venerdì 8 novembre 2013

Thailandia: un filmato per riflettere sulla Vita !

EUROPA: Nigel Farage (23-10-2013) - Le ragioni dell'euroscetticismo




ATAC, SCHIUMA: «SI SCOPRE CONSOCIATIVISMO: IO L'UNICO A VOTARE CONTRO»

(OMNIROMA) Roma, 08 NOV - «Oggi si scopre il patto segreto sull'Atac di Roma tra i partiti di destra e sinistra: mangiavano insieme sulla bigliettazione clonata. Mi pregio di essere stato l'unico in Campidoglio ad aver denunciato questo consociativismo e ad aver votato contro». 
Scandalo ATAC - Cliccate QUI !
Lo dichiara in una nota Fabio Sabbatani Schiuma, già consigliere comunale di Roma, presidente del movimento Riva Destra e componente dell'esecutivo romano del PdL. «A novembre scorso infatti - continua la nota - in aula Giulio Cesare, fui l'unico a votare contro perché dalla parte di chi paga il biglietto e a Roma il trasporto pubblico fa pena, è da terzo mondo: l'averlo affidato ancora ad Atac rappresenta un vero e proprio schiaffo ai romani, visto poi che pagano 3.000 delle vecchie lire a corsa. La verità - conclude la nota è che Atac si è contraddistinta finora solo per essere un pozzo di San Patrizio per il clientelismo dei partiti: Ecco perché PdL e Pd hanno votato 'una porcata' del genere insieme, 'a braccetto': per assunzioni facili di parenti e amici, per le consulenze d'oro e per chiamare supermanager esterni, pagati tre volte tanto un direttore di area nel comune di Roma». 
red 081116 NOV 13
FINE DISPACCIO
Fabio Sabbatani Schiuma 

www.studiostampa.com

Mauro Tronti Malattia di Menière e Insufficienza Venosa Cronica Cerebrospinale - Advanced Therapies n.3-2013 - Il costante impegno per il risveglio delle coscienze - Qualcosa si muove !

Convegno "Malattia di Menière: confronto tra medici e pazienti"
PDFStampaE-mail
altIl 21 settembre si è svolto a Pisa, presso l'Ospedale Nuovo Santa Chiara, un convegno dal titolo Malattia di Menière: confronto tra medici e pazienti. 

Prossimo Convegno a Benevento il 16/11/2013 poi a Salerno a fine novembre

PROGRAMMA 
ore 9,15 Dott. Vincenzo Luciani, Presidente OMCeO Benevento: Il Saluto dell’Ordine
ore 9,30 Sig.ra Nadia Gaggioli, Presidente AMMI Onlus: presentazione del convegno
ore 9,45 Dott. Michele Siani: “Aspetti storici della Malattia di Menière”
ore 10,15 Dott. Luigi Califano: “Aspetti clinici e terapie nella Malattia di Menière”
ore 10,45 Dott. Aldo Bruno: “Insufficienza Venosa Cronica Cerebro Spinale e Malattia di Menière”
ore 11,15 Sig.ra Celeste Covino, Presidente CCSVI Campania: “La visione del paziente”
ore 11,30 Sig.ra Nadia Gaggioli, Presidente AMMI Onlus: Conclusioni
ore 11,40: Discussione con i partecipanti
ore 13,00: Chiusura dei lavori.

L’evento è rivolto ai malati, ai loro familiari, al personale medico e sanitario non medico, è gratuito e non necessita di preiscrizione.

Per informazioni:
Lunedì ore 17,30-19,00 tel. 051-6478288
Martedì ore 17,30-19,00 tel. 347-4963020
Giovedì ore 17,30-19,00 tel. 366-8158175
Venerdì ore 17,30-19,00 tel. 349-0854951

giovedì 7 novembre 2013

- Video non consigliato alle persone sensibili - Non distraeteVi con SMS mentre guidate !

