Visualizzazione post con etichetta Congresso. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Congresso. Mostra tutti i post

sabato 1 giugno 2024

GLI UFOLOGI DI TUTTO IL MONDO EVOCANO UN PIANETA TERRA E UN COSMO DI PACE E BUONA VOLONTA’


GLI UFOLOGI DI TUTTO IL MONDO EVOCANO UN PIANETA TERRA E UN COSMO DI PACE E BUONA VOLONTA’

Premesso che il 33° Simposio Mondiale sugli UFO sul Titano con contributi da 12 Paesi ha non solo definitivamente confermato la attualità e realtà di questo fenomeno intelligente ed estraneo storicamente manifestatosi a livello istituzionale in Italia oltre 90 anni fa come ora comprovato da documenti storici d’epoca confermati anche dagli USA, ma anche il suo evidente e persistente monitoraggio dei nostri teatri bellici e dei siti militari nucleari mondiali, dalla neutrale e Serenissima Repubblica di San Marino, sede del Simposio e faro dal 301 d.C., dei valori di libertà e dignità per l’umanità, ricordando altresì che la Costituzione Italiana ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali, il CUN (Centro Ufologico Nazionale) italiano con l’ICER (l’International Coalition for Extraterrestrial Research, ONG riunente oltre 30 Paesi), interpretando tutta la Comunità ufologica mondiale, ha emesso una Risoluzione politica che prende atto del fatto che al momento la Comunità internazionale delle Nazioni Unite sembra non riuscire a garantire il diritto umano alla pace con tregue e negoziati in grado di tutelare l’umanità dagli ormai gravi rischi nucleari e ambientali.

La geopolitica attuale dovrà dunque integrare il multilateralismo fra gli Stati con un dialogo fra Nazioni e Comunità, fra cui quella ufologica, che raccomanda comunque, in sede di Nazioni Unite, l’istituzione di un osservatorio permanente di ricerca e comunicazione sui Fenomeni Anomali Non Identificati (UAP) in linea con il Progetto Titano per l’ONU votato e approvato dal Parlamento sammarinese, onde tutelare il diritto umano ad essere informati, in una Terra ed in un Cosmo di Pace, sulle persistenti manifestazioni di probabili presenze intelligenti di origine allogena finora non dimostratesi ostili, di fronte alle quali la comunità umana con le sue contraddizioni e i suoi limiti etici dovrebbe presentarsi solo con i suoi lati migliori.

UFOLOGISTS FROM ALL OVER THE WORLD EVOKE A PLANET EARTH AND A COSMOS OF PEACE AND GOOD WILL

Given that the 33rd World Symposium on UFOs on Mount Titan with contributions from 12 countries has not only definitively confirmed the relevance and reality of this intelligent and extraneous phenomenon which historically manifested itself at an institutional level in Italy over 90 years ago as now proven by historical documents of the time also confirmed by the USA, but also its clear and persistent monitoring of our theaters of war and global nuclear military sites, by the neutral and Serene Republic of San Marino, home of the Symposium and beacon since 301 AD, of the values of freedom and dignity for the humanity, also remembering that the Italian Constitution repudiates war as a means of resolving international disputes, the Italian CUN (National Ufological Center) with ICER (the International Coalition for Extraterrestrial Research, an NGO bringing together over 30 countries), interpreting all the world UFO community has issued a political Resolution which takes note of the fact that at the moment the international community of the United Nations seems unable to guarantee the human right to peace with truces and negotiations capable of protecting humanity from the now serious nuclear and environmental risks. Current geopolitics will therefore have to integrate multilateralism between States with a dialogue between Nations and Communities, including the ufological one, which however recommends, within the United Nations, the establishment of a permanent research and communication observatory on Unidentified Anomalous Phenomena (UAP) in line with the Titan Project for the UN voted and approved by the San Marino Parliament, in order to protect the human right to be informed, in an Earth and in a Cosmos of Peace, on the persistent manifestations of probable intelligent presences of alien origin which globally has not not been hostile to date, and in front of which the human community with its contradictions and its ethical limits should present itself only with its best sides.




www.studioservice.com

lunedì 13 maggio 2024

C.U.N. - 33° Simposio Mondiale Sugli U.F.O.

CUN - Centro Ufologico Nazionale

Presenta il

33° Simposio Mondiale Sugli Oggetti Volanti Non Identificati e Fenomeni Connessi

OLTRE IL DISCLOSURE

Centro Congressi Kursaal, Viale John F. Kennedy, 17
1 e 2 Giugno 2024
San Marino Città


Torna a San Marino uno degli appuntamenti più importanti dell’ufologia mondiale: giunto alla sua trentatreesima edizione consecutiva nella Repubblica del Titano, il Simposio Mondiale Sugli Oggetti Volanti Non Identificati e Fenomeni Connessi è organizzato dal Centro Ufologico Nazionale italiano con il coordinamento di Roberto Pinotti, giornalista aerospaziale, presidente CUN e presidente ICER - International Coalition for Extraterrestrial Research.

A distanza di soli sette mesi dal precedente, l’edizione 2024 del Simposio recepisce l’impellenza e l’urgenza della rinnovata divulgazione al pubblico in un periodo storico dominato dall’incertezza e dalla tensione geopolitica mondiale: 

UFO, ALIENI E GUERRA: 
C’E’ VITA INTELLIGENTE SUL PIANETA TERRA?

