Visualizzazione post con etichetta Artisti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Artisti. Mostra tutti i post

martedì 13 settembre 2016

Una carriera destinata a sempre grandi successi.

Tony Braschi sta lavorando alla pre-produzione del suo nuovo cd.
Il suo 3' album ufficiale (e il 12' lavoro della sua carriera solista), salvo cambiamenti in corso d'opera, s'intitolerà "DISINFORMATION - the Android's era". 
TONY BRASCHI in Tour
con il trio:
DINO KAPPA (basso), 
TONY CERQUA (batteria), collaboraz. con: Alex Britti, Louisiana Red, Carlo Verdone, Orlando Johnson, Martha High (James Brown), Jenny B, Jimmy Z, etc.
TONY BRASCHI: leader GUITAR & Vocals;

TONY BRASCHI
http://www.mtv.com/artists/tony-braschi/

Noto da anni come il Johnny Winter italiano per le sue doti di chitarrista Rock Blues, conosciuto  negli Usa per il suo cd “Rock Blues Experience”, Tony Braschi festeggia la riedizione dell’album che più di tutti  lo ha lanciato nel mercato internazionale realizzata dal celebre GEORGE MARINO presso i prestigiosi Sterling Sound Studios di New York.  
Special Guests (Ospiti) dell’Album: 
DEREK WILSON, AGOSTINO MARANGOLO, DAVE SUMNER, DOUGLAS MEAKIN, MARK HANNA, KARL POTTER, DINO KAPPA, DANIELE SEPE, ed altri. 

Dall’estate del 2014 Tony Braschi è nei primi posti delle classifiche statunitensi con il brano dedicato a Nelson Mandela: YOU’LL GO AHEAD, e si è guadagnato a pieno merito il plauso della critica d'oltreoceano. 
Da LUGLIO 2015 la sua produzione  è distribuita in: INGHILTERRA, FRANCIA, GERMANIA, STATI UNITI, RUSSIA con i nuovi singoli: BORDERLINE & FOOLIN' CHAISIN' 

***********************************

SITO:
http://www.tonybraschi.it
tony_braschi@hotmail.com

FACEBOOK:
https://www.facebook.com/TonyBraschy

TWITTER: 
https://twitter.com/TonyBraschi


***********************************
VIDEO:

# GUITAR SOLO:
https://youtu.be/wsaCqH-QK4c

# VIDEOCLIP - Beautiful Sadness:
https://youtu.be/xwv3T36RBas

# Interviste TV - RAI:
https://youtu.be/-UZrrZV2wZs

https://youtu.be/FXFimc53K6g

# LIVE - Scent of a woman (from cd "For All of You"):
https://youtu.be/y2qAt2IcMKY

TONY CERQUA (batteria)
https://www.youtube.com/watch?v=Vu9AuKiaw8E
with Candy Dulfer, Rosa King, J. Akkerman, Roger Happel, Alex Britti - live 1996 at "Paradiso" di Amsterdam

https://www.youtube.com/watch?v=Vv7wirwtYW4
"concerto omaggio" al grande Louisiana Red, con il quale ha collaborato per anni

******************************************

LINKS:

http://www.mtv.com/artists/tony-braschi/

http://www.rockol.it/concerti/641452/tony-braschi-in-concerto-teatro-testaccio-roma-rm-08-gennaio-2016

http://www.ilpopolodelblues.com/pdb/old/rev/dic05/concerti/tony-braschi.html

http://www.ilpopolodelblues.com/pdb/old/rev/nov05/rec/tony-braschi.html

http://sterling-sound.com/it/engineers/george-marino/

http://www.soundclick.com/bands/page_songInfo.cfm?bandID=337243&songID=12781426

*****************************************

TONY BRASCHI - DISCOGRAFIA:

