Visualizzazione post con etichetta Roma. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Roma. Mostra tutti i post

martedì 19 marzo 2024

Festa di San Giuseppe al Trionfale

Al trionfale ci si preparava da una settimana almeno per partecipare alla festa, quel giorno, il 19 Marzo, era festa da scuola, Il 19 marzo del 1976 fu l’ultima volta in cui si celebrò come festa nazionale, poi soppressa l’anno successivo.
La  ricorrenza che ha avuto da sempre radici popolari a Roma, aveva una notevole importanza, essendo San Giuseppe assai venerato dal popolo romano, sia per la fama di "uomo giusto", e per l'umiltà del mestiere di falegname, che lo avvicinava alla povera gente.
Al trionfale dalla mattina presto, si allestivano le  bancarelle di dolci, giocattoli e souvenir, arrivavano i tanti frittellari e tutto il quartiere era rallegrato da suono della banda musicale. 
Famiglie intere si incontravano e si salutavano la gente che veniva anche da altri parti della città, perché la festa era sentita, conosciuta ed apprezzata. 
Odore dell’olio fritto e un profumo di frittelle e zucchero filato, che si sentiva anche da lontano. 
Nel pomeriggio, usciva dalla chiesa a via Telesio la Processione, aperta dai Carabinieri a cavallo. Durante il percorso suonavano diverse bande, ogni finestra era addobbata da lumini e drappi colorati (si faceva a gara per esporre i più belli e ricamati) e al passare della statua del santo venivano lanciati i fiori. 
Via della Giuliana era illuminata con centinaia di lampadine colorate, fino a piazzale Clodio, dove la sera si sparavano i fuochi di artificio.  Sul sagrato della chiesa, aveva luogo il tradizionale concerto dei Carabinieri. 
Ma quale è il collegamento tra il santo e il bignè? Sono due le spiegazioni che vengono tradizionalmente citate.
La prima si ricollega direttamente alla storia della Sacra Famiglia: la leggenda vuole che per mantenere Maria e Gesù dopo la fuga in Egitto San Giuseppe abbia iniziato a cimentarsi anche come friggitore ambulante. Una seconda ipotesi fa risalire la ricorrenza cristiana alle tradizioni pagane della Roma antica, nello specifico alle celebrazioni propiziatorie in onore di Liber Pater e della consorte Libera. La festa dei Liberalia si teneva in occasione del sedicesimo anno di età di un ragazzo che diventava uomo indossando la “toga virilis”: naturalmente, scorrevano fiumi di vino, accompagnati da frittelle di frumento cotte nello strutto bollente. 

www.studioservice.com

domenica 10 marzo 2024

Roma: Abbandono e Incuria !

Buon risveglio Sindaco ! 🤬😱😘 
Oggi è Domenica 10 marzo 2024 e, da anni, tutto è abbandonato😢
Se penso alle serate passate alla Cabala con Antonio e Marcello, con Rita Forte e con Gianni il grande Barman che deteneva il documento di donazione dei Borgia al Comune di Roma, purché mantenessero aperta l'Osteria dell'Orso, pena il rientro in possesso agli eredi dei Borgia. 
Mi viene da piangere 😢🙏😘 

* Giancarlo Bertollini: www.studioservice.com 



P.S. 
MANUTENZIONE !!! 
Maggio 2018 (e siamo ancora così nel 2024) alla Stazione della Metro Cipro la "Sindaca" ha, da pochi giorni, inaugurato la macchina per riciclare le bottiglie di plastica. Brava ma... volevo segnalare che da oltre un anno è ferma sia la scala mobile che l'ascensore ed io non ho più le forze per tirare su per le scale chi si ritrova prigioniero su una sedia a rotelle.
Si possono fare milioni di Leggi, Regolamenti e Cartelli di Avvertimento ma se manca il Vigilante che Ti fa rigare dritto continueranno sempre ad esserci vandali. Le Leggi servono a poco se non sono precedute dalla Formazione (Scuola-Famiglia) e seguite dalla Repressione (Forze dell'Ordine). 
Il risultato attuale è che la Manutenzione latita e tutto risulta abbandonato allo sfascio totale; questo è quello che mi è capitato tempo fa e NULLA è CAMBIATO ! 
Metro Stazione Cipro-Musei Vaticani, vedo una coppia di Americani sui 40anni, lui con la Sedia a rotelle e l'Ascensore Fermo (oltre alla Scala Mobile ferma da tempo). Tre rampe di scale davanti, aiuto la signora e rischiando l'infarto ci siamo riusciti. 
Che sia maledetto, oltre al Sindaco che fa grandi progetti e taglia i nastri ma non fa riparare le URGENZE, ogni ruba-stipendio del Comune, della Metro e ogni tipo di Addetto. 
Vi auguro di patire le sofferenze di chi ha bisogno a Voi e alle vostre famiglie ed ai vostri amici che non vi denunciano. 
FATE SCHIFO !!!

