giovedì 15 febbraio 2018

Rassegna Classica di Giovedì 15 febbraio 2018.

ACCREDITAMENTO
LA REPUBBLICA (ED. NAPOLI) Pag. 6
15/02/2018

CORRIERE ADRIATICO (ED. PESARO) Pag. 19
15/02/2018

IL GIORNALE DI VICENZA Pag. 6
15/02/2018

IL MATTINO (ED. AVELLINO) Pag. 25
15/02/2018

L'ADIGE Pag. 23
15/02/2018

IL RESTO DEL CARLINO (ED. PESARO) Pag. 49
15/02/2018

MESSAGGERO VENETO Pag. 13
15/02/2018

CERTIFICAZIONE
LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO (ED. TARANTO) Pag. 34
15/02/2018

GAZZETTA DI MODENA Pag. 26
15/02/2018

NORMATIVA UNI
IL GIORNALE (ED. LIGURIA) Pag. 3
14/02/2018

LA NUOVA SARDEGNA (ED. GALLURA) Pag. 20
15/02/2018

AMBIENTE
AVVENIRE Pag. 6
15/02/2018

PANORAMA Pag. 55
15/02/2018

ITALIA OGGI Pag. 11
15/02/2018

IL MANIFESTO Pag. 3
15/02/2018

IL MANIFESTO Pag. 27
15/02/2018

AGROALIMENTARE
LA REPUBBLICA Pag. 48
15/02/2018

IL MESSAGGERO (ED. FROSINONE) Pag. 35
15/02/2018

SAFETY - SECURITY - SICUREZZA
MF Pag. 3
15/02/2018

PROFESSIONI
ITALIA OGGI Pag. 35
15/02/2018

IL SOLE 24 ORE Pag. 9
15/02/2018

ITALIA OGGI Pag. 35
15/02/2018

AVVENIRE Pag. 9
15/02/2018

ITALIA OGGI Pag. 35
15/02/2018

LA REPUBBLICA Pag. 24
15/02/2018

LA VERITÀ Pag. 14
15/02/2018

IL DUBBIO Pag. 4
15/02/2018

AVVENIRE Pag. 14
15/02/2018

IL DUBBIO Pag. 4
15/02/2018

AVVENIRE Pag. 30
15/02/2018

ITALIA OGGI Pag. 10
15/02/2018

IL SOLE 24 ORE Pag. 9
15/02/2018

ITALIA OGGI Pag. 34
15/02/2018

ITALIA OGGI Pag. 35
15/02/2018

ITALIA OGGI Pag. 29
15/02/2018

ITALIA OGGI Pag. 35
15/02/2018

IL SOLE 24 ORE Pag. 21
15/02/2018

IL SOLE 24 ORE Pag. 21
15/02/2018

SOCIETÀ E IMPRESE
ITALIA OGGI Pag. 33
15/02/2018

ITALIA OGGI Pag. 33
15/02/2018

MF Pag. 6
15/02/2018

www.studiostampa.com

mercoledì 14 febbraio 2018

VITTORIA ! Roma verso riapertura dei "nasoni".

Dopo la petizione di Riva Destra al Sindaco Raggi, presentata da Fabio Sabbatani Schiuma, risponde subito il Presidente del Consiglio Comunale Marcello De Vito e poi anche Acea, che conferma la riapertura delle fontanelle romane Roma                                           
( leggi anche http://www.romatoday.it/politica/nasoni-riapertura-petizione.html )
Fabio Sabbatani Schiuma

