venerdì 23 novembre 2012

CAMPO DE' FIORI, SCHIUMA: NO SQUADRISMO ANTISEMITA, MOVIDA VIOLENTA

(OMNIROMA) Roma, 23 NOV - "Farei molta attenzione prima di 'titolare a effetto' ed etichettare la rissa dell'altra notte a Campo de' Fiori 'squadrismo antisemita', sentimento ripugnante e unanimemente condannato, ma penserei più al solito episodio delinquenziale della violenta movida romana, riconducibile al limite alla trasversale alleanza tra 'pseudo' laziali e romanisti, contro i tifosi inglesi, con i quali non corre buon sangue dagli episodi di Londra. Certi giornali potrebbero invece evidenziare le politiche 'all'aspirina' messe in campo sul problema della movida notturna, ove manca professionalita' e pianificazione: Roma 'by night' non e' solo pericolosa, ma soprattutto fuori controllo e triste. Di certo non all'altezza delle altre metropoli europee". Lo dichiara in una nota il consigliere comunale Fabio Sabbatani Schiuma, Presidente del gruppo 'Il Popolo della Vita - Trifoglio'.
red231036 NOV 12
www.studiostampa.com

mercoledì 21 novembre 2012

Non autosufficienza e fondi


L’Associazione Donne per la Sicurezza onlus, ha tra i suoi obiettivi e finalità statutarie di sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi sociali, barriere architettoniche, urbanistiche, archeologiche, culturali, storiche, politiche ed intende fungere da stimolo nei confronti delle amministrazioni pubbliche locali tessendo un filo diretto fra utente e gestori della cosa pubblica, proponendo, ove possibile, risoluzioni anche tecniche e operative. Si batte per una società basata sulla sicurezza della donna e dei soggetti più deboli: minori, disabili, anziani, SOSTIENE E PARTECIPERÀ alla manifestazione del Comitato 16 Novembre di questa mattina Mercoledì 21 novembre 2012 alle ore 10.30 in Roma Via XX Settembre 97, al fine di sollecitare la risposta del Governo Italiano sul rifinanziamento del Fondo per la non autosufficienza adeguato ai bisogni delle persone disabili, per l’assistenza domiciliare ai non autosufficienti gravi e gravissimi e per il riconoscimento del caregiver familiare.
L’attuale legislazione di settore (L.104/1992 e L. quadro 328/2000) stabilisce che i servizi socio assistenziali alle persone con disabilità non autosufficienti gravi e gravissimi sono da erogarsi compatibilmente con le risorse di bilancio, cioè sono discrezionali e non obbligatorie, ignorando consapevolmente che detti servizi o sono GARANTITI o la loro efficacia è irrisoria e li si lascia in una situazione di abbandono e una persona non autosufficiente grave e gravissima, non gli si può chiedere di attendere o di sperare nella provvidenza.
Roberta Sibaud
Vicepresidente Associazione Donne per la Sicurezza onlus
www.donneperlasicurezzaonlus.it

