mercoledì 12 giugno 2013

Letta sul piano Ue per la siderurgia: “Una buona notizia per l’Italia e per il governo”

Dichiarazione del presidente del Consiglio, Enrico Letta:
"Accolgo con soddisfazione il piano d’azione della Commissione Europea sulla competitività e la sostenibilità dell’industria dell’acciaio in Europa presentato oggi a Strasburgo dal Vice Presidente Antonio Tajani. A distanza di 30 anni dal piano Davignon, del 1981, con questo nuovo intervento l’Unione Europea riconosce che l’industria dell’acciaio è attraversata da una crisi profonda e sottolinea la necessità di salvaguardare il grande potenziale di sviluppo di questo settore, imponendo un cambio di rotta che assicuri produttività, sostenibilità e occupazione. 
L’azione dell’Europa è una buona notizia per l’Italia e per il governo, che è impegnato a difendere il patrimonio di industrie in questo settore, come testimoniato dal provvedimento straordinario riguardante l’Ilva approvato il 4 giugno.
Il piano adottato oggi è un altro segno che l'industrializzazione e la competitività della manifattura stanno tornando al centro dell'agenda europea: l’Italia si batterà nei prossimi mesi affinché i temi della competitività dei sistemi industriali, dei prezzi dell’energia e del futuro dell’industria manifatturiera diventino una priorità, anche in vista del Consiglio europeo tematico di febbraio 2014 sulla competitività dei sistemi industriali". 

Fonte: Governo Italiano 

www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.