www.studioservice.com

domenica 13 agosto 2023

Roma: Manutenzione smarrita e abbandono !

Credo che valga la pena di rileggerselo! 😱

Siamo da sempre il Paese del ''Taglio del Nastro'', sempre idee e progetti che subito dopo l'inaugurazione vengono lasciati all'incuria e finiscono in un letamaio, mi ricordo i ''bagni pubblici'' chiusi perché ''lerci'' e senza mai un responsabile. Quando ero ragazzino, anni '50, (c'era già la Repubblica) vivevo a via Crescenzio e c'era lo spazzino anzi il ''manutentore'' che tutti conoscevano come ''er sor Mario'' il quale spazzava da piazza Cavour fino a piazza Risorgimento, incluse tutte le traverse fino al primo angolo, dopo aver spazzato attaccava il tubo in dotazione agli appositi chiusini e lavava la strada, inoltre quando trovava qualche piccolo danno provvedeva a ripararlo con calce e gesso nella ''cofana'' sempre in dotazione nel suo carrellino. Se mia madre usciva per accompagnarmi a scuola e trovava qualcosa di sporco la si sentiva gridare ''Mariooo dove sei ?'' e Mario usciva fuori dall'edicola dove stava a leggere l'Unità e diceva ''giustamente'' che i cittadini erano maleducati perché aveva appena pulito e già c'era un pacchetto di sigarette vuoto a terra. Tutto funzionava perché non ci si doveva rivolgere ad un anonimo ''servizio'' che non risponde mai e se capita che qualcuno risponda, la risposta è sempre ''siamo sotto organico, ora lo segno e quando possibile passerà qualcuno''. Sul prato del fossato di Castel Sant'Angelo, all'inizio di via della Conciliazione, tutte le mattine prestissimo venivano i giardinieri e realizzavano la data del giorno di tre metri per uno con i fiori di tutti i colori. Solo per ricordare che i cittadini conoscevano per nome sia il ''manutentore'' che i giardinieri e se qualcosa non andava provvedevano a chiamarli e far notare tutto, adesso abbiamo enti senza addetti e senza nome e dove esiste un banco di servizio è sempre installato un vetro divisorio con la fessura per passare documenti o denaro, non certo per proteggersi da eventuali rapinatori che entrano quando vogliono, ma per non essere presi a schiaffi dai cittadini esasperati, basta entrare in una ASL o alle Poste per rendersene conto. Buona Giornata.

www.studioservice.com

martedì 27 giugno 2023

ProLoco: Infiorata Storica Romana




COMUNICATO STAMPA

Maestri infioratori e volontari all’opera dal tramonto di domani

GIOVEDÌ TORNA L’APPUNTAMENTO CON L’INFIORATA DELLE PRO LOCO D’ITALIA E L’INFIORATA STORICA DI ROMA, L'INAUGURAZIONE ALLE 10

Coinvolti otto gruppi regionali, complessivamente nove i quadri che saranno realizzati con petali di fiori e con  tecniche miste

 **************************

Roma, 27 giugno) Torna l’appuntamento con l' "Infiorata delle Pro Loco d’Italia" e  l’ "Infiorata Storica di Roma” che si svolgeranno, come da tradizione, il 29 giugno in onore del Santo Padre e in occasione della festa patronale dei SS. Pietro e Paolo.  

Le opere d’arte sacra saranno realizzate con petali di fiori e con  tecniche miste, derivanti dalle tradizioni regionali,  su piazza Pio XII (piazza San Pietro) e lungo via della Conciliazione: nove complessivamente le raffigurazioni  composte coniugando tradizione e devozioneQuest’anno il tema che ispirerà l'evento è “La pace”. 