www.studiostampa.com

martedì 20 novembre 2012

RADIOCOR: SELEZIONE NOTIZIE QUOTIDIANE

(Aggiornamento alle ore 20,00 di Martedì 20 novembre) -- (bex) wall street: ieri chiusura in rally, dj (+1,6%) su di oltre 200 punti (bex) borsa tokyo: nikkei chiude con un -0,12% su prese di beneficio (bim) borsa: moody's boccia la francia, parigi -0,5% e listini in rosso (eco) francia: perde tripla a, moody's taglia rating e outlook resta negativo (eco) banche: moody's, outlook sistema italiano resta negativo (eco) francia: moscovici, taglio moody's boccia gestione del passato (eco) giappone: boj lascia tassi invariati malgrado pressioni politiche (eco) germania: invariati prezzi alla produzione ottobre, +1,5% annuo (eco) cina:usa supera ue come prima destinazione dell' export di pechino (eco) cina: +25,4% a 58,2 mld $ investimenti all'estero primi 10 mesi (eco) francia: in lieve rialzo in avvio i bond decennali dopo moody's (eco) francia: moscovici, target deficit/pil 2013 resta al 3% (eco) francia: governo, paese resta 'un valore sicurò malgrado moody's (eco) giappone: boj, effetti negativi su economia da tassi sotto lo zero (eco) francia: moscovici conferma stime pil 2013 a +0,8% dopo moody's (eco) spagna: collocati bond per 4,93 mld, in calo tassi a 12 mesi (eco) bce: assegna 75,43 mld asta p/t, tasso fisso 0,75% (eco) grecia: respinge richiesta fmi di raddoppio tagli nel pubblico al 2014 (eco) ddl stabilità: il governo ha posto le tre fiducie alla camera (eco) efsf: collocati bond a 6 mesi per 1,96 mld, tassi ancora in calo (eco) clima: omm, nuovo record concentrazione gas ad effetto serra (eco) francia: -1,1% gli ordini all'industria a settembre (eco) ilva: depositata istanza per dissequestro degli impianti (eco) usa: rialzo a sorpresa dei nuovi cantieri, +3,6% a ottobre (eco) immobili: ok definitivo senato ddl riforma condominio (eco) efsf: rimandata emissione dopo downgrade della francia (eco) francia: hollande su moody's, «dobbiamo mantenere nostra rotta» (fin) panasonic: moody's taglia rating di due gradini, outlook negativo (fin) borsa: hedge fund battono azioni, recuperate le perdite del 2008 (fin) camfin: v.Malacalza, «sono socio industriale e continuerò a farlo» (fin) grecia: juncker, «buone possibilità» successo accordo in serata (fin) banca sistema: oggi inaugura nuova filiale a milano (fin) xstrata: azionisti approvano fusione glencore e respingono bonus (fin) sea: bonomi, fortissimo interesse da investitori istituzionali per ipo (fin) intesa: roversi-monaco, fondazioni mai parlato fusione con unicredit (fin) borse: le agenzie di rating non fanno più paura ai mercati - focus (fin) mediobanca: in cda piano strategico, focus su attività bancaria.
www.studiostampa.com

CONDOMINIO: "svolta" storica, la riforma è Legge


Fonte: Il Sole 24 ORE

La riforma del condominio è legge. La commissione Giustizia del Senato ha approvato oggi la nuova disciplina del condominio. Il provvedimento, varato in sede deliberante, attende la firma del Capo dello Stato e la pubblicazione in "Gazzetta Ufficiale". Vediamo in sintesi le principali innovazioni.

  • La figura dell'amministratore - Molte le novità, a cominciare dalla figura dell'amministratore, che resterà in carica due anni e che dovrà rispondere a secondo  precisi requisiti "di formazione e onorabilità". L'amministratore, inoltre, su richiesta dell'assemblea, dovrà stipulare una speciale polizza assicurativa a tutela dai rischi derivanti dalla professione svolta. A sostenerne le spese sarà il condominio. 
  • Articolo Completo

CASA, MSE INCONTRO IN CAMPIDOGLIO, SOSPESA OCCUPAZIONE

(OMNIROMA) Roma, 20 NOV - «Dopo l'occupazione di questa mattina in via Poggio Fidoni, abbiamo aperto un tavolo di trattative col Comune di Roma. Alle 16, con tutte le settanta famiglie in emergenza alloggiativa, il 'Movimento Sociale per la Casà sarà in Campidoglio per trovare un tetto per tutte le famiglie occupanti, entro Natale». Lo dichiara in una nota Giuliano Castellino, segretario Romano del Movimento Sociale Europeo. «Siamo giunti sul posto - dichiarano gli esponenti del Trifoglio Alfredo Iorio e Fabio Sabbatani Schiuma, consigliere comunale - per ascoltare le ragioni degli occupanti e per verificare chi avesse per davvero diritto ad un alloggio: apprezziamo la disponibilità mostrata dal Sindaco Alemanno a risolvere il problema di quelle famiglie alle quali spetta una casa ma si ritrovano a vivere per strada, dentro le macchine o presso parenti e amici». Per Iorio e Schiuma, «le case di via Poggio Fidone sono una vergogna: la Regione e l'ATER non avrebbero più effettuato i pagamenti nei confronti dell'impresa di costruzione, la quale da due anni e mezzo ha sospeso i lavori e l'immobile rischia lo stato di abbandono con conseguente sperpero di denaro pubblico».
www.studiostampa.com