NASONI, SCHIUMA: 
PETIZIONE A RAGGI E DE VITO PER RIAPERTURA IMMEDIATA
(OMNIROMA) Roma, 13 FEB - 
"Oggi ho consegnato una petizione popolare ex articolo, comma 6, dello Statuto di Roma Capitale, proposta dal movimento Riva Destra, per chiedere al sindaco Raggi e al Presidente dell'Assemblea Capitolina De Vito, di adoperarsi in modo concreto presso Acea per la riapertura totale delle 2.172 fontanelle romane: molte si stanno deteriorando irreparabilmente e si rischia di distruggere un patrimonio della città".
Cosi in una nota Fabio Sabbatani Schiuma, consigliere del Municipio V e gia' vicepresidente del Consiglio Comunale di Roma.
"Per la verita' -continua Schiuma- la petizione era pronta da prima di Natale scorso, ma poi abbiamo letto gli annunci dell'ad di Acea Donnarumma, che parlava 4 miliardi di stanziamenti per Roma per la manutenzione del sistema idrico e anche della riapertura dei nasoni in base a un piano condiviso con i municipi.
Dalle nostre verifiche -prosegue Schiuma- cio' non sta ancora avvenendo, il programma condiviso con i municipi e' lento e nel frattempo le fontanelle stanno andando in malora: sarebbe il caso di accelerare questo iter per non spendere poi ulteriori soldi pubblici nel ripararle.
Resta sempre il fatto -conclude Schiuma- che la loro chiusura si sarebbe potuta evitare, giacche', oltre all'importante funzione sociale che hanno, incidevano per l'1% sullo spreco e il flusso continuo di acqua ha una sua utilità nella gestione delle pressione nelle tubazioni. il vero problema resta mettere mano alla rete idrica".
red 131202 FEB 18
(ANSA) - ROMA, 13 FEB - 
I "nasoni", le storiche fontanelle di Roma, potrebbero presto tornare in attività dopo le chiusure disposte l'estate scorsa a causa della siccità. Alla fine dell'operazione, come spiegava Acea ad agosto, dei complessivi 2.500 nasoni ne sono rimasti in funzione solo 90. 
Ad annunciare la possibile imminente riattivazione è, in una nota, il Presidente dell'Assemblea Capitolina Marcello De Vito.
    "Ringrazio Fabio Sabbatani Schiuma per aver depositato una petizione per la riapertura dei 'nasoni' che, insieme alla sindaca, valuteremo attentamente come è previsto dallo Statuto - ha detto -. Fino adesso gli interventi di riparazione delle perdite nelle tubature sono stati circa 6.200, passando da una dispersione del 45% di acqua al 30%. Sul fronte dell'efficientamento e della manutenzione delle reti idriche sono stati ottenuti risultati concreti: in pochi mesi di lavoro sono stati recuperati centinaia di litri al secondo che prima venivano dispersi a danno dei cittadini".
Roma: Acea, riapertura progressiva nasoni,c'è ancora siccità "A breve piano dettagliato al Comune". 
(ANSA) - ROMA, 13 FEB - "In merito alla riapertura delle fontanelle, i cosiddetti 'nasoni', Acea presenterà a breve al Comune un piano dettagliato per la loro graduale riattivazione, peraltro già avviata da alcune settimane. L'operazione sarà accompagnata da importanti investimenti di riqualificazione e manutenzione straordinaria. La riapertura dei 'nasoni' non potrà che essere progressiva, in considerazione del fatto che l'emergenza idrica a Roma, dovuta alla grave siccità, è ancora in corso". E' quanto dichiara il portavoce di Acea. "Dopo la forte crisi estiva, infatti, le sorgenti sono ancora ben al di sotto dei livelli ottimali. I cittadini però - prosegue - continuano a non avere particolari problemi nella fornitura del servizio grazie al continuo lavoro di riparazione delle perdite occulte e non che l'azienda sta effettuando da almeno otto mesi". 
(ANSA). YJ4-RO 13-FEB-18 19:32 NNNN

www.studiostampa.com

venerdì 9 febbraio 2018

Italia-Europa: Pensieri Politici !

