mercoledì 29 aprile 2015

Caro Cittadino Italiano, vorrei ricordarTi che vivi in una Nazione che è stata la quarta potenza industriale del Pianeta e che ora, per il Tuo disinteresse, è divenuta un Paese del quinto mondo, mentre gli altri che ancora Ti ostini a non considerare sono ormai alla guida dell'umanità. Continua così, contribuisci ad accelerare la Tua fine !

www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.