lunedì 22 aprile 2013

Telecamere “intelligenti“ contro i vandali, ma attenzione alla privacy

 Fonte: Federprivacy
Sì ad occhi “intelligenti” contro atti vandalici e danneggiamenti a monumenti e sedi istituzionali, ma tutelando la privacy dei cittadini. Il Garante ha dato il via libera all'utilizzo da parte del Comune di Bergamo di un sistema di controllo dei luoghi pubblici a fini di sicurezza urbana. L'impianto di telecamere con inquadratura fissa, sottoposta alla verifica preliminare dell’Autorità, oltre a riprendere e registrare le immagini, aziona in tempo reale un allarme sul monitor della postazione di polizia in caso di permanenza prolungata di un soggetto nelle aree adiacenti i luoghi sorvegliati per consentire un eventuale pronto intervento. 
Da: http://www.garanteprivacy.it/

www.studiostampa.com

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.