Invece di pensare al pareggio di bilancio, pensano a vendere i beni dello Stato per rastrellare altri soldi e poi farci trovare ancora col debito che cresce e senza più beni da vendere. 
Questi Governi CI STANNO UCCIDENDO !!!
Un saluto a tutti, come potete leggere sotto, sul mio articolo, la speranza era quella di fondare in 4 o 5 gli Stati Uniti d'Europa con un Euro Pesante ed accettare singolarmente gli altri dell'Unione man mano che si rendevano disponibili a perdere la sovranità nazionale (quello che hanno fatto gli Stati Uniti d'America aggiungendo Stelle alla Bandiera) ma l'attuale "Mostruosità" di avere Stati Sovrani che prendono i Soldi a "strozzo" da una Banca Privata che li fa stampare, con la garanzia di non poter mai ripianare il debito (più soldi ci facciamo stampare più il debito cresce) mi fa pensare che staccandoci non saremmo noi a "colare a picco" ma gli "altri"; è vero che inizialmente avremmo un forte svalutazione con inflazione e perderemmo circa il 25% ma lo perderemmo, parzialmente, anche del nostro debito e le nostre aziende riprenderebbero "fiato". 
Vorrei tornare ad uno Stato Sovrano con una Moneta Sovrana; in estrema sintesi o ci Uniamo o ci Dividiamo, lo stare a metà è "Folle". 
Lottare "CONTRO" Lottare "PER" !
Perché giustificare le nefandezze altrui con quelle di altri, ergendoci a giudici di cosa sia meglio o peggio? Il Livore, anzi, l'Odio (che traspare in molti) non fa onore a chi lo dimostra e fa evidentemente dimenticare che i delinquenti si trovano ovunque, nelle Patrie Galere, tra le Forze dell'Ordine, tra i Politici, tra i Giornalisti, tra i Magistrati e tra tutti i Cittadini, in particolare tra quelli che lottano solo "Contro" e mai"Per". Guardandoci nello specchio dovremmo ricordare che si cresce portando avanti un progetto, un'idea, un sogno e non certo "distruggendo l'odiato nemico". 
Non voglio Rimpianti ma FUTURO ! 
Sono veramente amareggiato per non dire di peggio; siamo gestiti da: Giornalisti, Magistrati, Politicanti e Banchieri ma ai Dirigenti d'Azienda qualificati (compresi quelli militari e ne abbiamo tanti) che sarebbero in grado di organizzare il Paese non vengono MAI dati incarichi e nemmeno interpellati.
Qualche mese fa, in occasione delle dimissioni del Colonnello Rapetto, ho scritto: Un Governo che fa perdere allo Stato i suoi uomini migliori, che inizia senza dare per primo un esempio, senza tagliare i propri stipendi, senza ridurre il numero dei parassiti, senza eliminare gli sprechi, un Governo che punta tutto sull'aumento delle entrate e non sulla riduzione delle uscite, senza tener conto che gli F24 si sono DRASTICAMENTE ridotti e che la situazione, se possibile, è addirittura peggio di prima, beh... meglio un non governo che questa tragedia ! 
CONFERMO !!! 

Giancarlo Bertollini

www.studiostampa.com

lunedì 5 febbraio 2018

Il via al percorso culturale della PRO LOCO DI ROMA.

Come Responsabile del dipartimento cultura della Pro Loco di Roma sono stata felice di introdurre una prima presentazione con Giovanni Ricciardi, affiancata da Luana Troncanetti. 
Un ringraziamento particolare a Lucia Rosi, Presidente della Pro Loco Di Roma e al Vice Presidente Mauro Abbondanza. 
... Simona Teodori
PRO LOCO DI ROMA ha aggiunto 6 nuove foto 
- presso PRO LOCO DI ROMA.
1 hRoma
Alcuni scatti dalla presentazione de L'Undicesima Ora di Giovanni Ricciardi, edito da Fazi Editore, che Pro Loco Roma ha avuto l'onore di ospitare lo scorso sabato!
Il giallista romano, intervistato dalla Responsabile del Dipartimento #Cultura di Pro Loco Roma Simona Teodori - Autrice e da Luana Troncanetti - autrice, ha raccontato come sono nati alcuni dei suoi più apprezzati romanzi, che vedono protagonista il #CommissarioPonzetti e le sue indagini.
Il Direttore della #Comunicazione Pro Loco Roma Mauro Abbondanza ha avuto il piacere di introdurre l'evento e di presentare i progetti in cantiere di Pro Loco Roma: ci sarà molto spazio per la #scrittura, stay tuned! 
► Vuoi rimanere sempre aggiornato sugli eventi? Seguici su www.prolocoroma.it e iscriviti alla nostra newsletter!

www.studiostampa.com

IL NUMERO AUREO !







www.studiostampa.com

Eccellenza a Roma - Post in Evidenza

Bando urgente: Finanziamenti a Fondo Perduto.

l'ADE Consulting è lieta di comunicarvi  un'importante opportunità per la Vostra azienda: l'apertura del “ Bando Transizione Dig...

I POST PIU' SEGUITI