lunedì 29 luglio 2013

PMI: quali strumenti per ripartire?

Tecnologia Cloud e formazione E-Learning aiutano le Piccole Medie Imprese italiane a rinnovarsi e competere sui mercati internazionali: la ricerca Docebo.


Ricerca Docebo

Le Piccole Medie Imprese, vanto e spina dorsale dell’economia italiana ed eccellenza del Made in Italy, si trovano oggi a competere in contesti sempre più variegati e complessi, soprattutto a livello internazionale.



Come possono dunque le PMI italiane incrementare il loro livello di competitività in un mercato globale volatile e in costante cambiamento?

PMI: adattarsi per crescere

Eccellere in un mercato ampio, spesso distante e in perenne cambiamento, richiede innanzitutto una forte capacità di adattamento e di preparazione.
Questo è particolarmente vero per le piccole e medie imprese, dove la possibilità di spesa e investimento può vedersi drasticamente limitata dalle note problematiche di accesso al credito.
Fra le componenti chiave su cui la PMI può investire per raggiungere lo scopo, possiamo annoverare:
  • La valorizzazione delle risorse locali
  • Lo sviluppo di sinergie con altre realtà imprenditoriali vicine o complementari
  • Il rinnovo dei propri cicli di produzione e dei modelli di vendita ad essi legati

Tecnologie e Cloud per PMI

Le tecnologie sono una componente del vasto spettro di soluzioni e servizi che possono supportare un’ impresa nell’esplorazione di nuove opportunità di business. Per ragioni economiche e organizzative, esse possono giocare un ruolo chiave nel garantire il successo di una organizzazione.
Le piccole e medie imprese sono, in questo momento storico, molto propense ad esplorare le nuove opportunità offerte dalla Rete, quali il Cloud Computing ed il cosiddetto modello di licenza “SaaS” (Software as a Service).
Infatti, muovendosi rapidamente verso un modello di spesa basato sui servizi operativi (operating expenses), rispetto al più tradizionale investimento di capitale, la PMI sta guidando la grande migrazione verso i servizi Cloud.
I benefici di adottare una soluzione Cloud secondo chi l’ha già fatto:
  • Efficienza
  • Accesso in mobilità
  • Capacità di innovazione
  • Liberare le proprie risorse IT
  • Minori costi per l’IT
  • Capacità di offrire nuovi prodotti e servizi

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.