giovedì 13 ottobre 2011

RAMPELLI (PdL), OPPOSIZIONE SPROFONDA NEL RIDICOLO

GOVERNO: (ANSA) - ROMA, 12 OTT - «Un'opposizione impresentabile sprofonda nel ridicolo decidendo di uscire dall'Aula per non ascoltare le comunicazioni del presidente del Consiglio. Sono così affezionati alla democrazia che boicottano il Parlamento e il governo eletto dal popolo»: così il deputato del Pdl, Fabio Rampelli. «Bersani, Di Pietro e Casini escono forse dall'aula - aggiunge - perchè convocati da Montezemolo, Profumo e De Benedetti, tre persone che notoriamente non hanno alcuna responsabilità nelle vicende che hanno fatto accumulare all'Italia il suo attuale debito pubblico. La loro convergenza programmatica con la Camusso, la Marcegaglia e Vendola rimette in onda quel sistema consociativo e socialconfuso che ha messo in ginocchio la nostra nazione. La loro sciatteria - conclude - ci darà la forza necessaria per ottenere una fiducia ampia venerdì». (ANSA). PAE 12-OTT-11 20:23 NNN

IL VOSTRO UFFICIO STAMPA

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.