Questo che segue è un video molto forte, fatto dalla polizia inglese 
per sensibilizzare i ragazzi a NON messaggiare mentre si guida, 
anzi a non distrarsi proprio, perché le conseguenze sono catastrofiche. 
E non pensiate che il video sia “esagerato” purtroppo è proprio quello che potrebbe accadere.

ROMA: Ticket duplicati in un bunker segreto 70 milioni in nero nell'Atac dei partiti

Fonte: La Repubblica Inchiesta Esclusiva QUI !
www.studiostampa.com

TAXI: Termini, il tassista fa il "furbetto": è rissa col collega

Scene di ordinaria FOLLIA ! 
Parlano di Tassisti Professionisti !
Onestà, Cortesia, Educazione. 
Ecco chi abbiamo a tenere alto l'onore della categoria. 
Complimenti per l'accurata selezione nella concessione delle licenze.
Le immagini della rissa tra tassisti in via Marsala, 
nei pressi della stazione Termini, girate da un turista. 

ROMA: una nota per il signor Sindaco !

ROMA: Eterni Problemi e Soluzioni Tragicomiche !
Abbiamo la Metro che non cresce, le buche che si moltiplicano, la segnaletica che sembra "lanciata" a caso, i parcheggi carenti che chiedere di farli nelle vecchie cantine romane sembra di voler profanare il Colosseo, la manutenzione, la sicurezza e la pulizia della Città praticamente assenti e il Sindaco che, come soluzione, chiude i Fori Imperiali. 

www.studiostampa.com

Stato Sovrano, Moneta Sovrana e Sovranità Monetaria !




INCREDIBILE: Uccello pesca con l'esca e ci riesce !

I Due marescialli, Totò e De Sica - Discorso del tenente Kesserl, e i connotati della pernacchia.

mercoledì 6 novembre 2013

Mostra nazionale degli ex libris massonici

Gran Loggia d’Italia degli Antichi Liberi Accettati Muratori, 
Obbedienza di Piazza del Gesù - Palazzo Vitelleschi

8/23 novembre 2013, Livorno - Roma

Vernissage: 8 novembre, ore 18.00
Galleria ‘Goldoni’ - Livorno

Premiazione: 23 novembre, ore 16.00
Museo della Gran Loggia d’Italia
via san Nicola de’ Cesarini 3
(Largo di Torre Argentina) - Roma

Nati per dare alla proprietà del libro un maggiore decoro e una marcata possibilità di distinzione rendendone così più difficile anche il furto, gli ex libris hanno conosciuto nei secoli una straordinaria evoluzione, diventando un’opera d’arte a sé, indipendente dal loro utilizzo primario e dunque un ricercato oggetto da collezione.

Oltre cento ex libris massonici di proprietà del Museo Storico della Gran Loggia d’Italia, saranno esposti dall’8 novembre a Livorno negli spazi della Galleria d’Arte “Goldoni” in una delle rare mostre organizzate in Italia e dedicate a questi “cartellini da libro”.

“Sarà un’occasione” - dice Luigi Pruneti, Gran Maestro dell’obbedienza massonica di Piazza del Gesù Palazzo Vitelleschi - “per ricostruire il percorso artistico e storico della grafica e delle tecniche, fino alle più moderne, utilizzate nel tempo per la realizzazione degli ex libris; la mostra di Livorno - aggiunge il Prof. Pruneti - ci darà anche l’opportunità di rivisitare la simbologia esoterica e il rapporto tra gli artisti che realizzano gli ex libri, i loro committenti e la cornice culturale di riferimento che quest’ultimi esprimono attraverso i propri ex libris”. 