> 1994: LIVE AT THE BLUES RIVER (con i Transilvania Boogie)
> 1996: DEMO AT PURPLE VALLEY (con i "Beggar"s Banquet")
> 1998: STUDIO SESSION (con la band "Alta Tensione")
> 1999: PASSION COVER - vol.1 (con la band "Alta Tensione")
> 2001: QUALCOSA CAMBIERÀ: (inedito) con Karl Potter, Derek Wilson, L.de Seta, Philippe Kassy.
> 2002: LIVE AT GERONIMO'S (con gli "On the Road")
> 2003: LIVE AT BIKER'S FESTIVAL (con i "Crazy for Winter")

DISCOGRAFIA SOLISTA

> 2003: FOR ALL OF YOU (1' album solista), distrib. Isma Record
> 2004: New remaster edition - FOR ALL OF YOU, distrib. Isma Record
> 2005: ROCK BLUES EXPERIENCE - featuring: Herbie Goins, Mark Hanna, Dave Sumner, Douglas Meakin, Karl Potter, Agostino Marangolo, Dino Kappa, Francesca De Fazi, Daniele Sepe. Distrib. : Time's Lord Record.
> 2010: Tribute to Joe Cocker - live - part one
> 2014: YOU'LL GO AHEAD - singolo (dedicato a Nelson Mandela), Soundclick.
> 2014: New remaster edition - ROCK BLUES EXPERIENCE
> 2015: NAVIGHERO' - singolo (featuring Alessandro Borsatti). TOP CHARTS on Reverbnation
> 2015: QUESTO GRANDE SOGNO -singolo. TOP CHARTS on Reverbnation.
> 2015: SOLITUDINE - singolo. TOP CHARTS on Reverbnation.
> 2015: OMAGGIO A KARL: singolo. TOP CHARTS on Reverbnation.
> 2015: BORDERLINE - singolo (featuring Alessandro Borsatti), distrib: England, France, Germany, Spain, Russian. TOP CHARTS on Reverbnation.
> 2015: FOOLIN' CHAISIN' - singolo (featuring Alessandro Borsatti), distrib: England, France, Germany, Spain, Russian. TOP CHARTS on Reverbnation.

www.studiostampa.com

giovedì 26 giugno 2014

ROMA: presentata la manifestazione dedicata all’antica tradizione delle decorazioni floreali