Dal tramonto di domani, 28 giugno, maestri infioratori provenienti da tutta Italia, insieme a squadre di volontari, lavoreranno, notte compresa, disegnando  le opere: fedeli e visitatori potranno così ammirare l'avanzare delle lavorazioni che il 29 mattina si mostreranno nel pieno della loro bellezza, in un tripudio di colori; i quadri avranno una dimensione di  50 metri quadri. L’inaugurazione è fissata per le ore 10.  

"Siamo felici di poter tornare ad offrire un evento unico nel suo genere che unisce la secolare tradizione romana dell'infiorata a quelle delle altre regioni d'Italia, iniziative che da un lato costituiscono momenti di attrazione turistica e dall'altro testimoniano l'opera svolta dall'Unpli e dalle Pro Loco per la salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale immateriale"  afferma il presidente dell'Unione Pro Loco d'Italia, Antonino La Spina.

"Dal 2011 abbiamo recuperato e valorizzato l’antica usanza della realizzazione di quadri floreali, proprio in occasione della festa dei Santi Patroni e del Santo Padre", sottolinea Lucia Rosi, Presidente della Pro Loco di Roma Capitale. "La tradizione dell’Infiorata di Roma risale al 1625 ed è stata avviata dal fiorista Benedetto Drei, proseguita da Gian Lorenzo Bernini, maestro delle feste barocche. Diffusa tra i Castelli Romani e altre località del Lazio, era scomparsa proprio a Roma prima di essere riscoperta e valorizzata dalla Pro Loco di Roma Capitale", aggiunge Mauro Abbondanza, Direttore della Pro loco di Roma Capitale.  

I DETTAGLI DELLE INFIORATE.

L’ “Infiorata Storica di Roma” festeggia la decima edizione, la prima risale al 2011, ed è ideata e promossa dalla Pro Loco Roma Capitale con il patrocinio di Regione Lazio, Municipio Roma I Centro e  da Infioritalia (Associazione Nazionale Infiorate Artistiche).  L’evento riprende e valorizza un’antica tradizione della cultura romana che si fa risalire al 1625, con il fiorista Benedetto Drei. Il quadro sarà realizzato, come da tradizione, su Piazza Pio XII (piazza San Pietro), seguito da tutti gli altri. 

L’ “Infiorata delle Pro Loco d’Italia”  promossa dall’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia e giunta alla terza edizione, si affianca all’ ’”Infiorata Storica di Roma” portando nella capitale, l’eccellenza delle rappresentazioni dei maestri infioratori di tutta la penisola.

Sarà così possibile ammirare le tradizioni delle singole località con opere realizzate anche in vari materiali.

Sono otto i gruppi coinvolti in questa edizione dell' “Infiorata delle Pro Loco d’Italia”, in rappresentanza di sette regioni: 

Pro Loco Fucecchio (Firenze, Toscana); 

Pro Loco Serracapriola (Foggia, Puglia ); 

Pro Loco Rotonda (Potenza, Basilicata); 

Pro Loco Pontelongo (Padova, Veneto); 

Pro Loco San Salvo (Chieti, Abruzzo); 

Pro Loco “Rocce Rosse” di Tortorì (Nuoro, Sardegna); 

Pro Loco Fermignano (Pesaro Urbino, Marche)  

Pro Loco Castelraimondo (Macerata, Marche).

Le infiorate sono eventi sentiti e rievocati in molte regioni d’Italia, legati in alcuni casi alla celebrazione del Corpus Domini, in altre al solstizio di primavera. I due eventi tornano a svolgersi dopo lo stop causato dall'emergenza pandemica.


Ludovico Licciardello Addetto Stampa Unpli

 tessera Odg 75356 - giornalista professionista

mail: ufficiostampa@unpli.info  - 3346109534  


Ringraziamenti del Papa: 

https://www.rainews.it/tgr/lazio/video/2023/06/papa-francesco-29-giugno-santi-pietro-e-paolo-angelus-ucraina--3698fe6e-96da-442f-a274-fe69bbdb381b.html 


Servizio del TG1: 


www.studioservice.com  -  www.studiostampa.com

sabato 27 maggio 2023

Grand Hotel: IL VINO DI ADORNETTO !


