mercoledì 13 settembre 2017

Un Libro da leggere e diffondere !

"La mia storia comincia il 22 maggio del 2005. 
Il giorno esatto in cui nacqui per la seconda volta. E per la prima vissi. Davvero, intendo! Avevo ventidue anni allora. E, a dire il vero, esistevo già da un pezzo. Esistere, però, è un conto. Vivere, invece: tutto un altro par di palle!"
Questo è l'incipit di "Versace n'artro litro". Un romanzo ironico, dissacrante ed irriverente che post dopo post, nei tempi 2.0 del Dio Facebook, narra semplicemente di una Vita. La mia. Vera! E non patinata come vuole la dura legge dei Social! Mai edulcorata, anche nei momenti no. Vita. Punto. Nuda. Cruda. Senza filtri! 
Troverete storie d’amore che lasciano il segno, pianti, smadonnamenti, perle di misantropia, ricerche del Maschio Alfa per eccellenza, provocazioni ai benpensanti, licenziamenti continui ed esilaranti avventure alla ricerca di un nuovo lavoro…
Unico il filo conduttore? Riderne. Sempre! Fare della merda concime per l’anima. Trovare il lato positivo di ogni situazione, anche la più bizzarra, anche la più dolorosa. Un inno alla Resilienza insomma. Perché tutti noi falliamo, anche se pochi lo scriverebbero mai. Ma l’importante è rialzarsi e poi fallire meglio, direbbe Samuel Becket! 
Questo libro è edito in formato digitale da Lupieditore e pubblicato su Amazon dal 16 agosto a seguito di una prima fase selettiva del concorso "Un bestseller nel cassetto". 
Il concorso è ormai in dirittura d'arrivo: entro il 15 settembre, questo Venerdì, vincerà la pubblicazione cartacea dell'opera il libro che avrà venduto più copie. 
                                         Manuela Fabio

www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.