giovedì 11 luglio 2013

Successo della conferenza ANTROPIA_1 idea vincente

Com'era nelle previsioni, la conferenza Antropìa_1  è stata coronata da successo, grazie al profilo di eccellenza dei relatori e all'interesse per i temi affrontati.
Ha aperto i lavori il Prefetto dr. Francesco Paolo Tronca, Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa Civile del Ministero dell’Interno, il quale ha evidenziato i complessi scenari di emergenza e soccorso in cui senza sosta è impegnano il Corpo Nazionale, dai terremoti de L’Aquila e della Garfagnana alle alluvioni ai gravi incidenti in mare come quello della Concordia e della torre dei piloti abbattuta nel porto di Genova.
Francesco Venerando Mantegna, Direttore generale di Maris-Ricerca e coordinatore nazionale del Movimento indipendente “La Nuova Italia”, ha quindi introdotto i lavori odierni, presentando i relatori. ANTROPIA, ha affermato Francesco Venerando Mantegna, è una sintesi rogressiva delle conoscenze scientifiche e tecnologiche indirizzata verso il benessere delle persone e delle popolazioni, nel rispetto dell’ambiente naturale da cui è possibile trarre energia pulita e rinnovabile. Al contempo, luogo di elaborazione e di indirizzo delle politiche di gestione delle risorse territoriali, a partire dai Comuni che vanno trasformati da centri di costo in centri di ricavo. La grande crisi economica che stiamo attraversando, deve indurci ad una svolta abbastanza rapida nei settori strategici del sistema Italia, come le fonti energetiche rinnovabili e la gestione del patrimonio culturale-ambientale. Così come vanno superati gli schemi di una Economia centrata sulla speculazione finanziaria e sullo sfruttamento del lavoro, che ha finito per rendere gli Stati, cioè i popoli, sottomessi alle logiche bancarie ed ai cosiddetti “debiti pubblici”, per cui chi nasce è già privato dell’inalienabile diritto alla dignità della vita.  

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.