martedì 20 agosto 2013

Roma: ulteriore lieve scossa di terremoto Ml 2.7 alle 16.13

Dopo la scossa di questa mattina (ore 10.21 Ml 2.9), un altro lieve evento sismico è stato registrato in provincia di Roma
Martedì 20 Agosto 2013 Dal territorio -
Un ulteriore evento sismico  con magnitudo 2.7 è stato lievemente avvertito dalla popolazione nella provincia di Roma, con epicentro localizzato tra le località di Tivoli, Guidonia Montecelio, Marcellina e Sant'Angelo Romano (distretto sismico: Monti Cornicolani Aniene).
Lo comunica il Dipartimento della Protezione Civile: secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l'evento sismico è stato registrato alle ore 16.13 ad una profondità di 17 km.
Nella stessa zona questa mattina, alle ore 10.21 era stata registrata un'altra scossa di magnitudo 2.9 ad una profondità di 15.4 km.
Dalle verifiche effettuate da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone e/o cose.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.