mercoledì 26 gennaio 2011

La sfiducia non passa alla Camera: Ministro Bondi 'salvo' per 22 voti.

Ultimo aggiornamento: 26 gennaio, ore 19:30
Roma - (Adnkronos/Ign) - A favore della sfiducia hanno votato in 292, contro si sono espressi 314 deputati. In aula 'evocati' Ezra Pound e Checco Zalone. Umberto Bossi: ''E' Fini che deve dimettersi''. Federalismo, il no del Terzo Polo. Il Senatur: ''Accordi solo con chi lo vota''. Prestigiacomo: ''Al voto solo se mancano i numeri per le riforme''. A Roma i documenti sulla casa di Montecarlo. Lettera con stella a cinque punte per la Santanchè. Sondaggio Tecnè: da dicembre a gennaio Pdl giù 2 punti, Pd sopra 28%

IL VOSTRO UFFICIO STAMPA

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.