giovedì 3 settembre 2020

Covid, una sostanza naturale lo uccide. La sensazionale scoperta del CNR

Uno studio internazionale indica che la quercetina -un composto di origine naturale- funziona da inibitore specifico del coronavirus Sars-CoV-2. 

In attesa dei vaccini –sempre che la comprovata possibilità di reinfettarsi li renda effettivamente efficienti– una speranza anti-Covid arriva dalla medicina, per di più attraverso un composto completamente naturale.

Uno studio internazionale al quale ha partecipato l’Istituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche, il Cnr-Nanotec di Cosenza, indica che la quercetina – un composto di origine naturale – funziona da inibitore specifico del coronavirus Sars-CoV-2. La sostanza mostra infatti un’azione destabilizzante sulla 3CLpro, una delle proteine chiave per la replicazione del patogeno. Lo studio, supportato dalla Fundación hna spagnola, è pubblicato sull”International Journal of Biological Macromolecules’.

Insieme alla ricerca di un vaccino efficace, lo sviluppo di farmaci antivirali specifici per il coronavirus responsabile della Covid-19 è un altro grosso filone di studi che il mondo della scienza ha avviato per vincere il nemico pandemico. Il nuovo lavoro – condotto da Bruno Rizzuti del Cnr-Nanotec con un gruppo di ricercatori di Saragozza e Madrid – dimostra che la quercetina, bloccando l’attività enzimatica di 3CLpro, risulta “letale” per Sars-CoV-2.

QUI L'ARTICOLO COMPLETO !

 www.studiostampa.com

Un articolo uscito recentemente su Fortune spiega perché i clienti –sotto quell’aria un po’ spocchiosa e apparentemente superficiale di chi sembra ti stia vagamente snobbando– sono in realtà TERRORIZZATI dal metterti in mano le redini delle loro aziende.

La storia di un disastro da cui prendere spunto 

(per evitare che capiti altrettanto)


Attraverso la penna (o, per meglio dire, la tastiera) dei suoi inviati negli USA, Fortune svela il clamoroso disastro (con retrogusto di scandalo da far ingolosire le Iene) delle Cartelle Cliniche Elettroniche in America.

Ma come dicevo, non è rilevante che si parli di sanità digitale, perché questa “bad practice” ha origine da un approccio – e da una serie di consuetudini – che spesso troviamo anche in altri settori.

Faccio una breve sintesi dell’articolo:

Il governo americano stanzia miliardi di dollari per incentivare gli ospedali a dotarsi di una cartella clinica elettronica.

Le software house si gettano “a pesce” nel business, vendendo software quasi privi di personalizzazioni per passare velocemente al cliente successivo in una corsa sfrenata a chi fa più soldi.

Le integrazioni con i software di laboratorio e gestione dei farmaci vengono fatte alla benemeglio.

I software sono pieni di bug.

Buona parte dei medici utilizzatori si trovano spiazzati dalle funzionalità presenti nelle interfacce, il loro lavoro peggiora nettamente rispetto alla carta.

Le prescrizioni dei medici, a causa dei bug e delle integrazioni messe su con lo scotch, vengono fuori sbagliate; i pazienti ricevono cure inappropriate e alcuni di loro muoiono, o si ammalano più gravemente per mancanza di terapie appropriate.

Il marito di una vittima – che chiameremo Mario – intenta una causa contro l’ospedale e scopre che alla base degli errori vi è una gestione completamente fallata dei processi documentali e delle informazioni.

Viene fuori che gli ospedali hanno sottoscritto contratti che includevano accordi di riservatezza e rinuncia a qualunque rivalsa.

Gli ospedali devono patteggiare cifre folli con i pazienti che si accodano alla causa di Mario, perché sono impotenti, legati mani e piedi dalle evidenze delle prove schiaccianti e dalla totale deresponsabilizzazione dei fornitori.

Persino la figlia del vicepresidente degli Stati Uniti diventa vittima di questa situazione, che diventa di dominio pubblico.

Fine

Ora:

Ecco perché siamo così ossessivi quando parliamo di mettere i processi prima del software e di essere costantemente affiancato da una terza parte che ne CERTIFICHI la costante adesione alle normative, mettendo al sicuro l’azienda da qualsiasi causa basata su non conformità documentali, mancanza di firme, conservazione e archiviazione non a norma, ecc. 

TeleArcOtt

www.studiostampa.com

Miscellanea di Interesse.

Giurisprudenza penale

Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori

Economia News

Agenzia ANSA

Adnkronos - PrimaPagina

    Ufficio Stampa

    Ufficio Stampa

    www.studiostampa.com

    mercoledì 2 settembre 2020

    Rassegna Stampa di Mercoledì 2 settembre 2020.

    ACCREDITAMENTO


    LA REPUBBLICA Pag. 2

    02/09/2020

    OLTRE 700 CASI DALLA SARDEGNA TEST, È SCONTRO REGIONE-PRIVATI DI FEDERICA ANGELI ».

