostegno dell’Associazione Donne per la Sicurezza Onlus di Roma con l'intervento costante e incisivo della vice presidente Roberta Sibaud che ha garantito la legalità nei rapporti istituzionali, ha finalmente ricongiunto una famiglia di San Vito al Tagliamento, composta da una mamma, un papà e due bambini, che i Servizi sociali coinvolti avevano troppo frettolosamente diviso.
Il Tribunale non può conoscere direttamente volti e situazioni e agisce, almeno in prima battuta, su segnalazione dei servizi sociali del territorio.
Così, un pomeriggio d’inverno, con un blitz degno di un set cinematografico, mamma e bimbi di 5 e 2 anni vengono caricati in auto e portati in una comunità lontano da casa, perché il padre risultava ai loro occhi pericoloso.
C’è voluto quasi un anno perché il Tribunale si convincesse che i bambini stavano bene a casa loro, non erano né abbandonati né maltrattati, avevano genitori fragili, ma perfettamente in grado di rispondere ai loro bisogni, se adeguatamente sostenuti.
E qui sta il punto: i servizi sociali devono sostenere, non sgretolare i nuclei familiari.
Già più di duemila anni fa, Qualcuno ricordava che sono i malati ad aver bisogno del medico, non i sani!
Le persone devono potersi rivolgere con fiducia ai servizi sociali, e se pure hanno qualche intemperanza, devono poter trovare qualcuno più “sano” di loro disposto a farsene carico.
Oggi a questa famiglia, e ai servizi territoriali, con la Sentenza esecutiva del Tribunale dei Minorenni di Trieste ha decretato il rientro a casa dei minori e della loro mamma, offrendo una occasione di riscatto. Speriamo la usino tutti al meglio.
Con l’augurio di non dover più essere spettatori impotenti di fronte ad azioni di questo genere, ci chiediamo chi ripaga i bambini per tutto questo?

Studio Legale Avvocato Carla Panizzi Cell. 335.8118561
Roberta Sibaud
Vice Presidente Associazione Donne per la Sicurezza Onlus Cell. 338.9916138

www.studiostampa.com

giovedì 7 dicembre 2017

PMI: Aggiornamenti e News !

  • Sicurezza in Cloud: il caso Uber

    uber
    Nel 2016 Uber ha subito il furto dei dati personali di 57 milioni di autisti e clienti, non segnalando la violazione e pagando agli hacker 100mila dollari di riscatto. Ne abbiamo parlato con David Gubiani, Security Engineering Manager di Check Point Software Technologies, che ci ha spiegato quali siano stati i punti deboli nelle politiche di sicurezza aziendale adottata e come ci si può difendere in ambito cloud.
    • Aruba Swite per creare un sito web dal profilo social

      Aruba
      Aruba offre a professionisti e aziende un metodo gratuito per creare un sito web. Il suo nome è Swite ed è una piattaforma che permette di realizzare siti Internet utilizzando foto, post e video già presenti sui propri social network selezionabili tra quelli postati su Facebook, Instagram, Twitter, Google Plus e YouTube.
      I siti creati con Swite sono associabili al nome a dominio che si preferisce e sono già ottimizzati per mobile (tablet e smartphone).
      • Come pagare le tasse da smartphone

        pagamenti
        Satispay, la startup italiana dei pagamenti tramite smartphone, ha deciso di abbracciare PagoPA, il sistema di pagamento elettronico per la Pubblica Amministrazione. Questo significa sfruttare la piattaforma di mobile payment per versare le tasse.
        Per PagoPA è un’importante apertura verso le forme di pagamento digitali, processo già avviato a luglio con l’integrazione dei servizi di pagamento di PayPal.
        • Shopping online, addio blocchi in Europa

          commissione europea
          L’Europa fa un nuovo passo in avanti verso il mercato unico digitalelevando tutte le barriere per lo shopping online all’interno dei paese membri. Il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione hanno onorato gli impegni assunti a settembre durante il vertice di Tallinn sul digitale ponendo fine ai geoblocchi ingiustificati, una delle priorità dell’UE per il 2017.
          Tags: 
          • Smart City in Italia? Ancora lontane

            smart city
            In Italia le Smart City sono ancora lontane. Il 48% dei comuni ha già adottato un progetto sulle Smart City negli ultimi anni, ma solo il 63% delle iniziative sono ancora in fase sperimentale. Anche per il 2018 ci sono segnali positivi sull’adozione di progetti in questo settore, tuttavia permane la difficoltà ad estendere le sperimentazioni all’intero territorio cittadino e integrarle in una strategia di lungo termine.











































































www.studiostampa.com

lunedì 4 dicembre 2017

Rassegna Classica di Lunedì 4 dicembre 2017.

