venerdì 10 gennaio 2014

CANI e PADRONI: Ottima iniziativa. DA IMITARE !




RIFIUTI 1939: raccolta porta a porta, selezione e riciclo !

FONDAZIONE ALLEANZA NAZIONALE:VERSO IL CONGRESSO PER UN PARTITO UNITARIO E PER L'UTILIZZO DEL SIMBOLO DI AN ALLE EUROPEE.

di Adriano Napoli
Giorni fa sono stato a Roma ed ho incontrato la commissione del C.d.A. della Fondazione che ha il compito di selezionare i componenti della segreteria del congresso per la costituzione del nuovo partito unitario e per l'utilizzo del simbolo di AN.
Alle 15,30 di venerdì 3 gennaio 2014 sono stato introdotto nella sala delle riunioni della sede della Fondazione dove c'erano il presidente sen. Mugnai, il vicepresidente, on. Biava, e alcuni componenti del C.d.A. tra cui l'ex presidente on. Lamorte.
A loro ho illustrato alcune proposte sui modi e sui metodi per gestire al meglio questo delicatissimo momento storico della Fondazione e ho chiesto espressamente che vengano attuate senza indugi e senza timori tutte le garanzie di partecipazione e pari dignità che sono stata più volte assicurate negli interventi che tutti i cosidetti "ex colonnelli" hanno fatto durante i lavori dell'assemblea nazionale del 14 dicembre scorso.
Ho ribadito che sarebbe un errore escludere dagli organismi gestionali della Fondazione e del congresso la nostra presenza poiché oltre a rappresentare l'unica organizzazione militante presente nella Fondazione e scollegata dai vertici, noi rappresentiamo anche altri gruppi, singoli e associazioni di ex aennini con i quali da mesi collaboriamo per creare un unico coordinamento nazionale che nei primi giorni di febbraio sarà ufficializzato con un incontro programmatico già fissato a Roma.
In ultimo ho sottolineato che solo attraverso un vero segnale di rinnovamento si puo' sperare di chiamare a raccolta il popolo e gli elettori di AN, che in larga parte non hanno aderito e nemmeno votato per nessuno dei partiti guidati da ex colonnelli e sono dispersi ovunque.
Sono fermamente convinto che questa, sia per la Meloni, per Larussa e per Alemanno l'ultima occasione per recuperare la credibilità perduta e per fare qualcosa di buono e di utile per il rilancio definitivo della destra italiana.
Se sapranno coglierla noi di Destra di Base ci saremo... anche con nostri candidati ...altrimenti i nostri "ex colonnelli" resteranno da soli, a decidere, a gestire...a candidarsi...e... a votarsi.
In attesa di conoscere l'esito dell'incontro, l'impegno per rappresentare e radicare i nostri valori e per organizzare e tutelare i nostri militanti...continua. 
Adriano Napoli - Coordinatore Destra di Base

www.studiostampa.com

Ufficio Stampa della Gran Loggia d'Italia.




PMI e Windows - Notizie e Aggiornamenti !

Novità

Iscriviti al webinar Come ridurre i costi di produzione del 20%: SMED e Office 365
Sei un imprenditore o un professionista? Partecipa al webinar del 28 gennaio per scoprire in pochi minuti come risparmiare sui costi di produzione. Migliora il tuo business sfruttando al meglio gli applicativi software più convenienti. Iscriviti ora

Microsoft Windows Server 2012: nuovi scenari storage
Leggi il white paper di Juku Consulting e scopri le nuove funzionalità storage disponibili su Windows Server 2012. Scarica il report

Non sai quale tipo di licenza acquistare per la tua attività?
Trova facilmente l'opzione di licenza più adatta alle tue esigenze e gli strumenti che ti aiuteranno nella gestione dei tuoi contratti. Scopri la licenza che fa per te

Sicurezza e cloud: le resistenze culturali sono giustificate?
Costi sempre più contenuti e livelli di sicurezza certificati e garantiti dovrebbero rappresentare un ottimo biglietto da visita per puntare su applicazioni e servizi online. Ma c’è ancora molto scetticismo nei confronti del cloud. Approfondisci

