martedì 26 aprile 2011

Chiude l'ultima fabbrica di macchine per scrivere.

La Godrej & Boyce, in India, ferma la produzione.

L'Italia può vantare la prima che fu ideata dal novarese Giuseppe Ravizza nel 1846.
L'ultimo modello prodotto dalla Godrej & Boyce è la "Godrej Prima".
Da molti anni, in Occidente, sono pezzi d'antiquariato e, oltre ai collezionisti, ad usarle sono rimasti solo i nostalgici e gli eccentrici. In India la Godrej & Boyce era l'ultima azienda al mondo che produceva macchine per scrivere. Va così definitivamente in pensione questa invenzione che ha dato grande lustro all'Italia con una delle più celebri della storia, la mitica Lettera 22 che fu realizzata dalla Olivetti a metà anni Cinquanta, facendo radicalmente cambiare il modo di lavorare delle aziende nel XX secolo; memorabili i Reportage di Guerra di Indro Montanelli con la Lettera 22 sulle gambe.

IL VOSTRO UFFICIO STAMPA

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.