ACCREDITAMENTO
IL MATTINO (ED. AVELLINO) Pag. 31
02/12/2017
CENTRO AIAS, ORA L' INCHIESTA SI SPOSTA IN COMUNE (GIANNI COLUCCI)
TXT

IL MESSAGGERO (ED. VITERBO) Pag. 39
03/12/2017
IL LATO OSCURO DEL PROCESSO ASL
TXT

CERTIFICAZIONE
GAZZETTA DEL SUD Pag. 11
03/12/2017
L' ARTE DEI PIZZAIOLI VUOLE IL SUO POSTO TRA I BENI IMMATERIALI DELL' UNESCO
TXT

L'ARENA Pag. 21
04/12/2017
LE AZIENDE CERTIFICATE DA 26 A 114 IN UN ANNO
TXT

LA NAZIONE (ED. SIENA) Pag. 31
04/12/2017
PRODOTTI TIPICI ED EXPORT TOSCANO LE NUOVE REGOLE
TXT

IL RESTO DEL CARLINO (ED. BOLOGNA) Pag. 83
04/12/2017
PRODOTTI VEGANI CON LA CERTIFICAZIONE
TXT

NORMATIVA EN
IL GIORNALE DI VICENZA Pag. 36
03/12/2017
LUCI NATALIZIE, ECCO COME SCEGLIERLE
TXT

AMBIENTE
IL SOLE 24 ORE Pag. 19
02/12/2017
IL PARADOSSO DEL SISTRI, IL DIGITALE MOLTIPLICA LA CARTA (PAOLA FICCO)
TXT

LA SICILIA Pag. 17
03/12/2017
CLIMA, AVANTI SULL' ACCORDO DI PARIGI
TXT

CORRIERE DELLA SERA Pag. 3
03/12/2017
«ILVA UN' EMERGENZA NAZIONALE, LA FABBRICA RISCHIA DI CHIUDERE ITALIA BLOCCATA DAI VETI INCROCIATI» (DI MARCO GALLUZZO)
TXT

CORRIERE DELLA SERA Pag. 23
03/12/2017
L' OZONO SOPRA DI NOI (GIOVANNI CAPRARA)
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 61
04/12/2017
SOLE A CATINELLE NELLE NOSTRE CASE (ELENA COMELLI)
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 61
04/12/2017
PERCHÉ IL PIANO «VERDE» DI BERLINO PARLA ITALIANO
TXT

LA STAMPA Pag. 16
04/12/2017
"DALL' ILVA AL GASDOTTO TAP BASTA CON LA POLITICA DEI NO O L' ITALIA RIMARRÀ INDIETRO" (PAOLO BARONI)
TXT

LA STAMPA Pag. 20
04/12/2017
"DOPPIA SFIDA: 2 MILIARDI DI RICAVI E MEZZO MILIONE DI CLIENTI" (FABIO DE PONTE)
TXT

AGROALIMENTARE
IL MATTINO Pag. 7
02/12/2017
XYLELLA, L' ULTIMATUM DI BRUXELLES «ABBATTERE SUBITO GLI ULIVI INFETTI»
TXT

QUOTIDIANO DI PUGLIA Pag. 5
02/12/2017
XYLELLA, MONITO UE: «VIA GLI ULIVI INFETTI O SARÀ UN DISASTRO» (MARIA CLAUDIA MINERVA)
TXT

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO Pag. 2
02/12/2017
XYLELLA, L' UE INVITA A FAR PRESTO «ABBATTETE LE PIANTE D' ULIVO»
TXT

LIBERO Pag. 20
03/12/2017
SIAMO INVASI DAI CIBI NATURALI MA NESSUNO SA CHE COSA SIANO (ATTILIO BARBIERI)
TXT

GIORNALE DI SICILIA (ED. SIRACUSA-RAGUSA) Pag. 25
03/12/2017
ALLARME DEI PASTICCIERI DI VITTORIA: TROPPI ABUSIVI CHE OPERANO SUL WEB
TXT