Tanti anni fa (troppi) l'allora direttore del Grand Hotel di Roma mi fece conoscere il Signor Adornetto, che curava l'ingresso di servizio con cortile e giardino e che produceva il vino del Grand Hotel, con l'uva raccolta nel pergolato dell'albergo, etichettandolo col suo nome, su autorizzazione della CIGA HOTELS. 
Che tempi e che storie meravigliose. Facendomi dono di questa bottiglia mi disse quanto fosse ambita e ricercata dai migliori Clienti del Grand Hotel. 
Oggi nel toccarla mi sono commosso. 🍷😢🌿 

P.S. 
Questo l'ho scritto il 17 maggio del 1985 giorno del mio compleanno. 
Un abbraccio da Giancarlo Bertollini

www.studioservice.com

venerdì 21 aprile 2023

21 aprile 753 a.C. Mille Auguri alla mia amata Roma.

Buon Compleanno. 

La fondazione di Roma.

Narra la leggenda che Ascanio, figlio dell’eroe traiano Enea (discendente di Venere e del mortale Anchise), fondò la città d’Alba Longa sulla riva destra del Tevere. Qui regnarono molti dei suoi discendenti, fino a quando raggiunsero il potere Numitore e suo fratello Amulio. Quest’ultimo si appropriò del trono e costrinse l’unica figlia del fratello, Rea Silvia, a diventare vestale e a far quindi voto di castità, in modo da non poter procreare, evitando di generare pretendenti alla corona.
Marte, il dio della guerra, si invaghì della fanciulla e dopo averla posseduta la rese madre di due gemelli, Romolo e Remo. Amulio ordinò ai suoi soldati di uccidere i due bambini, ma questi per pietà li risparmiarono e li abbandonarono in una cesta lungo il Tevere.
Una lupa, attirata dai vagiti dei due bambini, li raggiunse e li allattò nella sua tana del monte Palatino, fino a quando furono trovati da un pastore che insieme a sua moglie li adottò. Ormai adulti, i gemelli uccisero Amulio e riconsegnarono il potere d’Alba Longa al nonno Numitore e, come colonia di quest’ultima, fondarono una città nei pressi della riva destra del Tevere, nel luogo incui erano stati allattati dalla lupa. 

Si ipotizza che la lupa che allattò Romolo e Remo fu, in realtà, la loro madre adottiva. Il termine lupa era infatti utilizzato per indicare con disprezzo le prostitute. 

La leggenda racconta, inoltre, di  come Romolo uccise Remo. Vicino alla foce del fiume vi erano sette coll, chiamati Aventino, Celio, Capitolino, Esquilino, Palatino, Quirinale e Viminale. Romolo e Remo non giungevano a un accordo sulla scelta del luogo di fondazione della loro città e lasciarono decidere al fato, osservando, secondo il metodo etrusco, il volo degli uccelli. Romolo ne vide dodici sul Palatino, mentre Remo solo sei su un’altra collina. Per delimitare la nuova città, Romolo tracciò un perimetro con l’aratro nell'area del monte Palatino e giurò che avrebbe ucciso chiunque avesse cercato di superare il confine. Remo disubbidì all'ordine di Romolo e attraversò con disprezzo la linea tracciata dal fratello. Fu così che Romolo lo uccise, diventando il primo e unico re di Roma. Ciò avvenne nel 754 a.C., secondo quanto riferito dalla storiografia antica.

www.studioservice.com

martedì 28 marzo 2023

ROMA !

     | EVENTI

ARMANDO TROVAJOLI. UNA LEGGENDA IN MUSICA
fino al 14/05/2023


Il celebre pianista, compositore e direttore d’orchestra è protagonista di una suggestiva mostra ospitata al Museo di Roma in Trastevere, che omaggia l’artista a dieci anni dalla sua scomparsa.

