giovedì 5 ottobre 2017

L'ADE Consulting è lieta di comunicarvi la pubblicazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti delle linee guida "INCENTIVI INVESTIMENTI AUTOTRASPORTO Edizione 2017".

Obiettivo dell'avviso è di promuovere il rinnovo e l'adeguamento tecnologico del parco veicolare, per l'acquisizione di beni strumentali per il trasporto intermodale, coerenti con le azioni di seguito indicate:
a. Acquisizione, anche mediante locazione finanziaria, di autoveicoli, nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate a trazione alternativa a metano CNG, gas naturale liquefatto LNG ed elettrica (Full Electric);
b. Radiazione per rottamazione di veicoli pesanti di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 11,5 tonnellate, con contestuale acquisizione di veicoli nuovi di fabbrica conformi alla normativa euro VI di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 11,5 tonnellate;
c. Acquisizione di dispositivi idonei ad operare la riconversione di autoveicoli di massa complessiva pari a 3,5 tonnellate per il trasporto merci come veicoli elettrici;
d. Acquisizione anche mediante locazione finanziaria, di rimorchi e semirimorchi, nuovi di fabbrica, per il trasporto combinato ferroviario rispondenti alla normativa UIC 596-5 e per il trasporto combinato marittimo dotati di ganci nave rispondenti alla normativa IMO, dotati di dispositivi innovativi volti a conseguire maggiori standard di sicurezza e di efficienza energetica nonché per l'acquisizione di rimorchi e semirimorchi o equipaggiamenti per autoveicoli specifici superiori a 7 tonnellate allestiti per trasporti in regime ATP, rispondenti a criteri avanzati di risparmio energetico e rispetto ambientale.

L'entità dei contributi per i singoli beni acquistati sono riportati nella tabella in allegato alla presente e-mail. 
La singola azienda può presentare richiesta di contributo per l'acquisizione di differenti beni strumentali, solo dopo l'acquisto e pagamento degli stessi.
Il contributo è concesso ai sensi del Regolamento UE 651/2014, l'investimento non è cumulabile con altri aiuti in regime de minimis.
Agli investimenti sono riservati € 35.950.177,00.
Si tratta di un'importante opportunità per Imprese, Consorzi e Cooperative di autotrasporto in conto di terzi, regolarmente costituite e iscritte alla CCIAA e all'Albo degli autotrasportatori.
Il contributo sarà erogato alle imprese per gli acquisti svolti dopo il 2 agosto 2017 e conclusi entro il 15 aprile 2018.
Le imprese potranno presentare la domanda solo ad investimento realizzato ed entro il 15 aprile 2018. 
Si suggerisce di partecipare il prima possibile.
Il referente aziendale per tale avviso è il dott. Andrea Dell'Era.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.