martedì 17 luglio 2012

Tassisti e Tassinari !!!

A Roma ho sempre difeso la categoria dei Tassisti con chiunque, in particolare quelli della Samarcanda per la loro correttezza, ma ora debbo sottolineare tutta la mia indignazione per la MOSTRUOSA tariffazione che, per un vergognoso accordo tra Sindacati, Comune ed Addetti ai lavori, ci ritroviamo a pagare. Mi spiego iniziando da come dovrebbe essere: 
1) Scatto di Partenza; 2) Scatto a Tempo/Percorrenza; 3) Scatto di maggiorazione per pagare il "rientro" se si supera il GRA. Esempio: se i costi risultano realmente aumentati, lo Scatto iniziale potrebbe essere portato da 3 a 5 Euro e lo Scatto di Percorrenza potrebbe essere fissato ad un Euro (con frazionamento a 10 cent.) e la trattativa dovrebbe essere solo sul quando debba scattare, mentre la maggiorazione per il rientro dovrebbe scattare in automatico al superamento del GRA (non alla percorrenza dello stesso), ormai tutti sono dotati di GPS e TomTom per poterla automatizzare senza costi. 
Mostruosità in essere: tariffa 1, che passa a tariffa 2 al raggiungimento dei 14 euro, che passa a tariffa 3 al raggiungimento dei 27 euro; pertanto se, come spesso accade, giriamo l'angolo di casa e finiamo nel solito ingorgo ci troviamo "cornuti e mazziati"; non solo siamo fermi ma la tariffa ci viene aumentata. Spero che qualcuno si renda conto dell'odio che sta seminando e di come il tutto vada a ritorcersi contro chi lavora onestamente. (Giancarlo Bertollini)
Articoli precedenti: 
http://www.studiostampa.com/2012/01/tassisti-e-tassinari.html?showComment=1342535643946

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.