      PAG. PDF

    TXT


    IL PICCOLO (ED. GORIZIA) Pag. 24

    02/09/2020

    RIPARTONO I NIDI E ALL' AQUILONE ARRIVANO I GENITORI

      PAG. PDF

    TXT


    LA NAZIONE (ED. PRATO) Pag. 32

    02/09/2020

    QUASI 5 MILIONI DI TEST NEL CORSO DEL 2019

      PAG. PDF

    TXT


    SAFETY - SECURITY - SICUREZZA


    IL SOLE 24 ORE Pag. 23

    02/09/2020

    MISURE DI PROTEZIONE COLLETTIVE PRIORITARIE SUI LUOGHI DI LAVORO (LUIGI CAIAZZA)

      PAG. PDF

    TXT


    SANITÀ - SALUTE


    LA STAMPA (ED. TORINO) Pag. 35

    02/09/2020

    "PNEUMOCOCCO, COPERTURA TROPPO BASSA" LA REGIONE CHIEDE AI MEDICI DI RECUPERARE (ALESSANDRO MONDO)

      PAG. PDF

    TXT


    PROFESSIONI


    IL SOLE 24 ORE Pag. 21

    02/09/2020

    SCONTI SU FACCIATE VISIBILI IN PARTE DALLA STRADA (GIORGIO GAVELLI)

      PAG. PDF

    TXT


    IL SOLE 24 ORE Pag. 22

    02/09/2020

    I DATI DEL MEF SONO IRREALISTICI

      PAG. PDF

    TXT


    IL SOLE 24 ORE Pag. 21

    02/09/2020

    CONDOMÌNI, LO STESSO LAVORO PUÒ AVERE DUE BONUS DIVERSI (GIUSEPPE LATOUR)

      PAG. PDF

    TXT


    IL SOLE 24 ORE Pag. 22

    02/09/2020

    UDIENZA DOCUMENTALE PER LE LITI FISCALI (IVAN CIMMARUSTIMARCELLO MARIA DE VITO)

      PAG. PDF

    TXT


    IL SOLE 24 ORE Pag. 22

    02/09/2020

    BONUS PAGAMENTI ELETTRONICI, ARRIVA IL CODICE TRIBUTO (ALESSANDRO MASTROMATTEOBENEDETTO SANTACROCE)

      PAG. PDF

    TXT


    IL SOLE 24 ORE Pag. 20

    02/09/2020

    OGGI IL TERZO WEBINAR SOLE-COMMERCIALISTI

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 35

    02/09/2020

    NUOVE DATE ESAMI CORSI ONLINE AMMINISTRATORI CONDOMINIALI

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 30

    02/09/2020

    CONDÒMINI CON SGRAVI SU MISURA (ELISA DEL PUP)

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 17

    02/09/2020

    IL LAVORO? ORA SI OFFRE ALLE COPPIE (ANDREA MONTANARI)

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 32

    02/09/2020

    UN INGORGO DI FINE ESTATE (GIULIANO MANDOLESI)

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 34

    02/09/2020

    IL SENATO ACCOGLIE I COMMERCIALISTI (SIMONA D' ALESSIO)

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 28

    02/09/2020

    PRIMA PULIZIA. POI LA RIFORMA (CRISTINA BARTELLI)

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 29

    02/09/2020

    PICCOLI APPALTI, LAVORO PROTETTO

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 30

    02/09/2020

    BONUS FACCIATE ALLARGATO (GIULIA PROVINO)

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 35

    02/09/2020

    CONDOMINIO, FONDO SPECIALE INNOVAZIONI

      PAG. PDF

    TXT


    SOCIETÀ E IMPRESE


    LA REPUBBLICA Pag. 2

    02/09/2020

    LAVORO, PRIMI SEGNALI DI RIPRESA DRAGHI: CREARE POSTI, NON SALVARLI (DI ROBERTO PETRINI)

      PAG. PDF

    TXT


    CORRIERE DELLA SERA Pag. 2

    02/09/2020

    CATALFO, PIANO IN 4 PUNTI: MENO ORE A PARITÀ DI SALARIO E STAFFETTA GENERAZIONALE (ENRICO MARRO)

      PAG. PDF

    TXT


    LA STAMPA Pag. 18

    02/09/2020

    MANIFATTURA E OCCUPAZIONE, PROVE DI RIMBALZO GENTILONI: NEL 2020 NESSUN ANTICIPO DI FONDI UE (ALESSANDRO BARBERA)

      PAG. PDF

    TXT


    IL SOLE 24 ORE Pag. 5

    02/09/2020

    RIMBALZO A LUGLIO, 85MILA POSTI IN PIÙ DAL COVID -472MILA (CLAUDIO TUCCI)

      PAG. PDF

    TXT


    IL GIORNALE Pag. 7

    02/09/2020

    DA FEBBRAIO PERSI 500MILA OCCUPATI MA LO STATO SI CURA SOLO DEI NAVIGATOR (GDEF)

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 34

    02/09/2020

    UN IMPIEGO PER 196 MILA PERCETTORI DI RDC (SIMONA D' ALESSIO)

      PAG. PDF

    TXT


    ITALIA OGGI Pag. 34

    02/09/2020

    DIMISSIONI VOLONTARIE CON SPID (DANIELE CIRIOLI)

      PAG. PDF

    TXT


    IL FOGLIO Pag. 1

    01/09/2020

    IL FUTURO DEI NAVIGATOR (LUCIANO CAPONE)

      PAG. PDF

    TXT


    www.studiostampa.com