Le srl a un euro fanno boom
Le srl a un euro sono un piccolo successo: in 14 mesi sono 14.154 quelle costituite e iscritte al registro delle imprese competente. Questo è quanto emerge dai dati tratti dal report aggiornato al 31 ottobre 2013 e redatto da Infocamere. Scopri di più

Un digital bonus per le pmi
Arriva il «digital bonus», lo sgravio fiscale per le connessioni in rete delle piccole e medie imprese. Ed è pronto il credito d'imposta al 50% per investimenti nei settori della ricerca e sviluppo, oltre a una sforbiciata alle tariffe delle assicurazioni, in particolare quelle Rc auto. Maggiori informazioni

Lavoro al videoterminale e rischio microclimatico
In un open space adibito ad ufficio, tra i 16 videoterminalisti presenti cinque lamentano caldo eccessivo e senso di soffocamento per "mancanza d'aria". È legittimo ritenere che esista un fattore di rischio microclimatico? Leggi le risposte dell'esperto

mercoledì 8 gennaio 2014

Avvertenze dall'ADUC !

8 gennaio 2014 18:32
Un grande economista italiano ci ha lasciato
Durante queste vacanze di fine anno, esattamente Sabato, ci ha lasciato un grande economista italiano, molto poco ascoltato, purtroppo, dalla politica ed anche dall'economia main stream: Augusto Graziani.
E' stato un caposcuola, un maestro del pensiero economico eterodosso. Ha fondato la Teoria del Circuito Monetario che si è diffusa oltreché in Italia anche in Francia, negli Stati Uniti ed in Canada.
Graziani aveva capito che la moneta, il denaro, è una variabile centrale che influenza l'economia.
Gli economisti [...]
8 gennaio 2014 13:55
Reati d'opinione e caso Gheri. Fare politica col codice penale... Basta!
 La condanna che il Tribunale di Firenze ha inflitto al consigliere comunale di Scandicci, nonche' proprietario di Radio Studio 54, Guido Gheri, e ad un suo collaboratore, ci lascia perplessi. Si tratta di una condanna per diffamazione [...]
8 gennaio 2014 12:22
Servizio idrico a Firenze. Publiacqua continua a tagliare il servizio violando la legge
 Continua imperterrita' l'attivita' illegale del gestore idrico Publiacqua col taglio del servizio a utenti che sono in regola coi pagamenti delle bollette. A nulla serve -per Publiacqua- la legge, le denunce, le trasmissioni [...]
8 gennaio 2014 10:02
Tasse e rendite finanziarie. Renzi versus Letta?
 Ci risiamo, il segretario del Pd, Matteo Renzi, vuole tassare le "rendite finanziarie", contraddicendo quanto affermato dal presidente del Consiglio, Enrico Letta, che, il 15 ottobre scorso, aveva dichiarato "Nella legge di stabilità non [...]
7 gennaio 2014 11:52
Tasse e Saccomanni
 Il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, dichiara che quest'anno le tasse diminuiranno. L'idea che mi da' e' quella del medico pietoso che tiene la mano al moribondo rassicurandolo sul suo stato di salute. [...]
3 gennaio 2014 13:59
Attestazione energetica Ape: pasticci e caos del legislatore... le modifiche che non modificano nulla!!
 Se prima c'era il dubbio che la legge di Stabilita' 2014 (legge 147/2013) fosse stata scritta in fretta e furia con andirivieni di aggiunte, modifiche, abrogazioni, ripensamenti ed altro, adesso ne abbiamo la certezza: [...]
3 gennaio 2014 12:38
Commozioni cerebrali. Inutili gli integratori
 Puo' un integratore alimentare curare una commozione cerebrale? No. Queste affermazioni non sono supportate da prove scientifiche e potrebbe indurre i pazienti a riprendere le proprie attivita' dopo aver assunto gli integratori alimentari. [...]
2 gennaio 2014 11:33
Omicidio stradale, solo un ennesimo inutile contributo al collasso del sistema penale
 Anche la ministra della Giustizia Annamaria Cancellieri cede alla tentazione di utilizzare la scorciatoia del diritto penale per affrontare un problema, quello della sicurezza stradale, che avrebbe bisogno di maggiori controlli [...]
2 gennaio 2014 11:19
Saldi. Istruzioni per l'uso
 Inizia la stagione dei saldi. Certamente nelle numerose offerte che hanno caratterizzato questi mesi, gli sconti non sono un novita'. Per fortuna e meno male. Perche' vuol dire che i consumatori, con il comportamento del non-acquisto, [...]
1 gennaio 2014 13:06
Spot canone Rai 2014. Pubblicita' ingannevole? Denuncia all'Antitrust
 Anche quest'anno la tv di Stato, per ricordare agli italiani che possiedono un apparecchio tv il pagamento dell'imposta di possesso per finanziare il servizio pubblico televisivo (1) -dovuta anche se non si guarda mai la Rai- [...]