Fonte: Artifexlibris - Articolo Completo QUI !

www.studiostampa.com

Roma - Schiuma (PDL): "Cento moschee sono una bomba ad orologeria"

Da: Oggi Notizie
Torna d'attualità il problema della nutrita presenza di moschee nella capitale.  «La presenza di cento moschee a Roma è una bomba a orologeria per la sicurezza del nostro paese: nessuno può controllare le possibili infiltrazioni terroristiche per ammissione degli stessi responsabili religiosi. Qualcuno, come il ministro Alfano, dovrebbe prendere dei provvedimenti». 
A dichiararlo in una nota è Fabio Sabbatani Schiuma, già consigliere comunale di Roma, presidente del movimento Riva Destra e componente dell'esecutivo romano in merito alle notizie riportate oggi in prima pagina nazionale dal quotidiano 'Il Tempo'. «Ci sono le autorizzazioni per i vari cambi di destinazione dei locali trasformati in luoghi di culto? Sono rispettati gli adempimenti amministrativi, strutturali e sanitari? Chi controlla? Resta poi - conclude Schiuma - la questione della reciprocità nei paesi islamici, ove invece le nostre chiese vengono assaltate e bruciate e i cristiani perseguitati». 

Fabio Sabbatani Schiuma

www.studiostampa.com

martedì 5 novembre 2013

M5S Alfonso Bonafede "Cancellieri, lei deve chiedere scusa agli italiani e dimettersi ! "

GOVERNO: Disposizioni in Evidenza e Archivio


Vicenda Giulia Ligresti: Cancellieri alle Camere

"Mai sollecitato a organi competenti sua scarcerazione"

L'Aula della Camera dei Deputati
"Sono pronta a riferire in Parlamento per poter dare ogni chiarimento che si rendesse necessario". Si conclude così la lettera che il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri ha inviato ai capigruppo di Camera e Senato, il 31 ottobre scorso, per "precisare il senso e i limiti del mio intervento" sulla vicenda carceraria di Giulia Ligresti. Detto, fatto: di rientro dallatrasferta di Strasburgo, dove ha illustrato il piano del Governo sulle carceri ai vertici del Consiglio d'Europa e della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, il guardasigilli interviene davanti al Parlamento per riferire sul caso in questione. 

Alle ore 16:00 nell'Aula del Senato e, subito dopo, alle ore 17:30 alla Camera dei Deputati.



GOVERNO: Note di redazione per gli eventi in programma

Sala Stampa

Parigi, 12 novembre 2013
Seconda conferenza ministeriale
sull'occupazione giovanile in Europa

In rappresentanza dell’Italia parteciperanno ai lavori il Presidente del Consiglio dei Ministri, On. Enrico Letta, ed il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Prof. Enrico Giovannini.
Modalità di accredito

Dublino, 7 novembre 2013
Incontro Letta - Kenny

Letta sarà a colloquio con il primo ministro irlandese, Enda Kenny. Seguiranno una colazione di lavoro e, alle ore 13.35, un punto stampa presso il Press Centre dei Palazzi del Governo (Government Buildings, Merrion Street Upper, Dublin 2).
Modalità di accredito

Riformare la Costituzione prima della legge elettorale

di Aldo A. Mola in Il Giornale del Piemonte.

Quale legge elettorale oggi conviene all’Italia? Il maggioritario? Il proporzionale? Il Parlamento annaspa, pungolato da chi dimentica che non serve una leggina ma, anzitutto, la riforma della Costituzione. Con buona pace di Benigni Roberto, uno dei tanti comici elevati a Maestri di Politologia, e degli Zagrebelsky, Rodotà ecc., la Carta del 1° gennaio 1948 non è affatto “la più bella del mondo”. A tacer d’altro, gli articoli 56 e 57 fissano il numero dei deputati e dei senatori (un errore che lo Statuto albertino si guardò bene dal commettere). Se se ne volessero uno in più o cento di meno, bisogna modificarla, con i tempi ben noti. Se si vuole eliminare il costosissimo CNEL (Consiglio dell’economia e del lavoro, un reliquato del corporativismo fascista, che fu cosa molto più seria), bisogna abolire l’art. 99…; e via continuando. E’ una Carta  con articoli bisognosi di toppe per evitarle sdruciture  e strappi.  
Dal 1848 al 1913 l’Italia non ebbe né proporzionale né maggioritario ma i collegi uninominali a doppio turno, dai quali scaturì la miglior classe dirigente della storia nazionale. Dal 1948 il  proporzionale fu il paravento del bipartitismo imperfetto (formula calzante  di Giorgio Galli): da un lato la Democrazia cristiana e suoi alleati, dall'altro il Partito comunista italiano. La coabitazione/spartizione venne aggiustata col varo delle Regioni, finite per metà sotto controllo dei comunisti e del Partito socialista, che era al governo a Roma con la DC ma in periferia col PCI (accadde anche in Piemonte, Campania…). Falso proporzionale, bipolarismo fattuale: un sistema rovinoso. La storia ora presenta il conto: molti nodi ingarbugliati. Come scioglierli? Nell'Italia attuale nessuno ha la spada di Gordio. Lo stesso Giorgio Napolitano ha una sola carta da sventolare: le dimissioni. Ma non fa paura, perché gli vengono chieste da settori dell’opposizione mentre crescono le perplessità di parti consistenti della stessa friabile maggioranza. 
Fonte: Blog - Luigi Pruneti - Articolo Completo QUI !

