martedì 15 ottobre 2013

Letta: "Italia credibile, ora crescita" Sanità, Saccomanni: "Soluzione equa"

 "Ora che i conti sono in ordine e il debito e il deficit sono scesi, l'Italia è un Paese credibile per chiedere politiche per la crescita". 
Lo ha sottolineato il premier, Enrico Letta, ricordando che "la crescita non è alternativa a non fare debito". Sulla questione dei tagli alla sanità che preoccupano le Regioni, invece, è intervenuto il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, assicurando "una soluzione equa per tutti quanti".
Il premier parla della Legge di stabilità garantendo norme certe per almeno tre anni. Saccomanni promette che usciremo dall'incubo tagli sui servizi sanitari alle Regioni e la Lorenzin allontana lo spettro degli aumenti dei ticket: "Nessun ritocco"

Fonte: TGCOM24 - Articolo Completo QUI !

www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.