sabato 20 luglio 2013

500 mila firme per salvare la giustizia italiana, anche il Pdl firma il referendum dei radicali

(MeridianaNotizie) Roma, - Responsabilità civile dei magistrati, il rientro nelle proprie funzioni fuori ruolo; l’abolizione dell’ergastolo e la separazione delle carriere. Il partito dei radicali punta il dito contro la lentezza del sistema giudiziario italiano, lanciando un referendum suddiviso in sei quesiti. Con l’obiettivo delle 500 mila firme, il partito di Pannella, rappresentato da  Elisabetta Zamparutti si è radunato allo slogan “Questa giustizia può colpire anche te”. 

Fonte: Meridiananotizie - Articolo Completo QUI

www.studiostampa.com

1 commento:

  1. al referendum sulla giustizia, rilevando che "CAN NON MAGNA CAN", bisogna aggiungere la creazione di una Commissione di Saggi (non togati) che valutino e condannino i reati commessi dai magistrati

    RispondiElimina

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.