mercoledì 25 marzo 2015

Se una cosa non la puoi misurare come fai a dare per scontato che esista? E' un gioco di parole, come la nebbia di Totò che "c'è ma non si vede"; frase forse detta non a caso...

L'Essere Umano è fatto di Materia, Anima e Spirito. 
Corpo=Materia; Anima=Coscienza; Spirito=Divino
Al legittimo dubbio esposto rispondo con una storia vera.
Questa è "La Nebbia di Totò". 
DIO ESISTE? 
Durante una lezione, un professore lanciò una sfida ai suoi alunni con la seguente domanda: 
“Dio creò tutto quello che esiste?“ 
”Un alunno rispose con coraggio:” Sì, Lui creò tutto… “ 
“Realmente Dio creò tutto quello che esiste?” domandò di nuovo il maestro. 
Sì signore, rispose il giovane. 
Il professore rispose: “Se Dio ha creato tutto quello che esiste, Dio ha fatto anche il male, visto che esiste il male! E se stabiliamo che le nostre azioni sono un riflesso di noi stessi, Dio è cattivo!” 
Il giovane ammutolì di fronte alla risposta del maestro, inorgoglito per aver dimostrato, ancora un volta, che la fede era un mito. 
Un altro studente alzò la mano e disse: 
“Posso farle una domanda, professore?” 
Logico, fu la risposta del professore. 
Il giovane si alzò e chiese:” Professore, il freddo esiste?” 
“Però che domanda è questa?… Logico che esiste, o per caso non hai mai sentito freddo?” 
Il ragazzo rispose: “ In realtà, signore, il freddo non esiste. Secondo le leggi della Fisica, quello che consideriamo freddo, in realtà è l’assenza di calore. Ogni corpo o oggetto lo si può studiare quando possiede o trasmette energia; il calore è quello che permette al corpo di trattenere o trasmettere energia. Lo zero assoluto è l’assenza totale di calore; tutti i corpi rimangono inerti, incapaci di reagire, però il freddo non esiste. Abbiamo creato questa definizione per descrivere come ci sentiamo quando non abbiamo calore ”. 
“E,… esiste l’oscurità?”, continuò lo studente. Il professore rispose: “Esiste”. 
Il ragazzo rispose: “Neppure l’oscurità esiste. L’oscurità, in realtà, è l’assenza di luce. La luce la possiamo studiare, l’oscurità, no! Attraverso il prisma di Nichols, si può scomporre la luce bianca nei suoi vari colori, con le sue differenti lunghezze d’onda. L’oscurità, no!… Come si può conoscere il grado di oscurità in un determinato spazio? In base alla quantità di luce presente in quello spazio. L’oscurità è una definizione usata dall'uomo per descrivere il grado di buio quando non c’è luce”. Per concludere, il giovane chiese al professore: “Signore, il male esiste?” 
E il professore rispose: “Come ho affermato all'inizio, vediamo stupri, crimini, violenza in tutto il mondo. Quelle cose sono del male” 
Lo studente rispose: “ Il male non esiste, Professore, o per lo meno non esiste da se stesso. Il male è semplicemente l’assenza di bene… Conformemente ai casi anteriori, il male è una definizione che l’uomo ha inventato per descrivere l’assenza di Dio. Dio non creò il male... 
Il male è il risultato dell’assenza di Dio nel cuore degli esseri umani. Lo stesso succede con il freddo, quando non c’è calore, o con l’oscurità, quando non c’è luce“. 
Il giovane fu applaudito da tutti in piedi, e il maestro, scuotendo la testa, rimase in silenzio. 
Il rettore dell’Università, che era presente, si diresse verso il giovane studente e gli domandò: “Qual è il tuo nome?” 
La risposta fu: “Mi chiamo Albert Einstein”. 

Giancarlo Bertollini 

www.studiostampa.com

ROMA: un Grande Evento Musicale alla portata di tutti !


www.studiostampa.com

martedì 24 marzo 2015

Destra: si cerca l'unità, ma le "anime" si dividono.

