lunedì 16 gennaio 2012

INPS 2012: servizi online per lavoro e previdenza

Dal primo gennaio 2012 presso l’INPS è scattato un nuovo consistente blocco di procedure che dalla carta passano al canale telematico: dopo il traghettamento su Internet di servizi storici come l’inoltro e la consultazione degli attestati di malattia per il datore di lavoro, la rivoluzione ICT procede verso la sua conclusione. 
Mentre le sedi INPS territoriali sono chiamate a svolgere un ruolo consulenziale, 
Web e telefono diventano i canali - che già oggi sviluppano oltre 600mila contatti al giorno - per rispondere alle domande di procedura ed inoltrare le richieste per prestazioni e servizi. 


IL VOSTRO UFFICIO STAMPA

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.