Governo: Aggiornamenti e Normative !

Da partiti di maggioranza e di opposizione, ecco le proposte per ridurre le pensioni più alte, limitare la quota calcolata con il retributivo e aumentare i trattamenti minimi: le sette mozioni alla Camera.
I calcoli sui rincari 2014 per chi possiede degli immobili, sia prime che seconde case, derivanti dalla combinazione dei versamenti IMU, TASI e IRPEF.
Aggiornato lo Sportello Unico Previdenziale per richiesta del DURC “estero”: i dettagli dell'aggiornamento INAIL.

Al via da febbraio le nuove semplificazioni per versare l'imposta di registro su locazioni e affitti: i dettagli del nuovo modello F24 Elide. 
Età pensionabile, requisiti per la pensione anticipata, indicizzazioni e prelievo di solidarietà: tutti gli scatti e le novità legislative sulle pensioni nel 2014, con una nuova ipotesi allo studio del Governo.
Mini IMU: tutorial sull'utilizzo dei tool online gratuiti, usati da molti Comuni italiani, che semplificano la procedura per il versamento da effettuare entro il 24 gennaio 2014.
La Legge di Stabilità incrementa per il triennio 2014-2016 l'aliquota ACE per dedurre dal reddito gli utili e i capitali investiti in azienda: tabella degli incrementi e regole di applicazione.
Con l'arrivo a Milano di enjoy si arricchisce l'offerta italiana di soluzioni per il car sharing, oggi più che mai di particolare interesse per la clientela business: novità e vantaggi in ottica aziendale.
Calcolare il codice fiscale è tecnicamente possibile ricreandone l'algoritmo in Excel. Resta escluso il valore legale. 

MARO': Un invito a TUTTO il Popolo di Facebook !




Torino, bomba a mano davanti alla sede di Equitalia di Chivasso !

ARTICOLO COMPLETO - CLICCATE SULL'IMMAGINE !


lunedì 6 gennaio 2014

Nuovo Corso Vini 2014 a Roma !




NUCLEARE: OLTRE 50ANNI DI FOLLIA !


NON DIMENTICATE MAI QUESTO VIDEO !

Generazioni, Secolo, Anno Zero !

Tra guerre circoscritte, moti, insurrezioni, ventate rivoluzionarie, la nascita dell'Italia unita e indipendente (al modico prezzo di conflitti brevi tra il 1848 e il 1870), la Pace resse e sembrava potesse davvero durare a tempo indeterminato, tanto più dopo il regolamento di conti fra la Gran Bretagna e gli Stati Uniti d'America (la feroce guerra del 1812-1813, con l'incendio di Washington e la vittoria britannica sugli americani a Crysler's Farm presso Detroit), la rivoluzione dell'America Latina contro Madrid e Lisbona e la dilatazione degli imperi coloniali. 
di Aldo A. Mola in Il Giornale di Piemonte, 05 Dicembre 2013

www.studiostampa.com