venerdì 24 giugno 2016

INFIORATA STORICA DI ROMA 28 E 29 GIUGNO 2016

VI Edizione dell’Infiorata storica della Capitale. Torna la manifestazione organizzata dalla Pro Loco Roma Capitale, il tassello più popolare della storia di Roma che lega la comunità al territorio. 
Una festa storica che conserva intatta ancora oggi la sua bellezza nel tripudio di colori e nell'esaltazione dell’arte.
La tradizionale Infiorata, nata proprio a Roma nella prima metà del XVII secolo, si terrà in piazza Pio XII e in via della Conciliazione il 28 e il 29 giugno, in onore del Santo Padre, in occasione della festa dei SS. Pietro e Paolo, i Patroni della Capitale. Fedeli e visitatori potranno ammirare la bellezza variopinta di un'antica celebrazione, caratterizzata dall’esposizione di quadri realizzati con petali di fiori freschi, secchi, trucioli di legno, una vera e propria mostra a cielo aperto che allieterà i fedeli durante la Santa Messa e l’Angelus recitato da Papa Francesco.
Diverse le novità di quest'anno: la partecipazione, con costumi disegnati da Michelangelo de “I Fedeli del Campidoglio”, provenienti da Vitorchiano, una memorabile rievocazione storica e lo spettacolo degli Sbandieratori “Draghi di Castel d'Ariano”.
Presiederanno all'iniziativa i Rappresentanti del Comitato Organizzatore, Lucia Rosi, Presidente della Pro Loco Roma Capitale, Mauro Abbondanza, Responsabile Comunicazione Pro Loco Roma Capitale e i giovani del Servizio Civile Nazionale UNPLI affidati alla Pro Loco Roma Capitale. Saranno presenti i Rappresentanti Istituzionali del I Municipio Roma Capitale, della Regione Lazio e dell’UNPLI, Unione Nazionale Pro Loco d’Italia. La manifestazione, patrocinata dalla Regione Lazio e da Roma Capitale I Municipio, convoglia ogni anno decine di migliaia di persone che attestano l’importanza di coniugare questa antica tradizione con la valorizzazione e promozione del patrimonio culturale.
L’Infiorata rappresenta un evento di ampio respiro per la promozione turistica della capitale, un appuntamento fisso da non perdere, un’iniziativa culturale per ritrovare la bellezza delle nostre radici, mettere in luce la particolarità dell’artigianato floreale, rilanciare la creatività e rivalutare il patrimonio della Capitale nella splendida cornice di Piazza Pio XII.
L’iniziativa ha l’intento di mostrare le diversificate esperienze artistiche di tappeti di Arte Effimera, di difenderne la secolare tradizione e promuoverne peculiarità nel mondo. Una meravigliosa kermesse da non perdere.

www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.