martedì 8 aprile 2014

Presso la Sala della Santa Sede “Pio XI” presentazione del convegno: “C’E’ SPAZIO PER IL FUTURO, geopolitica dello spazio e nuove frontiere”

Giovedì 10 Aprile p.v., ore 18:00, presso la Sala della Santa Sede “Pio XI” in Piazza San Callisto 16, si terrà il convegno “C’E’ SPAZIO PER IL FUTURO, geopolitica dello spazio e nuove frontiere” organizzato dal think tank “Il Nodo di Gordio”, dal Centro Studi “Vox Populi” e dall'Istituto Studi Ricerche Informazioni Difesa (ISTRID) in collaborazione con lo Studio Scopelliti-Ugolini. 
Patrocinato da ASI (Agenzia Spaziale Italiana), CNR (Centro Nazionale delle Ricerche) e Ambasciata della Repubblica del Kazakhstan in Italia, l’incontro sarà l’occasione per la presentazione ufficiale del nuovo volume edito da NdG-VXP “Da Baikonur alle Stelle - Il grande gioco spaziale” che promuove la conoscenza di un tema, quello dell’esplorazione del Cielo, che nei decenni successivi al Secondo conflitto mondiale ha determinato l’epopea dello Spazio: ovvero, il progresso scientifico e gli equilibri mondiali in un clima tanto di competizione che di collaborazione internazionale.
Autorità culturali, istituzionali e militari tolgono il velo ad una vicenda ammantata di mito, ma di estrema attualità in quanto riguarda l’economia, le nuove strategie militari, il controllo delle comunicazioni all’alba del Terzo millennio. Il testo, rivolto a un pubblico eterogeneo, non unicamente di “addetti ai lavori”, analizza il fenomeno della corsa allo Spazio da molteplici punti di vista, da quelli tecnici a quelli giuridici, da quelli politici a quelli militari, da quelli scientifici a quelli artistici, da quelli storici a quelli aneddotici, fino a quelli non meno significativi che investono tematiche etiche e sociologiche.
Ne parleranno: S.E. Andrian Yelemessov, Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Repubblica del Kazakhstan in Italia; Sen. Sergio Divina, Vice Presidente Commissione Difesa del Senato; Giulio Prigioni, già Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario d’Italia in Bielorussia e Lituania e presidente dell’Istituto “C.M. Cipolla”; Pierfrancesco Guarguaglini, già presidente di Finmeccanica; Augusto Grandi, giornalista “Il Sole 24 Ore”; Andrea Marcigliano, scrittore, saggista e analista di geopolitica. La chiusura sarà affidata a Riccardo Migliori, già presidente dell’Assemblea parlamentare dell’Osce e a Piercarlo Valtorta, presidente ISTRID.
Moderatore Marco Ferrazzoli, capo ufficio stampa del Consiglio Nazionale delle Ricerche. 
Al termine dell’incontro ogni partecipante riceverà in omaggio una copia del libro dall'Editore.
___________________________
 Info, contatti e accrediti:
Studio Scopelliti-Ugolini
+39 349.5487.626

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.