Visualizzazione post con etichetta Napoli. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Napoli. Mostra tutti i post

mercoledì 20 aprile 2016

Soficoop, il 23 incontro coi politici in via Milano - Case di Somma Vesuviana - NA

SOMMA VESUVIANA: un incontro pubblico per fare chiarezza, lo hanno organizzato le famiglie che vivono nelle abitazioni “Soficoop” in via Milano e che sono a rischio sgombero per una vicenda trentennale che riguarda la cooperativa che ha costruito le case, le banche ed anche il Comune di Somma Vesuviana.
Appuntamento fissato per sabato 23 aprile alle ore 11, al quale hanno invitato anche sindaco e consiglieri comunali.
Oggi i figli dei proprietari delle abitazioni che rischiano di restare senza casa ci hanno inviato un appello indirizzato al sindaco e a tutti i politici di Somma Vesuviana.
Lo pubblichiamo di seguito.
AL SINDACO ED AI POLITICI TUTTI 
DI SOMMA VESUVIANA
Noi ventenni, figli di questa terra Vi invitiamo a tutelarci in questo territorio di nessuno chiamato SO.FI.COOP.; vogliamo il tavolo di mediazione come promesso da tutti Voi (Sindaco, Consiglieri, Assessori).
Abbiamo scoperto trent'anni di truffa: espropri dei terreni illegittimi, proprietari dei suoli non pagati da SO.FI.COOP. ma risarciti dal Comune. Il Comune che non ha vigilato …
Alloggi costruiti per edilizia economica e popolare pagati dalle ns. famiglie a prezzi di libero Mercato, un mutuo erogato circa vent’anni fa dalle Banche a SO.FI.COOP., gli atti pubblici di trasferimento non sono stati stipulati.
Apoteosi della follia oggi le ns. case sono pignorate grazie alle CONNIVENZE del passato e tutt’oggi esistenti malgrado siano state pagate da tutti i promissari acquirenti, pagamenti attestabili da documenti.
La ns. parte ancora una volta l’abbiamo fatta con offerta rivolta da tutti noi al creditore oggi SOFIR.
A fronte di tutto ciò ABBIATE CORAGGIO … 
GARANTITECI !!!!!!!!!!
Vogliamo le Istituzioni dalla ns. parte perché a Somma Vesuviana si riaffermi la legalità STROZZATA da trent'anni …
Reclamiamo i ns. diritti e sappiate non ci pieghiamo ai soprusi.
Somma Vesuviana, lì, 23.04.2016
NON ABBANDONATECI !!!!!!!!!!!!!!
 I RAGAZZI

*************************************
Quello che chiediamo è poter arrivare finalmente ad una conclusione di questa vicenda che sta distruggendo la vita di  50 famiglie. Venerdì 1 aprile 2016 abbiamo presentato una proposta di transazione “A saldo e stralcio” direttamente all’Avv.to Gianfranco Caggiano con studio in Napoli, referente della Sofir ora e negli anni scorsi del Banco di Napoli. Il Sindaco del paese Somma Vesuviana (Na) Avv.to Piccolo  pare voglia risolvere la cosa ma a tutt'oggi non è successo nulla.
La Sofir ad oggi non ci ha degnato di una risposta. 
Questa vicenda è eccellentemente seguita 
dall’avv.to Gianluca Annicelli e-Mail: giannicelli@hotmail.it

************************************* 


www.studiostampa.com

domenica 19 gennaio 2014

NAPOLI. RITROVATE IN UN RIFUGIO LE ARMI DELLE QUATTRO GIORNATE




venerdì 20 dicembre 2013

Chiusura dell'apprezzatissimo intervento di Adriano Napoli (Destra di Base) all'ASSEMBLEA della FONDAZIONE AN