Edizione 2013 e presentazione 2014 - Cliccate QUI !
INFIORATA STORICA DI ROMA E V CONGRESSO INTERNAZIONALE DELLE ARTI EFFIMERE. 
DAL 26 AL 29 GIUGNO
Si è tenuta il 24 giugno 2014, presso la Sala Parsi dell’Assessorato Roma Produttive, la conferenza stampa di presentazione della IV Edizione dell’Infiorata storica della capitale e il V Congresso Internazionale delle arti effimere. La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco Roma Capitale, in collaborazione con le associazioni Infioritalia e Città dell’Infiorata, rende omaggio all’antica tradizione delle decorazioni floreali nata proprio a Roma nella prima metà del XVII secolo in occasione della festa di San Pietro e Paolo, i Patroni della capitale. Si comincia oggi Giovedì 26 giugno con il Congresso Internazionale presso la Pontificia Università Urbaniana. Una quattro giorni dedicata a un’arte centenaria che culminerà il 28 e il 29 giugno nell’esposizione di quadri dipinti con petali di fiori, sabbia, sale e trucioli di segatura. La mostra a cielo aperto sarà allestita lungo via della Conciliazione e in piazza Pio XII. Un’esplosione di colori allieterà lo sguardo delle migliaia di persone che assisteranno alla Santa Messa e all’Angelus di Papa Francesco. 
Hanno partecipato alla presentazione dell’evento Marta Leonori, Assessore Roma Produttiva, l’on. Mino Dinoi, Presidente Commissione Speciale “Politiche Comunitarie” Affari comunitari, fondi strutturali e iniziative comunitarie di Roma Capitale - Rapporti con la Commissione Europea, l’on. Valentina Grippo, Presidente XII Commissione Consiliare Permanente Turismo, Moda e Relazioni Internazionali, Jacopo Emiliani Pescetelli, vicepresidente I Municipio. 
Al tavolo, inoltre, i rappresentanti del Comitato organizzatore Lucia Rosi, Presidente della Pro Loco Roma Capitale, Andrea Melilli, Presidente di Infioritalia, Mauro Abbondanza, responsabile comunicazione V Congresso e Pro Loco di Roma, e Luigina Di Liegro, Presidente di Restipica (Anci). 
I numeri della manifestazione, patrocinata dalla Regione Lazio, da Roma Capitale e dall’Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica, testimoniano l’importanza dell’antica tradizione che torna di diritto nella città che le ha dato vita e dalla quale si è diffusa in tutto il mondo. Prenderanno parte 50 delegazioni provenienti da ogni parte del mondo - Argentina, Messico, Giappone, Spagna, Germania - 500 partecipanti, 1500 maestri infioratori Saranno utilizzati 500mila fiori, 2 tonnellate di sale e 100 sacchi di trucioli di segatura, oltre 3.000 mq di opere floreali. 
L’assessore Marta Leonori è stata la prima a prendere la parola. “Trovare nelle radici delle feste tradizionali il filo che lega la comunità al territorio della nostra bellissima città deve essere l’impegno prioritario delle istituzioni. Roma è una capitale europea dove il legame con le tradizioni e il territorio è ancora molto forte. La stessa composizione geografica ci dice che Roma è una città di territori, di quartieri, di luoghi vissuti. Tutto questo è arrivato fino a noi anche grazie alle tradizioni, che sono il tassello più popolare della storia di Roma. Una festa dal sapore antico, che mantiene inalterata la bellezza dell’esplosione dei colori e la ricchezza di un’arte ormai diffusa in tutto il mondo”.
L’on. Mino Dinoi ha affermato: “Sono convinto dell’importanza della valorizzazione di iniziative culturali come questa, che hanno l’obiettivo di conferire nuova vita alle antiche tradizioni locali, grazie alla visibilità internazionale. Roma Capitale offre il suo patrocinio a un evento di ampio respiro nell’ottica della promozione turistica e lo sviluppo culturale della città che vuole giocarsi il suo ruolo di capitale ospitando delegazioni provenienti da tutto il mondo”. 
Parole di elogio anche da Jacopo Emiliani Pescetelli: “Accogliamo con onore che si possa organizzare un evento così importante nel nostro Municipio, in particolare nella splendida cornice di via della Conciliazione. In un momento storico in cui spesso le vie e le piazze della nostra zona sono soggette a occupazioni improprie, trasformare queste occupazioni con colori e arte vuol dire riappropriarsi del bene pubblico”
Ha sposato appieno l’iniziativa l’on. Valentina Grippo. “Questo è un esempio di come a Roma si debba coniugare tradizione e valorizzazione internazionale della capitale. Ritengo molto importante che alla presenza di 50 delegazioni mondiali si possa promuovere l’artigianato artistico floreale. E’ un’occasione di promozione turistica ma anche di rilancio di un aspetto della nostra creatività che tutto il mondo ci invidia”.
Per ulteriori informazioni contattare lo 06.8992.8530 oppure: 

giovedì 19 giugno 2014

IV Edizione dell’Infiorata storica di Roma e V Congresso Internazionale delle arti effimere