AVVENIRE (DIOCESANE) Pag. 81
03/12/2017
ZERO SPRECHI, POVERTÀ PUÒ ESSERE «ARGINATA»
TXT

L'ARENA Pag. 21
04/12/2017
PAROLA D' ORDINE IN VALPOLICELLA È «SOSTENIBILITÀ»
TXT

LA SICILIA (ED. RAGUSA) Pag. 18
04/12/2017
IL MERCATINO DI COLDIRETTI SPOSA LO SPORT E VA AL COPERTO (LAURA CURELLA)
TXT

LA REPUBBLICA Pag. 23
04/12/2017
SICUREZZA ALIMENTARE IL FORUM A MILANO
TXT

SAFETY - SECURITY - SICUREZZA
AVVENIRE Pag. 19
02/12/2017
THYSSEN E SICUREZZA SUL LAVORO MANCANO ANCORA VENTI DECRETI (PAOLO FERRARIO)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 22
04/12/2017
ECOREATI, PIÙ FACILE DENUNCIARE (PAGINA A CURA DI VINCENZO DRAGANI)
TXT

SANITÀ - SALUTE
IL TIRRENO Pag. 35
03/12/2017
A MAGGIO SI INAUGURA LA CASA DELLA SALUTE
TXT

PROFESSIONI
ITALIA OGGI Pag. 34
02/12/2017
PROFESSIONI PER L' EUROPA (EMILIO GIOVENTÙ)
TXT

ITALIA OGGI Pag. 34
02/12/2017
I SANITARI CONTESTANO LA RIFORMA (MICHELE DAMIANI)
TXT

ITALIA OGGI Pag. 34
02/12/2017
SEQUESTRO DEGLI ATTI ILLEGITTIMO SE IL REATO NON È RICONDUCIBILE (DEBORA ALBERICI)
TXT

ITALIA OGGI Pag. 33
02/12/2017
PERITI, PENSIONI PIÙ RICCHE (SIMONA D' ALESSIO)
TXT

ITALIA OGGI Pag. 33
02/12/2017
INARCASSA, REDDITI 2016 IN CRESCITA DELL' 1,3% (SIMONA D' ALESSIO)
TXT

LIBERO Pag. 1
03/12/2017
GIOVANI FRENATI DA UNA SCUOLA SGANGHERATA
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 8
03/12/2017
GLOBALIZZAZIONE E TECNOLOGIA: ORA IL ROBOT INSIDIA LE PROFESSIONI (MARCO MAGNANI)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 16
03/12/2017
PER LA FORMAZIONE IN CANTIERE NUOVI PERCORSI STRUTTURATI (BARBARA GANZ)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 16
03/12/2017
ALL' AGGIORNAMENTO DEI PROFESSORI CI PENSA «SOFIA» (CLAUDIO TUCCI)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 16
03/12/2017
L' ENERGIA CERCA INGEGNERI E PERITI, MEGLIO SE DONNE (KATY MANDURINO)
TXT

CORRIERE DELLA SERA Pag. 37
03/12/2017
«I LAVORI CHE SERVONO, VERSO 2.400 ASSUNZIONI» (NICOLA SALDUTTI)
TXT

IL MATTINO Pag. 9
04/12/2017
QUOTE ROSA, MENO BIDELLE PIÙ MAGISTRATI E DIRIGENTI (ROBERTA AMORUSO)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 19
04/12/2017
ALTRI REDDITI, COMPATIBILITÀ E ADEMPIMENTI
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 1
04/12/2017
PROFESSIONI ALL' ANNO ZERO (MARINO LONGONI MLONGONI@CLASS.IT)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 44
04/12/2017
SERVONO SPECIALISTI DI FARMACI BIOSIMILARI
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 203
04/12/2017
LA POLIZZA PROFESSIONALE RAPPRESENTA UN QUID PLURIS CON I CLIENTI
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 202
04/12/2017
ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA, GLI STUDI D' AFFARI TEMONO I COSTI (PAGINE A CURA DI ANGELO COSTA)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 201
04/12/2017
POLIZZE RC, STUDI GIÀ PRONTI (ROBERTO MILIACCA)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 43
04/12/2017
QUANDO IL LAVORO DIVIDE L' ITALIA (PAGINA A CURA DI SABRINA IADAROLA)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 2
04/12/2017
PROFESSIONISTI, STOP A COMPENSI INIQUI E SQUILIBRI CONTRATTUALI (PAGINA A CURA DI ANTONIO CICCIA MESSINA)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 3
04/12/2017
BATTAGLIA VINTA PER 2,3 MILIONI (SIMONA D' ALESSIO)
TXT