Il percorso espositivo si snoda in otto sezioni, che raccontano la straordinaria carriera di una figura entrata nell’immaginario collettivo... leggi tutto

L’IMMAGINE SOVRANA. URBANO VIII E I BARBERINI
fino al 30/07/2023


Le Gallerie Nazionali di Arte Antica in Palazzo Barberini dedicano un’imponente mostra a Urbano VIII, il papa che più di ogni altro incise sul pensiero filosofico, sul sapere scientifico e sulle arti del Seicento e al suo lungo ed emblematico pontificato, in occasione del quattrocentesimo anniversario della sua elezione al soglio... leggi tutto

GIUSEPPE PENONE. GESTI UNIVERSALI
fino al 28/05/2023


Con le oltre trenta opere realizzate tra gli anni Settanta e i primi Duemila da uno degli esponenti più importanti dell’Arte Povera, la Galleria Borghese torna ad aprirsi al contemporaneo, rendendo omaggio all’immutata vitalità della scultura e all’osservazione della natura che da sempre caratterizza l’opera dell’artista piemontese... leggi tutto

MICHELANGELO PISTOLETTO. INFINITY
fino al 15/10/2023


Il DART - Chiostro del Bramante presenta una grande personale dedicata a uno dei maestri dell’arte contemporanea, la prima monografica ospitata all’interno dello splendido complesso cinquecentesco.

Cinquanta opere e quattro grandi installazione site specific, dai lavori memorabili del passato ai più recenti, che raccontano circa 60 anni di... leggi tutto

KURIOS - CIRQUE DU SOLEIL
fino al 29/04/2023


E se fosse possibile alterare la realtà con l’immaginazione?

Con KURIOS - Cabinet of Curiosities, il Cirque du Soleil vi trasporta in un affascinante e misterioso regno, che disorienta i sensi e le percezioni, tanto che vi chiederete: è tutto vero o è solo frutto della mia immaginazione?

In un passato alternativo ma familiare, in un... leggi tutto

RUN FOR AUTISM 2023
02/04/2023


L’Associazione Sport e Società – Progetto Filippide Roma con la collaborazione della A.S.D. Lazio Olimpia Runners Team e con il Patrocinio della Regione Lazio, Comune di Roma, Coni, Cip, Fidal Lazio, Fisdir e Protezione Civile organizza la 11^ edizione della Run for Autism - Viridiana Rotondi, corsa su strada a carattere Nazionale FISDIR e... leggi tutto

BILLY ELLIOT - IL MUSICAL
dal 03 al 23/04/2023


Il Teatro Sistina ospita un suggestivo viaggio musicale nel mondo della danza con il celebre musical diretto da Massimo Romeo Piparo e accompagnato dalle splendide musiche di Elton John. 

Basato sul film di Stephen Daldry del 2000, Billy Elliot racconta la passione per il ballo del giovanissimo e talentuoso protagonista, che aspira a... leggi tutto

AL BANO - È LA MIA VITA
04/04/2023


Il Teatro Olimpico ospita il celebre cantante che presenta È la mia vita, l’emozionante spettacolo che lo vede esibirsi nei principali teatri italiani.

Lo show è un viaggio musicale che ripercorre la vita artistica dello straordinario performer, spaziando dal pop alla romanza e da atmosfere festose a più intime, attraverso i suoi più... leggi tutto

IL MAGO DI OZ
dal 07 al 30/04/2023


La celebre fiaba de Il Mago di Oz, tratta dal libro di L. Frank Baum del 1900, viene presentata in questo musical al Teatro Brancaccio in una chiave scenica molto originale: il linguaggio del musical e del circo contemporaneo si fondono infatti in una nuova dimensione. Il cast, formato da 25 artisti in scena, è composto da... leggi tutto

LAZARUS
dal 12 al 23/04/2023


Il musical Lazarus di David Bowie è in scena al Teatro Argentina, per la regia di Valter Malosti e con Manuel Agnelli, Casadilego, Roberto Latini, Michela Lucenti come principali interpreti.

Tratto dal romanzo The Man Who Fell to Earth (L’Uomo Che Cadde Sulla Terra) di Walter Tevis, Lazarus fu rappresentato per la prima volta... leggi tutto

COMUNIKART 2023 - RISERVATO AGLI OPERATORI DEL SETTORE
dal 14 al 16/04/2023


Stare al passo con le evoluzioni di un ambito vitale come quello della comunicazione è fondamentale per competere nel vasto panorama che lo circonda, come lo sono fare fronte alla domanda di un mercato in continua evoluzione e trovare un solido punto di riferimento e un confronto mirato tra i professionisti del settore.

