Visualizzazione post con etichetta Esselunga. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Esselunga. Mostra tutti i post

martedì 31 marzo 2015

“Falce e carrello”: Ecco la denuncia di Caprotti.


Milano, 21 settembre 2007 - Il Presidente di Esselunga presenta alla stampa il suo libro verità: soprusi e scorrettezze delle cooperative rosse in Italia. E svela il loro piano strategico: cancellare ogni libera concorrenza e mettere le mani sulla spesa degli italiani.
Tutto è ampiamente provato e certificato: foto, documenti autentici, testimonianze, materiali inediti. A 81 anni Bernardo Caprotti rompe il riserbo di una vita e racconta in un libro denuncia ciò che ha subito dalle Coop. Il libro si chiama: “Falce e Carrello. Le mani sulla spesa degli Italiani”. È edito da Marsilio, vanta la prefazione di un fuoriclasse come Geminello Alvi.
“Ho obbedito ad un impulso etico, ad una esigenza di verità” dice Caprotti parlando del suo libro. “Non ho interessi personali da proteggere. Voglio soltanto che la gente sappia cosa si nasconde dietro una delle abitudini più semplici e più naturali di un cittadino: fare la spesa”. Non solo. “Noi sappiamo cosa significhi rendere un servizio al cittadino – aggiunge Caprotti parlando della “filosofia” della sua azione imprenditoriale – lo agevoliamo nel fare la spesa. E vogliamo anche aiutarlo ad aprire gli occhi sui conti dei suoi acquisti”. 

Fonte: Sito Falce e Carrello - Articolo QUI !

www.studiostampa.com

giovedì 23 gennaio 2014

Più di Renzi, più di Berlusconi: Caprotti.

Il fondatore di Esselunga assumerà duemila persone in due anni. Un atto eroico nell'Italia delle tasse, della burocrazia e delle Coop rosse. Mentre i due leader discutono di legge elettorale, ecco chi produce veramente ricchezza.
di Matteo Borghi 
Bernardo Caprotti
Nei giorni in cui non si far altro che parlare di Berlusconi e di Renzi, che ha causato le dimissioni di Cuperlo e della possibile spaccatura del Pd noi vorremmo, per una volta, parlare di qualcun altro. Qualcuno che, al contrario dei pur bravi politici di lungo corso, ha creato qualcosa con le proprie mani (proprio del resto il Cav. della prima ora). Non c’è dubbio: il vero eroe intraprendente è e resterà sempre Bernardo Caprotti.

Quella che segue non vuol essere un panegirico sperticato a un uomo quanto, piuttosto, un’ode a quello che il fondatore di Esselunga rappresenta: la figura di un imprenditore che riesce a creare dal nulla qualcosa e a farlo crescere, sempre di più. È decisamente lui, più di tutti, in grado di simboleggiare quello spirito indomito del Nord che, nonostante il ritratto caricaturale di un mezzo mantenuto (dal contribuente) come Virzì, riesce ancora a trainare il Paese. ... 

Fonte: L'INTRAPRENDENTE - Articolo Completo QUI !

www.studiostampa.com

lunedì 26 dicembre 2011

ITALIA - Riammesso nel mercato il libro del patron dell'Esselunga contro la Coop

La Corte d'Appello del Tribunale di Milano ha ordinato la sospensione dell'esecutivita' di una sentenza che in prima istanza aveva condannato per diffamazione Bernardo Caprotti, patron di Esselunga, per la diffamazione che avrebbe fatto col suo libro "Falce e carrello" nei confronti della Coop. Il libro potra' quindi ritornare sul mercato fino alla decisione di secondo grado ceh dovrebbe arrivare tra marzo e aprile del 2012. Lo scorso 15 settembre il giudice aveva deciso che "la pubblicazione, diffusione e promozione degli scritti contenuti nel libro 'Gace e carrello' integrano un'illecita concorrenza per denigrazione ai danni della Coop Italia", e ne era stata inibita la reiterazione della pubblicazione e la diffusione in qualsiasi forma degli scritti ivi contenuti, nonche' era stato intimato il ritiro dal mercato delle copie invendute. 


Fonte ADUC

IL VOSTRO UFFICIO STAMPA

Eccellenza a Roma - Post in Evidenza

Contributi a Fondo Perduto per Marchi e Brevetti !

l'ADE Consulting è lieta di comunicarvi  un'importante opportunità per le aziende titolari di un brevetto o di una domanda di brevet...

I POST PIU' SEGUITI