www.studiostampa.com

"Se Berlusconi, Grillo, Lega e Fratelli d'Italia volessero il referendum sull'euro si potrebbe fare."

lunedì 4 novembre 2013

Prima Pagina - Aggiornamenti

Cancellieri: pronta a passo indietro. Mai intervenuta sui magistrati

RaiNews24 - ‎53 minuti fa‎
"Non mi sono mai occupata di scarcerazione, è una falsità", ha detto Cancellieri. "Non ho mai fatto nulla che non sia un mio preciso compito: non è mai successo che il Dap intervenisse per una scarcerazione. Chi dice questo è falso, bugiardo e ignorante".

Pdl: Alfano "Primarie per scelta leader", i falchi insorgono

AGI - Agenzia Giornalistica Italia - ‎43 minuti fa‎
(AGI) - Roma, 4 nov. - Le primarie tornano a dividere. Stavolta e' il Pdl ad essere alla prese con una polemica interna sullo strumento piu' adatto a scegliere il prossimo candidato premier. O, meglio, tra l'opportunita' di scegliere e quella di incoronare 'per ...

Norvegia, armato di coltello sequestra autobus 3 morti, diversi feriti

Corriere della Sera - ‎7 minuti fa‎
Tre persone sono morte in Norvegia dopo che un uomo armato coltello ha sequestrato un pullman, prendendo in ostaggio i passeggeri. 3 persone sono morte e diverse sono rimaste ferite. L'aggressore, 50 anni, è stato arrestato dalla polizia. ARMATO DI ...

Ue: Saccomanni, da stagnazione o frammentazione mercati rischio ...

Borsa Italiana - ‎20 minuti fa‎
(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Londra, 04 nov - La prima giornata della visita londinese di Saccomanni e' stata pero' dominata dalla querelle a distanza con l'Istat sulle stime per il Pil italiano di quest'anno e del prossimo. Secondo l'Istat il Pil 2013 subira' una ...

Cene e rimborsi, ottime forchette anche al M5S dell'Emilia-Romagna ...

Il Sole 24 Ore - ‎1 ora fa‎
Eccole qui, divise per gruppi consiliari, le migliori forchette della Regione Emilia Romagna: dai consiglieri Pdl che in 19 mesi hanno speso 18mila euro a testa per pasteggiare, fino ai più morigerati che ne hanno spesi solo 6mila, quelli del Pd. Con buona ...

Auto, mercato migliora in Europa ma in Italia è ancora in calo

il Giornale - ‎57 minuti fa‎
In ottobre oltre il 5% in meno di vendite. Fiat perde l'8,7% rispetto ad un anno fa. L'Unrae: "Il governo intervenga subito". Sergio Rame - Lun, 04/11/2013 - 19:00. Calano di oltre il 5% le immatricolazioni di auto nel mese di ottobre. Secondo i dati forniti dal ...