sabato 24 settembre 2011

Intermediari Entratel : al via i controlli Privacy.

Il mancato rispetto della Privacy è causa di revoca dell'abilitazione ad Entratel.
A partire da Settembre 2011 l'Agenzia dell'Entrate ha iniziato con i controlli presso CAF ed intermediari.
L'Agenzia dell'Entrate, con uno speciale comunicato, ha avvisato sui prossimi controlli per CAF ed intermediari privati.
Il settore Compliance Audit dell'Agenzia dell'Entrate ha inviato uno speciale comunicato a tutti i CAF e gli intermediari privati (via e-mail, FAX, oppure rendendolo disponibile nell'area riservata a ciascuno del portale Entratel) che a partire dal mese di Settembre 2011 verranno effettuati dei nuovi ed articolati controlli sul rispetto degli obblighi di riservatezza cui sono tenuti gli incaricati della trasmissione delle dichiarazioni.

Scaricate il comunicato ufficiale dell'Agenzia delle Entrate.

Le operazioni di verifica saranno volte a controllare che gli intermediari abbiano adottato le cautele necessarie a proteggere i dati personali e sensibili di cui vengono a conoscenza ai fino dello svolgimento della propria attività.
In particolare e relativamente alla struttura organizzativa dell'intermediario, saranno principali oggetto di riscontro:
  • La designazione dei responsabili del trattamento dei dati. 
  • L'esistenza del DPS - Documento Programmatico per la Sicurezza.
  • La designazione degli incaricati per il trattamento dei dati. 
  • La sensiblizzazione dei soggetti interni che trattano dati personali dei contribuenti. 
  • L'adozione di una procedura di controllo nel rispetto del D.Lgs 196/03. 
  • L'adozione di una corretta politica di gestione delle password.
Relativamente alle misure di sicurezza dei supporti tecnologici utilizzati sarà riscontrata la sussistenza delle seguenti condizioni:
  • Presenza di un blocco automatico dei PC dopo un certo tempo di inattività. 
  • Installazione di software di protezione sui PC e Server. 
  • Aggiornamento periodico del sistema operativo (originale, con licenza) e dei software. 
  • In caso di utilizzo di una rete senza fili (wireless) l'adozione di password di rete.
Ulteriori misure di sicurezza che verranno verificate in fase di accertamento:
  • Conservazione delle dichiarazioni separatamente dagli altri documenti. 
  • Conservazione separata dei documenti contenenti dati sensibili dal resto dei documenti. 
  • Presenza di spazi idonei ed accessibili solo a personale autorizzato. 
  • Presenza di backup (=copie di sicurezza) informatico di tutti i dati e dichiarazioni. 
  • Conservazione della documentazione fiscale secondo tempi e modi previsti dalla legge.
Esito dei controlli.
Secondo quanto previsto dall'Articolo 8 del Decreto 31 Luglio 1998, il mancato rispetto dei predetti obblighi di riservatezza costituisce causa di revoca di abilitazione al canale Entratel.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.