Visualizzazione post con etichetta Orgoglio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Orgoglio. Mostra tutti i post

martedì 18 agosto 2015

17 Motivi per essere Italiani !

  • Perché siamo intelligenti, quando non diventiamo astuti.
  • Perché siamo intuitivi, se non cadiamo nella superficialità.
  • Perché siamo immediati, quando non diventiamo impulsivi.
  • Perché siamo imprevedibili, se non diventiamo inaffidabili.
  • Perché siamo geniali. Nessuno è altrettanto bravo a trasformare una crisi in una festa.
  • Perché siamo gentili e capaci di bei gesti (poi abbiamo difficoltà a trasformarli in buoni comportamenti).
  • Perché abbiamo gusto. Sappiamo istintivamente cos'è bello.
  • Perché, talvolta, anteponiamo l’estetica all’etica. E’ sbagliato, ma resta comunque uno spettacolo.
  • Perché siamo interessanti. Turisti, uomini d’affari, Angela Merkel: con noi non ci si annoia.
  • Perché nel mondo ti guardano. In Italia ti vedono.
  • Perché abbiamo il senso dell’umorismo. E ridiamo di chi non ne ha.
  • Perché nulla è stabile, se escludiamo il provvisorio.
  • Perché ogni tanto ci cadono le braccia, ma poi le tiriamo su.
  • Perché siamo quello che gli altri vorrebbero essere, almeno talvolta. E non osano.
  • Perché lo donne italiane lo sanno.
  • Perché l’Italia è piena di ragazze e ragazzi italiani, e adesso tocca a loro.
  • Perché sorridiamo, nonostante tutto ! 

Tratto dal Blog di Beppe Severgnini

www.studiostampa.com

martedì 17 settembre 2013

Costa Concordia, missione compiuta. Letta su twitter: «Grande orgoglio italiano»

Il relitto della Costa Concordia è tornato in posizione verticale: dopo quasi venti ore di lavoro, alle 4 del mattino, la rotazione si è conclusa con successo e la nave ha raggiunto la posizione verticale appoggiandosi, come previsto, sul falso fondale a 30 metri di profondità. È stato il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, a dare l'annuncio ai giornalisti di tutto il mondo, in una conferenza stampa interrotta dagli applausi e dal fischio delle sirene che risuonavano nel porto e in mare aperto. «Ho appena telefonato a Franco Gabrielli al Giglio». Così con un tweet il presidente del Consiglio, Enrico Letta  racconta la sua soddisfazione per il successo dell'operazione Concordia. 
«Gli ho detto - aggiunge il premier - che tutti coloro che stanno lavorando lì sono un grande orgoglio italiano».
Dopo aver abbracciato Franco Porcellacchia e Sergio Girotto, tecnici responsabili della rimozione per Costa e Titam-Micoperi, Gabrielli ha annunciato: "l'operazione di parbuclingk della Concordia si è conclusa. Oggi abbiamo messo un punto decisivo per l'allontanamento della nave" dall'isola del Giglio.

Eccellenza a Roma - Post in Evidenza

ANSA: Ultime Notizie

- 28 GIU. - 16:24 Caput Mundi, 335 interventi per Roma e territorio Ultima ora. Progetto da 500 mln euro. Garavaglia, da tutela siti a città...

I POST PIU' SEGUITI