L’attualità ufologica è oggi dominata dalle critiche al primo volume del Rapporto sulla documentazione storica del coinvolgimento del governo degli Stati Uniti con i Fenomeni Anomali Non Identificati realizzato dall’Ufficio AARO del Pentagono (contestato anche da Christopher Mellon, già vice segretario aggiunto alla difesa per l'Intelligence nelle amministrazioni Clinton e George W. Bush nonché colui che nel 2017 ha fornito ai giornalisti del New York Times e del Washington Post i famosi video Gimbal e 2004 Nimitz FLIR 1); inoltre il quotidiano impegno bipartisan dei legislatori americani riuniti nello UAP Caucus della Camera – nato per garantire la trasparenza del governo USA sulle informazioni in merito al fenomeno UFO – e le affermazioni ai Media dello scorso aprile del deputato repubblicano del Tennessee Tim Burchett (fonte The Sun: “Qualcuno a Capitol Hill gli ha riferito che ‘ci sarebbero rivolte’ se i dettagli su ciò che gli Stati Uniti sanno veramente sugli UFO fossero divulgati”), autorizzano a ritenere che il futuro del Disclosure ufologico abbia un esito segnato. E se questo dal punto di vista politico sembra essere sempre più assodato, l’evidenza della storia documenta ben altro: nella recente intervista del periodico italiano OGGI al nipote di Guglielmo Marconi si è infatti certificata ufficialmente l’esistenza del Gabinetto RS/33, al centro dell’indagine decennale del CUN – Centro Ufologico Nazionale sull’Oggetto Volante Non Identificato schiantato a Magenta in piena epoca fascista, evento quest’ultimo di recente legittimato anche dalle dichiarazioni pubbliche di David Grusch, ex membro dell'Intelligence statunitense.  

Il complicato momento globale attuale, con due conflitti in atto che fanno temere in prospettiva la possibilità di una nuova guerra mondiale, ripropone inoltre il persistente fenomeno del monitoraggio dei campi di battaglia e dei siti militari atomici delle grandi Potenze da parte degli UFO, testimoniati più volte anche sul fronte russo-ucraino.

Mai come in un momento simile c’è dunque non solo bisogno di negoziati e pace, ma pure di un senso di responsabilità che l’umanità sembra aver perso.

Per questo è stata confermata la presenza al Simposio, anche con apporti video, di relatori oltre che dagli USA, da Russia, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Germania, Portogallo, Grecia, Svizzera, Norvegia e Italia in una due giorni che sabato 1 e domenica 2 giugno 2024 vedrà lo svolgersi dei lavori presso il Centro Congressi Kursaal di Viale John F. Kennedy 17, a San Marino Città.


Accredito Stampa: compilazione form apposito al link: 





www.studioservice.com

giovedì 22 maggio 2014

FORUM PA 2014 - Dal 27 al 29 maggio 2014 a Roma | Palazzo dei Congressi - EUR

29 MAGGIO Da non perdere a FORUM PA 2014

Uber, tassisti e non solo: a #FPA14 il ruolo della PA nella 

sharing economy che avanza. Con la protesta dei tassisti milanesi 
contro Uber Pop dei giorni scorsi, il servizio di carsharing peer 
to peer appena lanciato dalla startup californiana, la sharing 
economy ci è letteralmente esplosa tra le mani. Apriamo 
la terza giornata di FORUM PA 2014 con conferenza 
internazionale dedicata al rapporto tra PA ed economia collaborativa.

29 MAGGIO La redazione segnala

Openbilanci: i conti aperti dei Comuni Italiani #FPA14. 
Vi è mai capitato di vedere il bilancio di un Comune? Non è proprio 
un sistema che si preoccupi di essere comprensibile. 
A #FPA14 presentiamo un nuovo modo di interpretare il bilancio: 
scopriremo Open bilanci. 

8° Forum Nazionale Patrimoni Pubblici: 
le "practice degli Enti Pubblici". 
Promosso da Patrimoni PA net, il laboratorio fondato 
da FORUM PA e TEROTEC l'evento è occasione verranno presentate 
le esperienze concorrenti al "Premio Best Practice 
Patrimoni Pubblici 2014". 

Partecipazione civica in diretta, diventa Supercittadino
o Supercittadina subito! 
Con l’aiuto di cittadini attivi, degli amministratori del gruppo 
trasparenza siti web pa verrà mostrato quali informazioni, 
dati e documenti dovresti trovare nel sito web della tua PA. 

Disegnare le politiche pubbliche con la città come bene comune. 
Ciò che appare stridente è la distanza tra ciò che è guidato
dall'amministrazione e ciò che è guidato dalle comunità: i cittadini 
prendono parte alla governance, ma non hanno fiducia nel governo. 
Molti servizi sono garantiti dall'attivismo dei cittadini con 
progetti collaborativi dalle forme inaspettate. 

FPA14, il 29 maggio all'insegna della trasparenza 
con Formez PA.
Trasparenza comunicativa, servizi al cittadino, 
Open data, valutazione e gestione delle performance, 
anticorruzione: 
saranno questi i temi chiave della partecipazione di Formez PA 
al programma di convegni del 29 maggio.

sabato 1 marzo 2014

CONGRESSO DEL PSE EUROPEO IN CORSO A ROMA




Eccellenza a Roma - Post in Evidenza

Ultimissime

ULTIMISSIME ! www.studioservice.com

I POST PIU' SEGUITI