Fabio Schiuma
Riva Destra, riunione di sabato? Basta ex colonnelli, sì a Salvini. 
(di Aldo Puthod).
(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Riunire la destra? Più facile a dirsi che a farsi. E la recente storia della diaspora nata con la fine di Alleanza Nazionale sta lì a dimostrarlo. E così mentre le iniziative si moltiplicano, le divisioni restano. Capita ad esempio che mentre sabato una parte dell'An che "conta" si ritroverà a Roma, dalle 9.30 al Residence di Ripetta per ragionare, per dirla con Storace, sulla ipotesi di una "Nuova Alleanza Nazionale" (che dovrebbe quindi dialogare con il centrodestra a trazione berlusconiana), domani un altro pezzo di quel partito, con a capo i circoli Riva Destra, paradossalmente i primi nati nel passaggio da Msi ad An, si ritroverà per proseguire il dialogo con la Lega (cominciato con la manifestazione di Salvini a Roma) e pronunciare un definitivo "basta" ai "colonnelli ex An". 
Lo dice chiaramente Fabio Sabbatani Schiuma, segretario di Riva Destra: "Per ricostruire la destra bisogna individuare una nuova classe dirigente, voltare per sempre le amare pagine scritte da Fini e da tutti i suoi colonnelli, nessuno escluso, e dialogare con il Salvini del nuovo corso leghista, che parla chiaro sui problemi reali italiani e ha il coraggio di esporsi su immigrazione ed Europa". Domani il confronto (alle 18.45 nella Sala da Feltre a Trastevere, la stessa che ospitò Salvini insieme a esponenti della destra francese e tedesca prima della manifestazione) vedrà come principale interlocutore il presidente del gruppo al Senato della Lega Nord, Gian Marco Centinaio e il giornalista Pietrangelo Buttafuoco. Sabato invece sarà la volta di volti noti come Isabella Rauti (figlia dello scomparso Pino Rauti e moglie di Gianni Alemanno), tre vicepresidenti, Briguglio, Tatarella e Zacchera, della Fondazione An (quella che detiene sigla, simbolo e il non piccolo patrimonio del partito), ex ministri e personaggi di primo piano che sono "dispersi" tra Forza Italia, Fratelli d'Italia e associazioni e fondazioni assortite: dal già citato leader de La destra, Storace, a Silvano Moffa, da Adolfo Urso e Mario Landolfi, da Roberto Menia a Domenico Nania. Si ritroveranno a discutere, sotto l'egida di una decina di sigle, di "Una destra per la Terza Repubblica: radici storiche, valori fondanti e scelte politiche per una nuova proposta". Nuova tappa della serie di appuntamenti cominciati l'8 febbraio al Cinema Adriano. "Senza una nuova destra che raccolga l'eredità ideale e politica di Alleanza Nazionale per difendere in Europa l'interesse nazionale - afferma Isabella Rauti, portavoce di 'Prima l'Italia' ed esponente del partito di Giorgia Meloni" è impossibile rilanciare un'opposizione credibile in grado di costruire un'alternativa di governo al Pd di Matteo Renzi". La diaspora continua e l'unico elemento comune di questa "sfida" convegnistica è la presenza di un deputato di Forza Italia, Fabrizio Di Stefano, che in assoluta "par condicio" parteciperà ad entrambi gli eventi. 
(ANSA). PH 24-MAR-15 17:17 NNNN

domenica 22 marzo 2015

Ultime novità e approfondimenti.

Agenzia delle Entrate
Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate su procedure per il contribuente ed effetti della Voluntary Disclosure, che si applica a violazioni comeese entro il 30 settembre 2014: domanda entro fine settembre 2015. »
Mutui
Come risparmiare sulle rate del mutuo sfruttando le opportunità offerte da surroga e sostituzione. »
Licenziamento e repechage
La sentenza della Corte di Cassazione Lavoro in materia di licenziamenti collettivi per riduzione del personale. »
Sentenza Cassazione
Ctr Lazio: inesistenza giuridica della notificazione per posta delle cartelle esattoriali, l'intimazione è nulla. »
Temporary export manager
PMI e Temporary export manager: un binomio strategico per l’internazionalizzazione e la ripresa dalla crisi, anche grazie agli incentivi statali. »
Microsoft Excel
Migrare su Excel lo storico di un titolo azionario, consente di seguirne l'andamento e capire quando investire o vendere. »
Altre News
Lavori usuranti
Entro il 31 marzo i datori di lavoro devono effettuare la comunicazione al Ministero sui lavori usuranti 2014: ecco come. »
fondi pensione
Fondi pensione 2015, scade il 31 marzo il termine per l'invio della consueta informativa annuale agli iscritti: precisazioni COVIP sulle novità dopo la Legge di Stabilità. »
ISTAT
TFR e crediti di lavoro aggiornati a febbraio 2015 a seguito del comunicato ISTAT che ha stabilito l'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) senza tabacchi. »
www.studiostampa.com