Visualizzazione post con etichetta Maltempo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Maltempo. Mostra tutti i post

sabato 1 febbraio 2014

ROMA: Maltempo,Tevere sorvegliato speciale

Protezione civile: nella notte è salito livello del fiume ma, per ora, non c'è nessun allarme.
15:27 - La pioggia ha dato una tregua a Roma nelle ultime ore, dopo le fortissime precipitazioni di venerdì che hanno provocato il caos in città. Secondo la Protezione civile, il livello del Tevere, continuamente monitorato, è salito durante la notte, passando dagli 11,57 metri di ieri ai 12,55 metri. Il livello d'allarme è fissato intorno a 14-15 metri. A Ponte Milvio, poco fuori il centro storico di Roma, il fiume ha invaso la banchina. 

Fonte: TGCOM24 

www.studiostampa.com

venerdì 31 gennaio 2014

Temporale a Roma: la pioggia manda in tilt la Capitale

Disagi in tutta la Capitale. Chiuse alcune uscite del Raccordo, le stazioni della Metro e quelle ferroviarie. Allagamenti e mareggiate ad Ostia.
„Roma e provincia in tilt da stanotte a cause del forte vento e del temporale che stanno colpendo da diverse ore la Capitale. I maggiori disagi sulle strade e sotto  la metropolitana con traffico intenso, incidenti e chiusure di stazioni ferroviarie e metropolitana. L'allerta era stato lanciato in queste ore dall'Ufficio della Protezione Civile con la previsione su Roma e sul Lazio di venti forti con rinforzi di burrasca, dai quadranti meridionali, con particolare riferimento a tutte le zone costiere e mareggiate lungo le coste esposte.“ 

Fonte: Roma Today - Articolo Completo QUI !

Foto e servizi di aggiornamento ora per ora !

www.studiostampa.com

martedì 12 novembre 2013

Maltempo, si contano i danni. Due vittime nel pesarese

Famiglie evacuate, raffiche di vento fino a 100 km orari, mareggiate e forti piogge: 
il maltempo ieri ha colpito soprattutto le Marche. 
A Trieste la bora soffia a 125 chilometri orari
Ancona - Maltempo
Una delle vittime è un imprenditore 77enne di Pesaro, titolare di uno scatolificio, che ieri, per controllare eventuali danni provocati dal forte vento alla copertura del suo capannone, è salito sul tetto, ma è scivolato e ha sbattuto la testa. 

La seconda vittima è invece un 49enne di Montecerignone, nel pesarese, che ieri sera è rimasto bloccato con l'auto in una strada invasa d'acqua. Sceso dalla vettura è annegato, anche se non si esclude che la morte possa essere legata a un malore. 


Salvata dai vigili del fuoco una ragazza di Roccafluvione, in provincia di Ascoli Piceno. Travolta con la sua auto la notte scorsa da una grossa frana, la donna era riuscita a uscire fuori dalla vettura ma è stata trascinata via da una massa di terra e fango. 

Fonte: RaiNews24 - Articolo Completo QUI !

www.studiostampa.com

Eccellenza a Roma - Post in Evidenza

Una notizia che MAI avremmo voluto dare !

Col cuore affranto comunico la perdita del più grande divulgatore culturale della nostra epoca. Piero Angela ci ha lasciati e il vuoto è inc...

I POST PIU' SEGUITI