giovedì 9 settembre 2010

VIVISEZIONE, MPI: A ROMA A RISCHIO MIGLIAIA DI CANI


"Con l'approvazione della nuova normativa europea sulla vivisezione, anche a Roma saranno a rischio migliaia di cani, non solo randagi ma anche quelli abbandonati nei canili".
Lo dichiarano in una nota Fabio Sabbatani Schiuma e Massimo Bertollini, rispettivamente coordinatore regionale e viceresponsabile nazionale dell'Ufficio 'diritti degli animali' del 'Movimento per l'Italia-PdL'.
"Nutriamo - conclude la nota - forti perplessità sulla scelta del Parlamento europeo e non crediamo che il progresso scientifico possa spiegare e motivare le crudeltà a cui saranno sopposti migliaia di animali.
In Italia, fortunatamente, c'era una certa salvaguardia, ma così si rischia di ritornare indietro di anni, vanificando i progressi fatti in questo campo."

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento costruttivo è gradito, ovviamente tutto quello che, a nostro insindacabile giudizio, verrà ritenuto non in linea col dovuto rispetto per gli altri, sarà eliminato.