ComuniKart, l’Expo... leggi tutto

ROMA APPIA RUN 2023
dal 15 al 16/04/2023


Torna l’appuntamento con uno dei più prestigiosi eventi dell’intero panorama podistico capitolino, la gara di corsa su strada competitiva sulla distanza dei 13 km e non competitiva sulla distanza di 5 e 13 km.

Giunta alla 24esima edizione, la Roma Appia Run è l’unica corsa al mondo a disputarsi su ben 5 pavimentazioni diverse: asfalto,... leggi tutto

MANFRED OP.115
20/04/2023


Manfred, Poema drammatico in tre parti per soli, coro e orchestra di Robert Schumann è in scena all’Auditorium Parco della Musica, con l’Orchestra e il Coro del Teatro dell’Opera di Roma diretti dal Maestro Michele Mariotti.

L’opera di Schumann del 1848, su libretto di Richard Fohlhe, si basa sul poema omonimo del 1817 di Lord Byron e... leggi tutto

     | NOTIZIE

RIAPRE AL PUBBLICO L’INCANTEVOLE GIARDINO DI NINFA

"Il giardino più bello e romantico del mondo" (New York Times), oasi realizzata dalla famiglia Caetani sulle rovine dell'antica cittadina medievale di Ninfa, dichiarata Monumento Naturale dalla Regione Lazio nel 2020, riapre al pubblico tutti i giorni festivi e nei fine settimana dal 18 marzo al 1° novembre.

Un’emozione unica tornare a... leggi tutto

NUOVA CONVENZIONE TRA VICARIATO E PANTHEON

Il Ministero della cultura e la Basilica di Santa Maria ad Martyres, meglio conosciuta come Pantheon, hanno siglato la nuova convenzione contenente il regolamento d’uso della Basilica.

Secondo quanto previsto dalla convenzione, viene introdotto un biglietto d’ingresso al Complesso del Pantheon di importo non superiore a 5 euro, il cui... leggi tutto

CO-ESPOSITORI FIERE 2023: GLI ELENCHI DEGLI OPERATORI AMMESSI ED ESCLUSI

Per garantire il maggior sostegno possibile alle imprese turistiche e migliorare la competitività e l’attrattività del territorio, l’Amministrazione capitolina ha offerto agli operatori turistici che abbiano sede a Roma e siano specializzati nelle attività di incoming la possibilità di partecipare come co-espositori alle fiere e alle... leggi tutto

NOTTE DEI MUSEI 2023: ONLINE IL BANDO PER LA SELEZIONE DEI PROGETTI

Un prolungato “fuori orario” tra capolavori senza tempo: sabato 13 maggio, in contemporanea con la Nuit Européenne des Musées, la città si appresta a fare le ore piccole con la nuova edizione della Notte dei Musei, lo storico appuntamento promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema... leggi tutto

RIAPRE AL PUBBLICO IL PIÙ BEL ROSETO DEL MONDO

Come da tradizione, il 21 aprile, in occasione del Natale di Roma, il Roseto comunale, splendido giardino che ospita una straordinaria collezione di rose, riapre al pubblico.

Sorprendente spettacolo di profumi e colori con una magnifica vista che spazia dal Colle Palatino al campanile di Santa Maria in Cosmedin, alla cupola della Sinagoga e al... leggi tutto

AMERICAN AIRLINES: NELL’ESTATE 2023, FIUMICINO SARÀ IL SECONDO AEROPORTO EUROPEO PIÙ SERVITO

Per American Airlines, la più grande compagnia aerea a livello globale in termini di numero di passeggeri, dimensioni della flotta e miglia di volo, l’aeroporto di Fiumicino sarà nella seconda parte del 2023 il secondo aeroporto più importante in Europa, prima di Parigi e Madrid e subito dopo Londra Heathrow per voli giornalieri operati... leggi tutto

A FIUMICINO ARRIVA LA SMART SECURITY: CONTROLLI ALL’IMBARCO ANCORA PIÙ RAPIDI E SEMPLICI

Rivoluzione hi-tech all’aeroporto di Fiumicino: grazie a una tecnologia che esegue una vera e propria “TAC”, tutti i passeggeri in partenza dal Terminal 1 possono portare nel proprio bagaglio a mano liquidi anche superiori ai 100 ml, oltre a computer, tablet e telefonini senza necessità di estrarli e separarli dalla valigia.

