lunedì 3 ottobre 2016

Campionati Europei di Karate: Montichiari (BS) “capitale”.

Tra gli atleti sotto i riflettori la promettente karateka romana Stella Mietti e l’ospite d’onore pluricampione europeo e mondiale Christophe Pinna.
Montichiari si prepara a diventare la capitale continentale del karate. Il Palageorge infatti ospiterà l’ottava edizione dei Campionati Europei di karate (Wukf e Cki Wuka Italia), e quindi Montichiari diverrà mèta per almeno 2000 persone (tra atleti e accompagnatori) provenienti da numerose nazioni europee, da Martedì 11 Ottobre fino a Domenica 16 Ottobre 2016. "Siamo orgogliosi di poter ospitare una manifestazione di tale levatura - ha dichiarato il sindaco Mario Fraccaro - e questo per una duplice serie di motivazioni: sia perché il karate è un'arte marziale importante, nota e conosciuta che condensa in sé valori di vita che i giovani devono riscoprire, sia perché Montichiari ormai si avvia a diventare una Città dello Sport vera e propria. Nella nostra comunità già oggi si possono praticare tantissime discipline e per questo sosterremo anche economicamente sempre quegli ambiti, cultura e sport in particolare, che consentono di elevarci come persone". Saranno presenti anche Lisa Dal Tiglio, Sara Varone e Serena Scalvini, componenti della squadra femminile che è campione italiana e del mondo di Kata a squadre. Le ragazze fanno parte della Nazionale Azzurra Wuka, e si allenano e fanno parte della scuola locale di Montichiari. E il loro fiore all’occhiello è questo Campionato Europeo: «Abbiamo visitato il Palageorge e l’abbiamo giudicato idoneo, siamo rimaste inoltre ben impressionate dall’accoglienza che i monteclarensi ci hanno dimostrato. Sarà un’ottimo Europeo». 
Con il superospite d’onore pluricampione europeo e mondiale Christophe Pinna saranno di grande ispirazione per la giovanissima karateka romana Stella Mietti; prima classificata del Centro Italia per la sua categoria nelle qualifiche tenute a Pontedera (PI) e terza ai Campionati Italiani svoltisi a Osimo (AN), è alla sua prima competizione internazionale, a partire dalla quale le auguriamo di raggiungere analoghi e magari maggiori successi.


www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.