IV Edizione dell’Infiorata storica di Roma 
Infiorata: Via della Conciliazione e Piazza pio XII 
(28 giugno - 29 giugno)
Congresso:  Pontificia Università Urbanina (26 giugno - 29 giugno)
 In occasione della Festa dei SS. Pietro e Paolo, patroni di Roma,  la Pro Loco di Roma organizza la IV Edizione dell’Infiorata storica di Roma ed  in collaborazione con l’Associazione Nazionale Infiorate Artistiche “Infioritalia” e l’Associazione Nazionale “Città dell’Infiorata” il V Congresso Internazionale delle arti effimere.
“Dopo 400 anni dall'ultima infiorata - ricorda il Presidente della Pro Loco di Roma, Lucia Rosi - nel 2011, abbiamo riportato nella capitale,  più precisamente proprio di fronte alla Basilica di San Pietro, una delle più antiche forme di celebrazione dei santi della cristianità. 
Infatti l’obiettivo della manifestazione è quello di restituire a Roma l’antica tradizione delle decorazioni floreali ove è nata nel 1625, 
reiterata sino alla fine del XVII secolo”.
La Pro Loco organizza, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Infiorate Artistiche “Infioritalia” e l’Associazione Nazionale “Città dell’Infiorata”, presso la Pontificia Università Urbaniana, dal 26 al 29 giugno, il V Congresso Internazionale delle arti effimere. La manifestazione sarà di portata internazionale con  50 delegazioni attese, 500 delegati al congresso e 1.500 maestri infioratori provenienti da tutto il mondo come Argentina, Messico, Giappone e Tibet. 
L’obiettivo del Congresso è quello di illustrare le diverse esperienze artistiche di tappeti di Arte Effimera, di difenderne la secolare tradizione e promuoverne peculiarità nel mondo.
I Maestri Infioratori daranno il via ai lavori il 28 giugno, operando durante tutta la notte, per permettere alle figure di prendere forma completa al sorgere del sole ed offrire così ai fedeli ed ai turisti un ricordo indelebile e irripetibile di Roma e della sua fede. Saranno utilizzati circa 500mila fiori, 2 tonnellate di sale e 100 sacchi di trucioli di segatura per disegnare 50 quadri. All'alba del 29 giugno, lungo Via della Conciliazione ed in Piazza Pio XII, sarà possibile ammirare oltre 3.000 mq. di quadri floreali.
Per l’alto valore culturale, l’iniziativa ha ricevuto il Patrocinio da parte dell’Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica, da Roma Capitale Municipio Roma I 
e della Regione Lazio.
Per ulteriori informazioni contattare Serenella De Cristofaro allo 06.8992.8530 oppure ad info@prolocodiroma.it

lunedì 8 aprile 2013

E' scomparsa Irma Ravinale, insigne compositrice e musicista italiana.

Irma Ravinale col Presidente
di Stefano Cucci
Da ex allievo, con profondo dolore partecipo la notizia per ricordarne l'alto profilo artistico, il rigore e l'onestà intellettuale che hanno caratterizzato tutta la sua vita spesa per la musica e per la didattica.
Le sue battaglie per il riconoscimento del valore delle donne compositrici ne hanno fatto un punto di riferimento così come la tenacia nel voler salvaguardare la dignità ed il prestigio dei Conservatori italiani, in particolare quello di Santa Cecilia in cui insegnò formando generazioni di compositori e che diresse per dieci anni portandolo ad indiscutibili livelli di qualità.
Le sue idee, spesso aspramente contrastate, le causarono sofferenza ma sono oggi quanto di più profetico nel momento attuale di declino delle nostre istituzioni musicali gravemente danneggiate da riforme maldestre e mal attuate nel totale disinteresse della classe politica per la cultura ed il suo valore sociale.
Di Irma Ravinale rimane a noi tutti allievi il ricordo affettuoso della sua serietà professionale, del rigore nel metodo didattico finalizzato al massimo risultato, della cura quasi materna con cui ha sempre seguito il nostro percorso artistico durante e dopo i lunghi e faticosi anni di studio.
Per me personalmente, che per oltre trent'anni ho avuto il privilegio di frequentarla spesso e di seguirne gli ultimi, dolorosi, giorni terreni, il distacco è triste ma resta la consolazione di poter, forse, testimoniare, con il mio lavoro di musicista quell'amore che lei ha sempre avuto per la musica, sperando che possa aver trovato, nell'armonia celeste, quella pace e quella gioia che ha pienamente meritato. 

Mercoledì 10 ore 11 alla Chiesa degli Artisti 
(S. Maria in Montesanto) P.zza del Popolo - Roma.

www.studiostampa.com

Eccellenza a Roma - Post in Evidenza

ANSA: Ultime Notizie

- 28 GIU. - 16:24 Caput Mundi, 335 interventi per Roma e territorio Ultima ora. Progetto da 500 mln euro. Garavaglia, da tutela siti a città...

I POST PIU' SEGUITI