IL MESSAGGERO Pag. 3
04/12/2017
INCENTIVI PER ASSUMERE NEI SETTORI SENZA DONNE
TXT

AFFARI & FINANZA Pag. 39
04/12/2017
PENSIONI E SANITÀ, LE PROPOSTE DEGLI ATTUARI
TXT

AFFARI & FINANZA Pag. 38
04/12/2017
PIÙ FLESSIBILI E "TECNOLOGICI" IL NUOVO PROFILO DEGLI ASSICURATORI
TXT

AFFARI & FINANZA Pag. 51
04/12/2017
INDUSTRIA 4.0, SI MARCIA UNITI "LA FORMAZIONE È LA PRIORITÀ"
TXT

AFFARI & FINANZA Pag. 44
04/12/2017
DAGLI ARTIGIANI AI COMMERCIANTI: IL NORD ORMAI DILAGA
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 29
04/12/2017
UMANA O DEI ROBOT, LE INTELLIGENZE BRILLANTI FANNO RETE
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 41
04/12/2017
L'EQUO COMPENSO È UN FAVORE AI «BARONI» (DI ISIDORO TROVATO)
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 25
04/12/2017
TROPPI INCOMPETENTI DIGITALI LAVORI IN CORSO, MA SIAMO LENTI (MAURIZIO FERRERA)
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 62
04/12/2017
DENUNCE AL LAVORO PER CHI SUONANO I «FISCHIETTI» (DI BARBARA MILLUCCI)
TXT

LA STAMPA Pag. 18
04/12/2017
PROMOTER, CAMERIERI E BARISTI
TXT

SOCIETÀ E IMPRESE
MILANO FINANZA Pag. 33
02/12/2017
PIR E INCENTIVI FISCALI SEGNANO LA SVOLTA PER LE PMI
TXT

ITALIA OGGI Pag. 30
02/12/2017
PMI DIGITALI NIENTE AGEVOLAZIONI
TXT

ITALIA OGGI Pag. 32
02/12/2017
BREVETTI INTERNAZIONALI VIA WEB (LUIGI CHIARELLO)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 19
02/12/2017
PATENT BOX SUI MARCHI DA SEGNALARE (GIACOMO ALBANO)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 26
02/12/2017
UN «FUTURE» PER INVESTIRE SULLE MID-CAP ITALIANE (MARA MONTI)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 26
02/12/2017
«I PIR CAMBIERANNO IL MODO DI INVESTIRE» (ANTONIO CRISCIONE)
TXT

IL SOLE 24 ORE (PLUS) Pag. 18
02/12/2017
FINANZIARE LE PMI CON LA RACCOLTA DAL BASSO (LUCILLA INCORVATI)
TXT

AVVENIRE Pag. 20
02/12/2017
«IL CODICE DEL TERZO SETTORE OPERATIVO ENTRO GENNAIO» (FRANCESCO DAL MAS)
TXT

CORRIERE DELLA SERA Pag. 44
02/12/2017
I SOLDI? CI SONO, USIAMOLI (BARBARA GASPERINI)
TXT

LA REPUBBLICA Pag. 37
02/12/2017
A PIAZZA AFFARI LA GRANDE CORSA DELLE SPAC (SARA BENNEWITZ,)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 21
03/12/2017
OPERAZIONI STRAORDINARIE IN «CHIARO» (LUCA GAIANI)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 17
03/12/2017
COSÌ L' INNOVAZIONE CAMBIA GOVERNANCE DI PADRE IN FIGLIO (KATY MANDURINO)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 17
03/12/2017
LA RICETTA BAULI: VISIONE DI LUNGO TERMINE (K. M.)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 21
03/12/2017
NIENTE PEC? NOTIFICA IN CAMERA DI COMMERCIO (MASSIMO ROMEO)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 5
03/12/2017
WELFARE AZIENDALE IN UN CONTRATTO SU TRE (CLAUDIO TUCCI)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 19
04/12/2017
NASPI PER ENTRARE IN SOCIETÀ (PAGINA A CURA DI DANIELE CIRIOLI)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 7
04/12/2017
ENTI, LA MAPPA DEGLI OBBLIGHI (PAGINA A CURA DI BRUNO PAGAMICI)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 14
04/12/2017
CONTO ENERGIA, C' È LA SANATORIA (PAGINA A CURA DI ROBERTO LENZI)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 16
04/12/2017
FACTORING A MISURA DI IMPRESA (PAGINA A CURA DI ROXY TOMASICCHIO)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 15
04/12/2017
PREMI AI LAVORATORI IN STILE 4.0 (PAGINA A CURA DI CRISTINA GUELFI)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 17
04/12/2017
VENTURE CAPITAL SENZA BARRIERE (PAGINA A CURA DI TANCREDI CERNE)
TXT

