lunedì 11 novembre 2013

Filippine distrutte dal tifone Haiyan: oltre diecimila morti. Scattano i saccheggi

Roma - (Adnkronos/Ign) - 
Il bilancio delle autorità locali: la maggior parte delle vittime nella provincia di Leyte. Ma ci sono migliaia di dispersi. L’allarme si sposta in Vietnam e in Cina. Venti sostenuti di oltre 235 chilometri l'ora e raffiche fino a 275 (VIDEO 1 -2). Il reporter eroe (VIDEO).Papa: "Profondo dolore"Il tifone che deve il suo nome alla procellaria

www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.