Nel... leggi tutto

HELBIZ: NUOVE REGOLE PER L’UTILIZZO DEI PROPRI MONOPATTINI ELETTRICI

Le nuove direttive per la città di Roma sono state introdotte per incoraggiare gli utenti a un utilizzo più responsabile e funzionale della propria flotta di monopattini elettrici.

Le novità fanno riferimento, in particolare, al recente sistema di sanzioni che vede l’addebito agli utenti dei costi relativi a multe, rimozioni dei... leggi tutto

     | INFO

APRILE A ROMA. APPUNTAMENTO CON LA TRADIZIONE (DI IERI E DI OGGI)

Oltre che dei suoi monumenti, dei suoi palazzi e delle sue chiese, una città è fatta anche dei riflessi delle sue storie e della vita che la attraversa. Una vita che, a Roma, è sempre stata scandita da riti, feste, ricorrenze, anniversari, celebrazioni: un fitto calendario di appuntamenti fissi che, con il loro carico di tradizioni,... leggi tutto

RIONE III - COLONNA

In questo rione, potete passeggiare lungo le principali vie dello shopping di Roma per fare i vostri acquisti e respirare la politica tra i palazzi dove si prendono tutte le grandi decisioni sull'Italia.

Tra i luoghi e i monumenti di maggior interesse del Rione Colonna troviamo Palazzo Chigi, sede del Governo e del Consiglio dei Ministri, e... leggi tutto

PASQUA: LA COLAZIONE RINFORZATA ROMANA

La Pasqua, principale festività del Cristianesimo, celebra la risurrezione di Cristo e ha origine dall’antica “Pesach”, la Pasqua ebraica, che significa "oltrepassare” o “passaggio”. Il Lunedì dell'Angelo è comunemente detto “Pasquetta” ed è stato introdotto in Italia solo nel dopoguerra per prolungare i... leggi tutto

LA PASQUA: ANTICHI SAPORI DELLA TRADIZIONE

La Pasqua ci regala molti suggerimenti per porre attenzione a ricette della tradizione culinaria romanesca. Ricette popolari, veraci con prodotti semplici e di facile reperimento. Il digiuno e la moderazione che caratterizzano il periodo quaresimale lasciano il posto ai dolci tradizionali, alle uova, sode ed al cioccolato, e alle carni di... leggi tutto

SETTE CHIESE PER SETTE ARTI E MESTIERI

Una realtà variegata che ha dato vita a un patrimonio di storie e tradizioni: le vie di Roma portano ancora oggi le tracce degli antichi mestieri e delle arti che vi si esercitavano, ma non sono le sole. Basta salire sul Campidoglio: albergatori, muratori, fornai e sarti, per fare solo qualche esempio, avevano qui le sedi ufficiali delle loro... leggi tutto

     | NOTIZIE UTILI

MAPPA DI ROMA

È possibile acquistare la Mappa Ufficiale della Città di Roma in tutti i Tourist Infopoint al costo di € 1,50 ognuna.

Per acquistare grandi quantitativi di mappe, inviare una richiesta scritta a questo indirizzo e-mail mapparoma@zetema.it.

Si possono richiedere due diverse tipologie di mappe:

- mappa piegata € 1,50 l'una (iva... leggi tutto

ROMA IN BREVE

Si dice che una città si possa descrivere anche attraverso un solo panorama, un colore, un profumo, un oggetto o persino un’idea: e sono proprio quelle sfumature, impercettibili ed evanescenti, a trasformarsi talvolta in ricordi indelebili.

Nel corso dei secoli, la magia di Roma è stata raccontata su carta dalle parole di poeti e scrittori,... leggi tutto

ROMA PASS

Promossa da Roma Capitale e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con ATAC, la Roma Pass è la card turistico-culturale della città. Valida 72 o 48 ore, include oltre 45 musei, monumenti, aree archeologiche ed Experience, tra cui la Galleria Borghese e... leggi tutto

ATTIVITÀ PER BAMBINI

Passeggiare negli splendidi giardini cittadini, diventare piccoli archeologi o storici curiosi, esplorare i meravigliosi musei e luoghi d'arte della città, dedicarsi a divertenti letture e giochi all'aperto o in casa... Sono tante le attività per mettere al bando la noia e stimolare la creatività dei piccoli, trascorrendo dei piacevoli momenti... leggi tutto

     | ITINERARI

SPORT E FITNESS ALL'ARIA APERTA

"Mens sana in corpore sano", come dicevano gli antichi, ovvero mente sana in un corpo sano. Fare sport fa bene al fisico e alla mente, riduce lo stress, ci rende felici e permette al nostro corpo di produrre endorfine, donandoci una sensazione di euforia e di benessere generale.