ITALIA OGGI SETTE Pag. 17
04/12/2017
L' ITALIA SOFFRE ANCORA PER I RITARDI NELLE POLITICHE PUBBLICHE
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 38
04/12/2017
LO STATO DI CRISI ANTICIPA LE PROCEDURE (A CURA DIGIOVANBATTISTA TONA)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 38
04/12/2017
CREDITI PREDEDUCIBILI CON LIMITI PIÙ STRETTI
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 38
04/12/2017
TESTO UNICO: IN DEFAULT ANCHE LE PARTECIPATE (ANDREA GIORDANO)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 17
04/12/2017
PMI ITALIANE POCO OTTIMISTE SULL' EXPORT (MICAELA CAPPELLINI)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 18
04/12/2017
DALLA GESTIONE DEL CREDITO ARRIVANO SEGNALI POSITIVI (MARCO BISCELLA)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 18
04/12/2017
BREVETTI INTERNAZIONALI CON UN CLICK (MICAELA CAPPELLINI)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 9
04/12/2017
LE SOCIETÀ SPORTIVE VALUTANO IL SALTO IN FORMULA FOR-PROFIT (CRISTIANO DELL' OSTENICOLA FORTE)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 26
04/12/2017
STRETTA SU SCONTI ICI E SOCIETÀ AGRICOLE (PASQUALE MIRTO)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 35
04/12/2017
DISTACCHI NELLA UE: PAGHE E CONTRIBUTI A DOPPIO BINARIO (PAGINA A CURA DIGIAMPIERO FALASCA)
TXT

IL SOLE 24 ORE Pag. 35
04/12/2017
«PRESTITI» ILLECITI DI PERSONALE: MULTA FINO A 50MILA EURO
TXT

IL GIORNALE Pag. 24
04/12/2017
PER PUNTARE SULLA BORSA COI PAC BASTA INVESTIRE 200 EURO AL MESE (ENNIO MONTAGNANI)
TXT

AFFARI & FINANZA Pag. 51
04/12/2017
"PMI INDIETRO NEL DIGITALE, CI OCCUPIAMO DI LORO"
TXT

AFFARI & FINANZA Pag. 53
04/12/2017
IL TEMPORARY EXPORT MANAGER FA LIEVITARE CLIENTI E FATTURATI
TXT

AFFARI & FINANZA Pag. 30
04/12/2017
L' ITALIA HI-TECH: AZIENDE TROPPO PICCOLE CRESCONO MA NON INNOVANO NÈ ASSUMONO
TXT

AFFARI & FINANZA Pag. 54
04/12/2017
"INNOVAZIONE DEI PAGAMENTI L' ITALIA HA PUNTE DI ECCELLENZA"
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 6
04/12/2017
CAPITALISMO MADE IN ITALY (MARIA SILVIA SACCHI)
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 7
04/12/2017
APRIRE I CDA PER CRESCERE DI PIÙ
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 21
04/12/2017
SUPER SPAC (DANIELA POLIZZI)
TXT

CORRIERE DELLA SERA - ECONOMIA Pag. 62
04/12/2017
APRIRE LE PORTE DELLA VERA CINA
TXT

LA STAMPA Pag. 22
04/12/2017
PART-TIME, UN CALCOLO COMPLICATO PER LA PENSIONE (BRUNO BENELLI)
TXT

LA STAMPA Pag. 18
04/12/2017
I VOUCHER E LA SINDROME DI STOCCOLMA (WALTER PASSERINI)
TXT

www.studiostampa.com