...Vorrei quindi che fosse ben chiaro a tutti che qui QUI nessuno può o deve vantare titoli di primazia o di monopolio. E' Giusto che questa Forza debba essere impiegata di nuovo "attivamente" sullo scenario politico italiano, ma è giusto anche che, adottando questa linea, si tenga conto politicamente, prima che giuridicamente, che, in tutto questo periodo di latenza, una serie enorme di  associazioni, circoli, movimenti locali, fogli, siti e pubblicazioni hanno tenuto vivo il discorso della nostra continuità storica, umana e politica, mantenendo un contatto assiduo e diretto con l'opinione pubblica di destra... In questo contesto, ferme restando le posizioni acquisite e le Presenze che nessuno può disconoscere, io credo sia giusto riservare almeno una parte di questo Patrimonio a quell'arcipelago di realtà territoriali che, in vario modo ed a diversi livelli, hanno contribuito a tenere unito, collegato tutto il nostro ambiente e molta parte della nostra base militante. Ovviamente questo non dovrebbe avvenire con criteri casuali, ma in base a criteri rigorosi di accertamenti, di requisiti certi. Una scelta come questa nobiliterebbe questa assemblea e sono certo suonerebbe come un segnale di Adunata e di ri-aggregazione del nostro popolo che in maggioranza non ha aderito e votato nessuno dei partiti di ex AN oggi presenti. Sarebbe certo un enorme passo in avanti verso la risoluzione definitiva della Diaspora della Destra Italiana che dura ormai da troppo tempo. Vi prego di non sottovalutare questo aspetto, perché una decisione che non avesse il sapore della coralità e della Ricerca dell'Unità...una decisione che privilegiasse solo "i primi della classe"... suonerebbe oggi dissonante e stonata dentro e fuori dal nostro ambiente. Oggi è tempo di correggere gli errori del passato e ricercare l'intesa vera, senza escludere nessuno, né moralmente e né formalmente. Mi sono permesso di rappresentarvi il mio pensiero in questa sede, con la certezza di affermare concetti assolutamente basilari e di buon senso, con la speranza che questi concetti trovino la vostra pronta e piena accoglienza, in linea di principio, ma anche e soprattutto  sul terreno delle decisioni che verranno, spero, concordate e che scaturiranno da questa assemblea. Ove tuttavia non ci si intendesse muovere in questa direzione deve essere chiaro che al fine di avversare ogni linea monopolistica o verticistica, si avvierà ogni forma possibile di resistenza politica, informativa e giuridica in ogni sede praticabile e accessibile. Io, sono convinto che ciò non sarà necessario e che il buon senso e la memoria storica del nostro glorioso percorso politico riusciranno infine a illuminare le vostre menti in modo tale da consentire al decoro, alla dignità e al rispetto di ritornare a brillare sul nuovo cammino e sul futuro di Alleanza Nazionale." 

Fonte: Destra di Base - Articolo Completo QUI !

www.studiostampa.com

venerdì 31 maggio 2013

Apre domenica la 9° edizione di Vitignoitalia

News in primo piano. Programma Completo.
Giunta alla sua nona edizione, Vitignoitalia è ormai diventata la più grande manifestazione del centro Sud Italia dedicata ai vini. Quest'anno il salone accoglierà gli enoappassionati in una vesta ancor più arricchita dalla presenza di aziende di prodotti tipici: dalla pasta di Gragnano alla Bufala Campana DOP, dal formaggio Gorgonzola DOP al Parmigiano Reggiano DOP e al Pecorino Romano.
Lo scorso anno l'ottava edizione si chiuse con circa 12 mila presenze in tre giorni e poco più di 200 espositori. Vinit, la nostra guida enogastronomica online, è presente al Salone in qualità di partner Soluzioni Sistemi srl (SALA B - Ingresso), per offrire una straordinaria occasione alle cantine presenti. Infatti per tutta la durata di Vitignoitalia, Soluzioni Sistemi srl riserva ai produttori che si registrano su vinit.net presso il proprio stand, la possibilità di utilizzare gratuitamente per 6 mesi un E-Commerce sul proprio sito promosso sulla guida enogastronomimca Vinit. 
Le novità di VITIGNOITALIA 2013 
Grandi novità nel format e nei contenuti della nona edizione di Vitignoitalia: la più grande manifestazione enologica del centro Sud Italia, in scena dal 2 al 4 giugno a Napoli, si presenta quest'anno ancora più ricca. Accanto ai grandi vini italiani, alle bottiglie emergenti, alle degustazioni imperdibili e alle discussioni intorno allo stato dell'enologia di qualità, da quest'anno anche le eccellenze gastronomiche italiane approdano nel suggestivo Castel dell'Ovo, icona del lungomare partenopeo e location confermata della manifestazione. 
Vitigno Italia - I grandi formaggi DOP italiani puntano su Napoli 
Napoli, Castel dell'Ovo - 2, 3 e 4 giugno. I Grandi formaggi DOP italiani puntano su Napoli. Per la prima volta insieme, i Consorzi di Tutela del Gorgonzola, della Mozzarella di Bufala Campana, del Parmigiano Reggiano e del Pecorino Romano parteciperanno alla nona edizione di Vitignoitalia, la più grande manifestazione enologica del centro-sud Italia, in scena a Napoli Castel dell’Ovo dal 2 al 4 giugno. 

www.studiostampa.com


Eccellenza a Roma - Post in Evidenza

Rassegna Stampa di Venerdì 20 maggio 2022

ACCREDITAMENTO IL SOLE 24 ORE   Pag. 7 ITS, RIFOR...

I POST PIU' SEGUITI