Per gli amanti dello sport, e dello sport all’aria aperta in... leggi tutto

I PARCHI DI ROMA

Questo itinerario ci porta alla scoperta dei parchi della città, in cui sono immerse le meravigliose ville di Roma, costruzioni ricche di storia e di fascino: una passeggiata rigenerante tra il verde della natura e il bianco dei marmi splendenti.

Appena sopra piazza del Popolo, troviamo il Pincio. Qui un tempo venivano incendiate, in occasione... leggi tutto

I LUOGHI DI RAFFAELLO

Raffaello Sanzio nasce nel 1483 a Urbino, figlio di Giovanni Santi, pittore di buone qualità, alla corte di Federico da Montefeltro. Seguendo le orme del padre, Raffaello apprende l’arte della pittura, impara a macinare colori e a usare il pennello. Nel 1494, rimasto orfano di padre, entra a far parte della bottega di Pietro Vannucci detto il... leggi tutto

ALLA SCOPERTA DEI MUSEI DI VILLA BORGHESE

Situato nel cuore della città, a pochi passi dalle più raffinate vie dello shopping e delle eleganti residenze romane, il Parco di Villa Borghese racchiude al suo interno edifici, sculture, monumenti e fontane, opera di illustri artisti dell'arte barocca, neoclassica ed eclettica, contornati da alberi secolari, laghetti, giardini all'italiana e... leggi tutto

     | LUOGHI

PLAYGROUND COLLE OPPIO

Un’area pubblica dedicata allo sport e al divertimento, immersa nel verde ma nel pieno Centro Storico di Roma, con un panorama da cartolina.

È il Playground Colle Oppio, un'attrazione turistica moderna, ma non solo, un luogo di aggregazione unico dove gli skater e i freestyler di tutto il mondo possono divertirsi, passare qualche ora... leggi tutto

MUSEO NAZIONALE DI CASTEL SANT'ANGELO

Situato a pochi passi dalla Basilica di San Pietro in Vaticano, all’altra estremità di Ponte Sant’Angelo, si erge imponente il Mausoleo di Adriano, conosciuto anche con il nome di come Castel Sant’Angelo, un edificio unico nel suo genere perché può essere considerato, allo stesso tempo, monumento, area archeologica e museo.

La storia... leggi tutto

TERME DI CARACALLA

Le Thermae Antonianae, uno dei più grandi e meglio conservati complessi termali dell’antichità, furono edificate per volere dell’imperatore Caracalla sul Piccolo Aventino tra il 212 ed il 216 d.C., in un'area adiacente al tratto iniziale della Via Appia.

Per l'approvvigionamento idrico delle terme, fu costruita una diramazione... leggi tutto

BASILICA DI SAN PAOLO FUORI LE MURA

Con la sua imponente struttura bizantina, la Basilica di San Paolo fuori le Mura è una delle quattro basiliche papali di Roma, la seconda più grande dopo quella di San Pietro. La chiesa sorge sul luogo dove, secondo la tradizione, fu sepolto l’apostolo Paolo.

Qui, i primi cristiani eressero una cappella sepolcrale, successivamente... leggi tutto

FONTANA DELLE NAIADI

Al centro della monumentale piazza della Repubblica, sorge la più bella tra le fontane moderne di Roma, realizzata come mostra dell’Acqua Pia Antica Marcia per volontà di papa Pio IX.

Fu inaugurata in forma provvisoria dal pontefice il 10 settembre 1870, nell’area attualmente occupata dall’Obelisco di Dogali. In seguito alla decisione... leggi tutto

Scopri la programmazione completa,
visita il nostro sito ufficiale
www.turismoroma.it

©2019 TurismoRoma


www.studioservice.com

Eccellenza a Roma - Post in Evidenza

Natale di Roma

Cliccate sull'Immagine ! www.studioservice.com

I POST PIU' SEGUITI