giovedì 12 aprile 2012

COSI' FUNZIONA LA CONVERSIONE EURO-VECCHIO CONIO


(AGENPARL) - Bruxelles, 11 apr - Dallo scorso dicembre gli italiani non possono più convertire in euro le loro vecchie lire. Il decreto salva-Italia, infatti, ha abrogato la legge che permetteva il cambio fino al 29 febbraio 2012. Invece in Germania, Spagna, Irlanda e Austria le banconote e le monete nazionali possono essere cambiate in euro per un tempo indeterminato. A fare il punto sulle possibilità di conversione negli altri Paesi europei è Olli Rehn, Commissario europeo per gli affari economici, rispondendo ad un'interrogazione dell'eurodeputato leghista Matteo Salvini.
In Belgio non è prevista alcuna scadenza per cambiare le banconote nazionali. Per le monete belghe, il termine per il cambio è scaduto alla fine del 2004. In Grecia il termine per il cambio di banconote è scaduto il 1° marzo 2012 mentre per le monete il termine è scaduto il 1° marzo 2004. In Francia i termini per cambiare le banconote e le monete sono scaduti rispettivamente il 17 febbraio 2012 e il 17 febbraio 2005. In Lussemburgo il cambio delle banconote è a tempo indeterminato mentre le monete non possono più essere cambiate dalla fine del 2004. Nei Paesi Bassi le banconote possono essere cambiate fino al 1° gennaio 2032 e le monete si potevano cambiare fino al 1° gennaio 2007. In Portogallo sarà possibile cambiare le banconote fino al 30 dicembre 2022 mentre il termine per il cambio delle monete è scaduto il 30 dicembre 2002.
In Finlandia sia le banconote che le monete potevano essere cambiate fino al 29 febbraio 2012. In Slovenia le monete in tolar potranno essere cambiate fino al 31 dicembre 2016 mentre le banconote in tolar possono essere cambiate a tempo indeterminato. Le banconote maltesi della quinta serie possono tuttora essere cambiate, fino al 31 gennaio 2018, alla Banca centrale di Malta senza alcun costo aggiuntivo. Le monete maltesi si potevano cambiare fino al 1° febbraio 2010. La Banca centrale di Cipro cambierà fino alla fine del 2017 le banconote in sterline cipriote senza il pagamento di commissioni. Le sterline cipriote in monete non possono più essere cambiate dalla fine del 2009. Per le banconote slovacche non è prevista alcuna scadenza mentre per le monete slovacche il termine scade il 31 dicembre 2013. Tuttavia, per le monete commemorative slovacche non è prevista alcuna scadenza. Il cambio e la vendita delle monete in corone estoni destinate alla circolazione sono cessati.
IL VOSTRO UFFICIO STAMPA

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.